Libero

Sonounnickmaschile5

  • Uomo
  • 53
  • Piacenza
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Amici

Sonounnickmaschile5 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Sonounnickmaschile5 a scrivere un Post!

Mi descrivo

E' inutile scrivere sempre le stesse cose, ma amica mia un pensiero in questo mondo virtuale lo devo lasciare percio' sappi che se anche non ci sei piu' la nostra amicizia ed il tuo sorriso rimarra' legato al e nel mio cuore per sempre. E' difficile pensare e scrivere al passato ma ti ho voluto e ti vorro' per sempre un mondo di bene e per fortuna tu lo sapevi. Addio, anzi arrivederci piccola orkina. Il tuo kappo. P.S. DONI.LIBERI

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il coccosniapso specialmente quando apre i denti
  2. ed inghiottisce la preda, poi tanto piange
  3. bellissimooooooooo

Tre cose che odio

  1. Caro piccolo uomo 50 enne, sai che ho avuto davver
  2. il terrore? Dai corri ancora sotto la sottana dell
  3. mamma a piangere. Dai piangi un po, piccolo essere

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Sport

    Musica

    • Blues
    • Funk

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Stellata

    Libri

    • Psicologia
    • Saggi

    Sport

    • Calcio e calcetto
    • Pallavolo
    • Vela

    Film

    • Drammatico
    • Azione

    Libro preferito

    Il viaggiatore

    Meta dei sogni

    Centro America, Medio Oriente

    Film preferito

    harry ti presento sally

    Ci sono dei perche' solo che non li vedo

    Le poche volte che mi volto indietro e vedo quello che ho fatto e mi accorgo di non aver costruito nulla e di aver constantemente fallito su tutti i fronti , e' allora che mi dico, F. e' arrivato il  momento di curare la sindrome di Peter Pan. Purtroppo devo riempire la pochezza della mia vita. Quando, ma sopratutto se, succedera' potro' dire di essere diventato uomo, forse.  Non so se tornero' mai piu' quello che sono adesso. Quando ci sono degli errori me ne devo assumere la responsabilita' e non buttare sempre la croce sugli altri. Si sbaglia, si chiede scusa e si va avanti. Non e' detto che la strada sia la stessa. Ecco perche' spesso sono solo.

    , , , , , , , , , , , , ,