Libero

arianna31a

  • Donna
  • 63
  • como
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita arianna31a a scrivere un Post!

Mi descrivo

io...........

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

Francese

I miei pregi

trovali..io li so..

I miei difetti

idem..

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. leggere
  2. cucinare
  3. amare

Tre cose che odio

  1. ipocrisie
  2. falsità
  3. distorsione della verità a proprio piacere

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Musica
    • Fotografia
    • Lettura

    Musica

    • Blues
    • Jazz

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Gialli
    • Storici

    Sport

    • Trekking

    Film

    • Thriller

    Libro preferito

    molti..tanti..troppi..

    Meta dei sogni

    Islanda

    Film preferito

    tanti

    poesia...

    Ho fame della tua bocca, della tua voce, del tuoi capelli
    e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso,
    non mi sostiene il pane, l'alba mi sconvolge,
    cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno.

    Sono affamato del tuo riso che scorre,
    delle tue mani color di furioso granaio,
    ho fame della pallida pietra delle tue unghie,
    voglio mangiare la tua pelle come mandorla intatta.

    ...e affamato vado e vengo annusando il crepuscolo,
    cercandoti, cercando il tuo cuore caldo
    come un puma nella solitudine....

    Pablo Neruda


    mani

    Tienimi per mano al tramonto, quando la luce del giorno si spegne e l'oscurità fa scivolare il suo drappo di stelle... tienila stretta quando non riesco a viverlo questo mondo imperfetto... Tienimi per mano... portami dove il tempo non esiste... tienila stretta nel difficile vivere. Tienimi per mano... nei giorni in cui mi sento disorientata... cantami la canzone delle stelle dolce cantilena di voci respirate... Tienimi la mano, e stringila forte nella tua prima che l`insolente fato possa portarmi via da te... Tienimi per mano Amore e non lasciarmi andare... mai...

    passione...


    Qui io ti amo.
    Tra pini scuri si srotola il vento.
    Brilla fosforescente la luna su acque erranti.
    Passano giorni uguali, inseguendosi l'un l'altro.

    Si dirada la nebbia in figure danzanti.
    Un gabbiano d'argento si stacca dal tramonto.
    A volte una vela.  Alte, alte stelle.

    O la croce nera di una nave.
    Solo.
    A volte mi alzo all'alba e persino la mia anima è umida.
    Suona, risuona il mare lontano.
    Questo è un porto.
    Qui io ti amo.

    Qui io ti amo e invano l'orizzonte ti occulta.
    Ti sto amando anche in mezzo a queste cose fredde.
    A volte vanno i miei baci su quelle navi gravi,
    che corrono sul mare dove non arriveranno.
    Mi vedo già dimenticato come queste vecchie àncore.

    Sono più tristi le banchine quando ormeggia la sera.
    Si stanca la mia vita inutilmente affamata.
    Amo quel che non ho.  Tu sei così distante.
    La mia noia lotta con lenti crepuscoli.
    Ma poi giunge la notte e inizia a cantarmi.
    La luna proietta la sua pellicola di sogno.

    Mi guardano con i tuoi occhi le stelle più grandi.
    E poichè io ti amo, i pini nel vento
    vogliono cantare il tuo nome con le loro foglie metalliche.
     

    Pablo Neruda

    , , , , , , , , , , , , ,