Libero

lekkotela

  • Uomo
  • 46
  • Riccione
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 20 dicembre

Ultime visite

Visite al Profilo 20

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita lekkotela a scrivere un Post!

Mi descrivo

I LIKE DATY (Dine At The Y).. :P ...Una delle cose più belle per aprire i giochi....

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

10

I miei difetti

10.000

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. leccarla
  2. baciarla
  3. la patatina iper clean

Tre cose che odio

  1. non leccarla
  2. non baciarla
  3. dirty pussy

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Motori
    • Lettura
    • Viaggi

    Musica

    • Disco
    • Rock

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Stellata

    Libri

    • Narrativa
    • Gialli

    Libro preferito

    Facesitting

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda

    La madre de le sante

    Chi vò chiede la monna a Caterina,
    Pe ffasse intenne da la gente dotta
    Je toccherebbe a dì: vurva, vaccina,
    E dà giù co la cunna e co la potta.

    Ma noantri fijacci de miggnotta
    Dimo cella, patacca, passerina,
    Fessa, spacco, fissura, bucia, grotta,
    Fregna, fica, ciavatta, chitarrina.

    Sorca, vaschetta, fodero, frittella,
    Cicia, sporta, perucca, varpelosa,
    Chiavica, gattarola, finestrella.

    Fischiarola, quer-fatto, quela-cosa,
    Urinale, fracoscio, ciumachella,
    La-gabbia-der-pipino, e la-brodosa.

    E si vòi la cimosa,

    Chi la chiama vergogna, e chi natura,
    Chi ciufeca, tajola e sepportura.

    (Gioacchino Belli, Roma, 6 dicembre 1832)

    , , , , , , , , , , , , ,