Libero

micina700

  • Donna
  • 49
  • bagnolo san vito
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 81.197

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita micina700 a scrivere un Post!

Mi descrivo

se le cose non vanno bene Sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci (J. M.) A.

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

dolcezza,altruista...pochi vero?!?!?

I miei difetti

lunatica, agressiva, permalosa..

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. gatti li adoro.. sono ruffiani come me
  2. musica.. la mia compagnia
  3. cucinare...un momento di relax

Tre cose che odio

  1. la politica
  2. falsita
  3. ipocrisia

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Cucina
    • Tecnologia
    • Musica

    Musica

    • Pop

    Cucina

    • Fusion
    • Piatti italiani

    Libri

    • Diari di viaggio
    • Psicologia

    Film

    • Fantasy
    • Drammatico

    Libro preferito

    molte vite un solo amore

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda, Isole dell'Oceano Indiano

    Film preferito

    le parole che nn ti ho detto

    lena


    .

    lentamente muore

    Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni
    giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marca, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.
    Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su
    bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni,
    proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno
    sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti
    all'errore e ai sentimenti.
    Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul
    lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un
    sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai
    consigli sensati. Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi
    non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso. Muore lentamente
    chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i
    giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.
    Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non
    fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli
    chiedono qualcosa che conosce.
    Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo
    richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di
    respirare.
    Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida
    felicità.

    ...

    felicità

    E crescendo impari che la felicità non e’ quella delle grandi cose. Non e’ quella che si insegue a vent’anni, quando, come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi… la felicità non e’ quella che affanosamente si insegue credendo che l’amore sia tutto o niente,. .. non e’ quella delle emozioni forti che fanno il “botto” e che esplodono fuori con tuoni spettacolari… la felicità non e’ quella di grattacieli da scalare, di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova. Crescendo impari che la felicità e’ fatta di cose piccole ma preziose… …e impari che il profumo del caffe’ al mattino e’ un piccolo rituale di felicità, che bastano le note di una canzone, le sensazioni di un libro dai colori che scaldano il cuore, che bastano gli aromi di una cucina, la poesia dei pittori della felicità, che basta il muso del tuo gatto o del tuo cane per sentire una felicità lieve. E impari che la felicità e’ fatta di emozioni in punta di piedi, di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore, che le stelle ti possono commuovere e il sole far brillare gli occhi, e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare una foto per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ami. E impari che sentire una voce al telefono, ricevere un messaggio inaspettato, sono piccoli attimi felici. E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi. E impari che tenere in braccio un bimbo e’ una deliziosa felicità. E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle persone che ami… E impari che c’e’ felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c’e’ qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia. E impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità

    a lume di candela

    , , , , , , , , , , , , ,