Libero

Desert.69

  • Donna
  • 51
  • Deserto
Sagittario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 19 settembre

Profilo BACHECA 19

Desert.69 19 settembre

Amore incondizionato....

Oggi sono triste.

Per la prima volta dopo molti anni provo un forte senso di delusione.
Io che per prima credo nelle persone, nell’evoluzione, nell’amore.

Dobbiamo tornare quanto prima a dialogare con il nostro caro amico ego.
Lui che ci vuole rivali, gli uni contro gli altri.
Lui che è stato causa di guerre, omicidi, violenze e litigi.

La vedi questa meraviglia?

 


Felici o infelici.
Arrabbiati o in pace.
Soddisfatti o insoddisfatti.
Grati o ingrati.
Violenti o amorevoli.
In salute o ammalati.
Di destra o di sinistra.
Neri o bianchi.

La bellezza universale non sceglie a chi dare e a chi togliere.
Offre a tutti, in ugual modo, tutto il suo amore.
Dona INCONDIZIONATAMENTE.

Ricordiamoci chi siamo e da dove veniamo.
Rientriamo in contatto con i nostri bisogni più profondi.
Ricoridamoci di vibrare amore.
Perchè l’amore può appartenere a tutti e a nessuno.
È l’amore l’unico ingrediente in grado di svegliarci dal sonno collettivo
e di allontanarci dalla paura.
Soprattutto oggi.
In questo periodo cosí delicato,
ricordiamoci che non siamo qui per sopravvivere
ma per amare.

Oltre la paura.
Con presenza e centratura.
Conoscenza e competenza.

Prendiamoci cura di noi.
Scegliamo la via più difficile…
quella di AMARCI e di donare amore.
Di amare il nostro corpo, di amare i nostri cari, di amare la vita.

Questa sarà la nostra vittoria.
Perchè in amore non c’è nessuna vittoria da conquistare.
Non c’è nessun nemico da combattere.

Da qui possiamo rinascere.
Più forti.
Più coraggiosi.
Più uniti.

Ricorda che se oggi siamo qui
e abbiamo superato le difficoltà più atroci
è solamente grazie al potere immenso dell’Amore.

Ognuno di noi può fare la sua piccola parte
e allora non staremo salvando noi stessi,
non staremo salvando nemmeno l’umanità…
ma staremo, tutti insieme, salvando il mondo intero.

 

Ti piace?
1
Desert.69 02 agosto

Il tempo cancella solo ciò che si è realmente pronti a dimenticare
Il tempo cancella solo ciò
che si è realmente
pronti a dimenticare

                

           Bernward Koch - Day Of Life

Ti piace?
1
Desert.69 più di un mese fa

 

Solo sedendo e riposando.... l'Anima diventa Saggia.
Mi do il tempo di avere un riposo
che sia nutriente per la mia Anima.
Coltivo ciò che mi rende viva, presente
e in contatto con la mia Essenza.
Assaporo il Silenzio e le cose che mi circondano.
Scelgo di vedere la bellezza.
Ho un contatto amorevole con il mio corpo,
con i suoi ritmi e i suoi bisogni.
Nutro la mia Anima
affinché sia pronta ad affrontare i miei progetti,
i miei successi ed insuccessi.
Mi preparo al fare...
assaporando il piacere dell’Essere.

 

Ti piace?
2
Desert.69 più di un mese fa


█║▌│█│║▌║││█║│█
Photo©SabryOяiginαl
 
Quando vado in un bosco...
lascio sempere un segno del mio passaggio.
Un segno che non ne altera minimamente l’equilibrio,
che non infastidisce nessuno
ma che può essere per il futuro viaggiatore
un richiamo a meditare
e che può essere per me "un’Immagine Ricordo"
capace di dare più forza all’immersione
nella natura che ho compiuto.
 
Mentre cammino,
raccogo delle pietre e,
quando ne ho a sufficienza,
trovo un angolo che mi piace e li...
dispongo le pietre una sopra l’altra
dalla più larga alla più stretta
al fine di creare una pila Zen.
 
Mi fermo per qualche istante a contemplare la scena:
la pila di sassi e il paesaggio circostante.
 
Lascio che l’immagine si depositi dentro di me.
Essa costituirà nella mia memoria una “Immagine Ancoraggio”,
che mi legherà al ricordo di un rituale importante che ho fatto.

Il rituale acquisisce tanta più forza quanto più diviene ricordo
e scende nelle profondità della psiche.
L’immagine ancoraggio deve essere costituita da molta bellezza
e da qualcosa che hai fatto tu di persona:
quale migliore ancoraggio di un angolo meraviglioso
dove hai realizzato una pila di sassi zen?
 
Dedica la tua pila agli spiriti del bosco.
Ogni sasso è unico e ha la sua storia,
è stato modellato in milioni di anni,
e ogni giorno è stato accarezzato dalla luce del sole
e ogni notte dalla luce della luna;
alcuni sassi vengono persino da altri pianeti.
 
Avvicina il sasso al tuo cuore
prima di deporlo nella pila zen.
Questo piccolo gesto è un saluto,
un segno di rispetto
e un avvicinamento all’anima del mondo.
Puoi anche affidare un tuo problema ai sassi
che allinei nella pila zen.
 
Ti piace?
4
Desert.69 più di un mese fa

 

Ti piace?
4
Desert.69 più di un mese fa

 

Ti piace?
4
Desert.69 più di un mese fa

 

Ti piace?
3
, , , , , , , , , , , , ,