Libero

Disilluso5

  • Uomo
  • 61
  • Borgo Toscano
Vergine

Mi trovi anche qui

Profilo BACHECA 72

Disilluso5 01 ottobre

Oggi come si suol dire da noi "a bocce ferme" qualche pensiero mi veniva e pensavo che domani è lunedì e quindi tutto ricomincia , si ricomincia a correre , fra mille impegni e cose da fare , fra problemi piccoli o grandi che ci assillano .

Io abito in un borgo dove la parte vecchia è rinchiusa tra delle mura , tipo castello per intenderci, li sono presenti diversi ristoranti tipici che offrono prodotti a km zero  , per cui attirano molta gente , poi la parte nuova dove le attività commerciali sono più  preponderanti , oramai poche a dire la verità .

Così , facendo una passeggiata , mi veniva in mente quando qualche anno fa , sia nel castello , sia nella parte nuova una miriade di piccoli negozi si affacciavano sulle strade e davano quel senso di familiarità.

Così passando davanti a uno di questi , mi è venuto in mente quando abitavo lì vicino  le  mie figlie erano sempre piccole , così andavo a prendere il latte dalla "Laura" ....

Era più genuino , fresco , buono ......

Così , credo che qualunque fosse stato il negozio vicino casa , era un toccasana .

( alimentari, macelleria/rosticceria, latteria , tabaccheria,calzolaio , edicola ) 

Quei negozi , ricoprivano il ruolo di un luogo conosciuto  , famigliare .

Era un punto di incontro fra le persone che vivevano nella stessa zona e dove tutti si aspettavano di ritrovare legami sociali , diretti , contatti umani , comprensione , aggregazione.

Gli anziani soprattutto, ritrovavano un senso di comunità che purtroppo oramai sembra scomparso .

Come vorrei si tornasse un po' indietro e ritornare a rappresentare la bella immagine del vicinato , fatto di persone , e non dall'asettico piano regolatore !!!!!

Il negozio del vicinato o del quartiere deve tornare a vivere , perché la sua presenza aiuterebbe le persone ad aggregarsi , ad avere contatti umani , permette loro di avere un luogo piacevolmente conosciuto .

Ma specialmente farebbe da barriera all'isolamento, all'indifferenza e alla solitudine che oggigiorno tanta gente , soprattutto anziani vivono .....

Una buona domenica a tutti πŸ€—

Ti piace?
14
Disilluso5 26 settembre

 

Buon pomeriggio  , 

ed eccoci , come sempre , inesorabilmente lo scandire del tempo segue il suo corso , così l'autunno si avvicina .

​​​​​​Devo ammettere che l'autunno, fino a qualche tempo fa , non mi piaceva mica tanto πŸ‚

Mi dava l'idea di una stagione troppo nostalgica , vuoi per la cospicua caduta delle foglie , per gli alberi che iniziano a spogliarsi , per le giornate che si accorciano e per il sole , che piano piano viene spodestato dal buio , sempre troppo presto ....

Strano , eppure ultimamente l'autunno comincia ad affascinarmi .

​​​​​​Sarà forse perché quelle foglie che lentamente cadono , ricresceranno , sostituite da altre , più giovani , fresche e vigorose 

Anche i rami , diventano secchi , occorre quindi tagliarli , per farne crescere di nuovi e più buoni .

Tutto questo non può essere che un gran bene , un po' come nella vita , frenare le parole con una foglia non basta .

A volte , come sugli occhi , ci vorrebbero delle palpebre , che si chiudono al bisogno per proteggere il cuore e la mente .

Per frenare , anche solo momentaneamente , le emozioni e i pensieri , quando il mondo che ci circonda non "funziona" come vorremmo  !!!

Devo dire che ci sono persone che ci lavorano , cercando di ottenere un clima sereno , diciamo per il cosiddetto quieto vivere , ma purtroppo non è detto che tutto questo impegno sempre funzioni !!!

Io onestamente ci provo , sia nella vita online che in quella offline !!!

Cerco di prendermi cura del mio orticello , senza badare troppo a ciò che gli altri fanno .

Sinceramente non mi interessa se l'erba del vicino è più verde  , perché io mi concentro su di me , e mi impegno a lavorare sul mio di orticello ( magari con un verde un po' più sbiadito......ma mio !!! )

Poi , se l'erba del vicino è più verde , ben venga , a ognuno i propri meriti  , ogni tanto ammetterlo non fa male .

Io vorrei vivere così ( pura utopia )

di lealtà , relazioni genuine e vibrazioni positive ☺️

Vorrei avere a che fare con gente capace di seminare qualcosa di buono , qualcosa che possa arricchire anche a me , e non cattiveria gratuita che tra l'altro è inutile e controproducente !!!

Per questo ritorno alle "palpebre "  sul cuore , citate precedentemente , per cercare di non fargli arrivare tutte quelle energie negative che la discordia ti regala 

Ehhhh si , ma haime'  purtroppo , spesso il cuore sensibile è come una spugna e non dispone di palpebre , capta , sente , sente spesso troppo e .....

incassa .

Tutto questo magari l'ho capito un po' tardi , non vuol dire però dover rinunciare a vibrazioni positive .

Fare come gli alberi in autunno, liberarsi dalle foglie secche , poi ci penserà il tempo a spazzarle via ......

Io credo che siamo noi ad avere in mano la nostra vita , che siamo noi a decidere o anche a recidere , questo per tornare ad essere più forti πŸ’ͺ

L'autunno è rinascita , lo so , i germogli porteranno solo cose belle , almeno lo spero πŸ’ŸπŸ™ πŸŒ°πŸ

 

Ti piace?
18
Disilluso5 22 settembre

SE  OGNI   TANTO  .........

 

Se ogni tanto , ci fermassimo un attimo a pensare , che in questa vita ci sono cose molto più serie a cui dare importanza ☺️

e che riflettendoci bene , su questa terra siamo solo di passaggio , molti rancori , litigi , schiocchezze a cui molto spesso siamo abituati ad attaccarci , pesserebbero in breve tempo in secondo piano πŸ˜”

 

​​​​​​Se tutti noi , riuscissimo a mettere un po' da parte l'orgoglio che a volte ci rovina , l'egoismo , che spesso non ci rendiamo neanche conto di quanto esso sia nefasto , 

 

forse......e dico forse , riusciremmo sicuramente con più facilità e serenità 

a cogliere .... il senso della vita !!!

Un caloroso abbraccio e un buon fine , sereno , fine settimana a tutti πŸ€—

Ti piace?
20
Disilluso5 19 settembre

Ogni tanto qui scrivo alcuni post , su varie tematiche , su alcuni di questi da qualcuno ho avuto riscontri positivi da altri no , magari non proprio in maniera , come posso dire , educata .

Mi sembra giusto che ognuno abbia le proprie idee e le proprie convinzioni , su questo non si discute .

A coloro che magari esprimono i loro  giudizi in maniera più veemente voglio dire una cosa .

Voglio dire di non fare caso a me , io forse sono di un'altra epoca , un'epoca dove si crede ancora nei valori :

quelli della famiglia , dell' amicizia ,

dell' onestà e del rispetto.

Io credo ancora che la vita sia una ruota che gira e che bene o male , prima o poi ognuno raccoglierà ciò che ha seminato !

A me piace vivere di piccole cose , un sorriso, un pensiero , un gesto

inaspettato ☺️

Non ci fate caso , io la vita la vivo a modo mio .

Cerco di andare sempre avanti , provando ad evitare gli intoppi che inesorabilmente ci sono sempre , ma vado avanti senza curarmi di ciò che la gente pensa e dice di me , ci sarà sempre qualcuno che lo farà !

Riflettendoci bene poi , in fondo , la cosa più importante al mondo è quella di riuscire a stare davanti ad uno specchio e avere la consapevolezza di non fare poi così schifo πŸ€—

Ti piace?
27
Disilluso5 15 settembre

Mi sto rendendo conto che con lo scorrere del tempo , fra alti e bassi , tante sono le cose che ho cambiato, tante davvero  .

Cosi ho capito ,  che per fortuna ho imparato a contare fino a venti , o perlomeno cercare di impormelo , anche se poi , alla fine mi fermo sempre un po' prima πŸ˜”

​​​​​​Ho imparato anche a lasciare un po' perdere , cercare di non farmi turbare più di tanto , anche se poi inevitabilmente ci ripenso e i pensieri tornano , ma su questo giuro che ci sto lavorando....

Ho imparato anche a lasciar correre, io che mi legavo coi doppi nodi al cuore e non sapevo venirne fuori  !

 

​​​​​​Poi , ci sono cose che non ho cambiato , e sono quelle che mi porto sempre dentro e mi tengono sveglio  , come i pensieri di troppo e code di sogni che non riesco mai a spegnere .

So benissimo che non è semplice , il fatto è che non riesco a smettere ancora di credere ad un qualcosa ....

Anche se questo qualcosa , profuma quasi di impossibile .

 

Credo anche però , che non importa quanto il destino , o qualcuno , provi a strapparti le ali .

Quello che conta , secondo il mio modesto parere è che  nella vita , quando necessario, bisogna sapersi fermare .... per poterle ricucire πŸ™

 

Un abbraccio e un sereno weekend

a chi avrà la pazienza di leggermi πŸ€—

Ti piace?
25
Disilluso5 08 settembre

Buon pomeriggio, 

io sono una persona che crede molto nell'amicizia , quella vera , malgrado molti non siano d'accordo, credo molto anche nell'amicizia fra uomo e donna 

​​​​​argomento che suscita molte discussioni e capisco che non è sempre facile darlo per scontato .

La mia personale esperienza mi porta oggi a pensare ad una mia carissima amica , quelle amiche che ti trascini dalla scuola dell'infanzia , che sanno tutto di te e te sai tutto di lei , condividendo con te gioie e dolori della tua vita e te della sua , questo malgrado ognuno di noi abbia proseguito il cammino della propria vita ,

​​​​​​Siamo stati in periodi diversi per tanto tempo senza incontrarci , ma quando succedeva , era come se non ci fossimo mai persi di vista .

Questo ricordo mi torna sempre in questo periodo , il periodo che lei se ne andò , lasciando la sua famiglia i suoi amici ,creando un vuoto incolmabile .

​​​​​​Ma ricordarmi di lei mi fa felice , perché era una persona a cui volevo molto bene .

Perché nei momenti importanti lei c'era sempre , e anche adesso che non è più qui , in qualche modo continua ad essere con me , con noi , specialmente nei momenti più difficili .

L'unica cosa che riesce a riempire il vuoto della sua assenza , sono i sorrisi e il bene che ha lasciato.

Non diventerà mai un ricordo sbiadito dal tempo che passa , perché non sarà mai il passato 

 

Io non dimentico, e se per caso dovessi vivere ancora per cento anni , continuerò a parlare di lei , ovunque camminerò e incontrerò persone che conoscevano la splendida persona che era ....

 

P.S. 

Sono sicuro che sei felice e rendi felici coloro che ora sono con te , quindi mi raccomando , un'occhio ogni tanto , buttalo anche qua giù .

 

Un felice e sereno weekend

a tutti πŸ™

Ti piace?
31
Disilluso5 06 settembre

Rimango ancora una volta stupito e basito su come l'essere umano sfiori oramai un'umanita ormai sopita nel tempo e scomparsa dalle nostre logiche di vita .

Il fatto accaduto ad Anagni , dove per una festa di compleanno di qualche deficiente , compreso di tutto il suo contorno , con aria al posto del cervello , se la prendono con un animale inerme .

Aveva da quanto ho capito, pochi mesi di vita e passeggiava per un prato .

​​​​​​Forse quella capretta bianca e marrone, attirata da quei "ragazzi"che stavano facendo una festa di compleanno si è avvicinata a loro , lei , in fondo è nata in un agriturismo di Anagni ed è abituata al contatto umano , probabilmente il suo musetto dolce normalmente riceve carezze o qualcosa da mangiare per ottenere attenzioni πŸ˜”

​​​​​​Quella sua fiducia le è costata moltissimo , un deficiente del gruppo gli si è avvicinato, quasi senza farsi accorgere e le ha tirato un calcio fortissimo .

​​​​​​La capretta stramazza , suppongo soffra tremendamente per quel colpo violento  subito a tradimento .

​​​​​Il deficiente torna su di lei e la colpisce fino a farle perdere i sensi , 

in pochi minuti ..... muore !!!

Il branco di idioti incita il deficente a continuare, così il nostro eroe continua fino a quando oramai non ha più fiato in corpo , tanta è la violenza che lo rende ..... stanco 😑

​​​​​​Nessuno di quel branco di deficienti, sia ragazzi che ragazze interviene per fermare quello scempio .

​​​​​​Ridono , lo incitano , totalmente incuranti di aver contribuito all'uccisione di un essere vivente .

Come se non bastasse , la povera capretta viene caricata su una cariola e il corpo gettato oltre un muretto .

​​​​​​Così , la cosiddetta civilizzazione Italiana .

​​​​​​Ragazzi , cresciuti nel benessere , educati a colpi di assegni e presenze sporadiche di genitori, decidono che il massimo divertimento sia quello di annientare una vita innocente .

​​​​​​Non mi sorprendo più , siamo in un'epoca dove l'ignoranza è una virtù la crudeltà è virale e l'empatia e morta e sepolta ...... 

​​​​​​sotto like e commenti idioti .

Qui mi fermo , mi scuso se mi sono dilungato .

 

​​​​​​

Ti piace?
20
Disilluso5 31 agosto

Voglio raccontare una cosa che mi è capitata questa mattina, e devo dire mi ha fatto cominciare la giornata con una dose di buon umore 😁

​​​​​​Quando il tempo me lo concede e non sono troppo in ritardo, il che succede quasi sempre , non faccio colazione a casa , mi fermo al solito bar pasticceria di cui oramai da anni sono cliente e amico dei proprietari.

​​​​Cosi , dopo un ottimo cappuccino e un cornetto rigorosamente con glassa tutto consumato al bancone , pago e mi dirigo verso il parcheggio , ma prima mi fermo fuori e mi accendo una sigaretta, cosa che mi concedo solo dopo il caffè , quando una voce rauca , quasi sensuale alle mie spalle , mi chiede se " la faccio accendere "

​​​​​​Mi giro e vedo una signora ultrasettantenne , viso , come dire ..... a punta , tappezzato da lunghe rughe , sguardo da " furbetta " che secondo me non rende bene l'idea 😊

Stamattina la temperatura era bassina , sui 12/13 gradi e quindi , cappellino con PON PON nero , smalto nero , piumino corto nero , jeans attillati neri e stivaletti naturalmente......neri !

​​​​​​Le uniche cose colorate erano , la montatura violacea dei suoi occhiali rotondi e un pacchetto di FONZIES che si stava divorando .

​​​​​​Così , tira fuori dallla tasca esterna del piumino un pacchetto di sigarette, ne toglie una e se la mette tra le labbra naturalmente con rossetto non nero ma rosso 🌞

Io sorrido e le allungo l'accendino , si accende la sigaretta e mentre me lo rida' , fra una nuvola di fumo mi fa un'occhietto e mi ringrazia 😍😍

​​​​​​Rimasto affascinato , le sorrido e chino la testa ( manco fossi Giapponese ) e vado verso la macchina .

​​​​​​Devo dire , un po' incuriosito, mi giro ,

la vedo , li seduta , tutta gnocca

( passatemi il termine ) , gambe accavallate e tirava così forte quella sigaretta che le guance le rientravano dentro 😯per poi lasciar andare fuori , con la testa verso l'alto 

lunghe scie di fumo .πŸš¬πŸš¬πŸ’¨

Mi sono innamorato ❀️

​​​​​​E allora mi vengono in mente i circoli per anziani e prego per loro , per quegli uomini ......... così indifesi πŸ˜”πŸ˜”

Prego con tutte le mie forze , che questa nonna non frequenti certi luoghi , altrimenti già mi immagino quei poveri tenerì , vecchietti cadere infartuati 

ogni tre per due πŸ˜‚πŸ˜‚

Una buona serata a chi mi legge πŸ™

 

 

 

Ti piace?
28
Disilluso5 28 agosto

Mi rendo conto che spesso con le mie riflessioni potrei sembrare una persona , come dire ...... un po' polemica 😊

​​​​​​Posso assicurare che non è proprio così , anzi , sono una persona assai , molto , tollerante , e allora quale è il problema ?

Il problema deriva dal fatto che tanta gente purtroppo , giudica senza sapere e se stai ad ascoltare ciò che spesso dice e profetizza ,  di conseguenza potresti avere paura del loro giudizio , mi rendo conto che non vivrai mai come vorresti , cosa già complicata di per sé 😁

​​​​​​Credo anche , modestissimo mio parere che malgrado qualsiasi cosa tu faccia , riusciranno a farti indossare abiti .......

che mai sono stati i tuoi .

​​​​​​Racconteranno storie e fatti ... di cui non sei mai stato protagonista riuscendo a descriverti sempre nel peggiore dei

modi 😯

Ma tutto questo e con grande difficoltà è quando tu riesci ad essere ....

( non semplice  ) ciò che loro malauguratamente non saranno mai  !!! 

 

​​​​​​Un buon inizio settimana che spero sia la più serena possibile per tutti voi πŸ™

Ti piace?
26
Disilluso5 23 agosto

Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subito, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l’ignoranza in cui l’avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tagliato, per tutto questo: in piedi Signori, davanti a una Donna!
(William Shakespeare)

 

​​​​​Questa riflessione di William Shakespeare , risulta essere ancora attuale , mi riferisco allo stupro di gruppo subito dalla povera ragazza di Palermo .

​​​​​​In tanti si sono indignati per le parole del cantante di origine Albanese Ermal Meta 

"Li in galera , se mai ci andrete , ad ognuno di voi "cani " , auguro di finire sotto cento lupi , in modo che capiate cos'è uno stupro" 

​​​​​Capisco che il mondo non si rimette a posto pensando che "uno valga uno " 

​​​​​​Io però la sua rabbia , come quella di tanti altri commentatori la capisco .

​​​​​​Lo stupro , specialmente di gruppo , è un atto orribile , ingiustificabile , un delitto del corpo e dell'anima che denota la miseria umana , la totale mancanza di educazione 

di rispetto , di cultura e di giustizia.

​​​​​​Credo che ogni altro commento sia superfluo .

Ti piace?
30
, , , , , , , , , , , , ,