Libero

Gloriana66

  • Donna
  • 57
  • Una che non è la mia
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 29 giugno

Amici

Gloriana66 non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Gloriana66 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non sono ispirata da me stessa.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

1234.....5

I miei difetti

123456789

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Ricominciare dopo una caduta
  2. Una forte personalità
  3. Tutti i nomi che ho nel cuore

Tre cose che odio

  1. Piangersi addosso
  2. Le persone deboli
  3. Non avere ricordi

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Crociera
  • Passioni

    • Musica

    Musica

    • Disco
    • Jazz

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Psicologia
    • Gialli

    Sport

    • Beach volley

    Film

    • Thriller

    Libro preferito

    Post Mortem

    Meta dei sogni

    Nepal, Francia

    Film preferito

    La casa degli spiriti

    Il peso dei sogni di Fionamay10

    Riflessioni di Machado

    Niente più errato del pensare che il mistero sia un elemento estetico. La bellezza non risiede nel mistero, ma nel desiderio di penetrarlo.
    Siamo vittime di un duplice miraggio.
    Se guardiamo fuori di noi e cerchiamo di penetrare nelle cose, il mondo esterno perde solidità e finisce con il dissolversi quando giungiamo a credere che non esista per se stesso, ma grazie a noi.
    Ma se, convinti dell'intima realtà, guardiamo dentro di noi, allora tutto ci sembra venga fuori ed è il nostro mondo interiore, siamo noi stessi a svanire.
    Che fare dunque?
    Tessere il filo che ci viene dato.
    Sognare i nostri sogni.

    Laura Pausini

     

    Frammenti di futuro

    Forse un giorno
    potrò dare un nome alla mia inquietitudine
    allo spasmo dei sensi che si intrecciano
    come i ndi dei marianai
    e non mi fanno comprendere
    perchè non ne vedo il futuro,
    assorbo parole e canzoni
    e il tuo sole
    che piega i girasoli ma
    non attenua la mia ansia.
    Forse un giorno
    io potrò sconvolgere l'idea
    del tuo deserto,
    e non sopporterò più
    le inutili pieghe del vento
    che farò soffiare,
    incontro alle mie certezze, prima
    si, che decida di volare via.

    Di fast-web65

    Porta Nuova Torino

    Link Preferiti

    , , , , , , , , , , , , ,