Libero

Noemi.7892

  • Donna
  • 36
  • Milano
Leone

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 21 ore fa

Profilo BACHECA

Noemi.7892 23 ottobre

Roger Waters  Perfect Sense

brano stratosferico.. 

❤️

Ti piace?
18
Noemi.7892 22 ottobre

Poi, una notte di settembre mi svegliai, il vento sulla pelle, 

Sul mio corpo il chiarore delle stelle;

Chissà dov era casa mia

E quel bambino che giocava in un cortile........🎵🎵🎵🎵🎵

( Io vagabondo- Nomadi; Notte stellata- Van Gogh).

 

 

Ti piace?
23
Noemi.7892 19 ottobre

L' importanza dell' altro


Tu sei il senso della mia esistenza

 

Non ha bisogno di stelle il cielo che ti contiene, la tua bellezza ha la stessa purezza di quelle storie che si reggono da  sé, quelle che mentre le leggi costruiscono ogni angolo di mondo senza neanche raccontarlo. 

Sei una pausa, un respiro, proprio per questo un esigenza.

Io stanotte somiglio a un mare in tempesta, iniettato nel caos, ora comprendi quanto ho bisogno di te che sei la mia calma, L isola della serenità, un angolo d ombra in questo torrido giorno che mi brucia la gola e gli entusiasmi.

E la città evapora sotto i miei passi mentre seguo camminando per le vie, come risucchiassi da te ogni ogni alito di vita già solo perché esisti.

Ed esistere è una delicata meraviglia  alla quale dovremmo dare maggior peso, perché da quell istante in poi tu hai una grande possibilità, quella di scrivere giorno dopo giorno una piccola parte di vita, una piccola storia che può cambiare qualcosa che è molto più grande di noi.

In te vedo la mia possibilità, il mio esistere, la luce sempre avanti al mio cammino perché non ho la presunzione di pensare che mi basto, 

Voglio averti accanto e amplificare la mia forza.

Ci si sente più forti in due, si dividono i dolori, ci si sente utili e si mescolano i sensi per cercare qualcosa di nuovo,qualcosa che non si è provato mai.

Ed è per questo che non mi vergogno a dire che tu sei il senso della mia esistenza. 

 

Alessandro Vettori

 


Versi bellissimi, colmi di sentimento, che non potevo non condividere.. 

Ti piace?
23
Noemi.7892 13 ottobre

Non far caso a me.

Io vengo da un altro pianeta.

Io ancora vedo orizzonti 

dove tu disegni confini.

( Frida Kahlo)

 

 

Ti piace?
22
Noemi.7892 12 ottobre

..Credo che definire leoni da tastiera chi dietro una tastiera si diverte ad offendere o a dire tutto ciò che gli viene in mente nn sia esatto ..Io darei piuttosto la definizione di vigliacco/a da tastiera, in quanto credo che in faccia nn oserebbe ripetere o pubblicare quello che dice e pubblica nascondendosi... questo fenomeno diventa ancor più squallido su Libero..In quanto il vigliacco è nascosto nel "gia' nascosto".
Io mi chiedo come possa esistere una categoria del genere..
Certo.. l invidia e la gelosia sono ubiquitarie ..esistono nel reale e a maggior ragione su questo social, dove cmq ho notato che c è poco controllo e si deve fare di necessità virtù..
Ringrazio tanto gli amici che hanno segnalato questa mente malata...
Mi rivolgo a te leone, pardon, vigliacco da tastiera: cerca di fare qualcosa per uscirne ... ci sono medici bravi a cui rivolgerti...potrebbero esserti d aiuto..
Mi fai ribrezzo, chiunque tu sia..

Un ringraziamento speciale per la solidarietà dimostrata da alcuni Amici..

Ti piace?
25
Noemi.7892 11 ottobre

Nel mio vivere..,nel mio mondo c è un po' di tutto: tristezza e allegria perfettamente miscelati, capriccio e tenerezza si intrecciano sullo stesso filo dorato.. in un gioco ininterrotto..
E.. poi...ci sono le illusioni, che, magari solo per qualche istante, si fanno corteggiare dalla realtà..
e si! La Fantasia è un bene prezioso, una piccola barca di carta, capace di trasformare una vasca da bagno nel Mar dei Caraibi...
Io, spesso ne faccio uso, vagando nelle spirali della mente per illuminare la notte, e trasformare gli incubi in esplosioni di stelle.

 

 

 

Ti piace?
19
Noemi.7892 07 ottobre

Lui l’amò
come la vide,
così bianca e inafferrabile.
“Lontana sei
ed io non ho
la scala per il cielo”.
Lei serena lo guardò
ed al vento si distese…
E lui seguì sospirando
lei che, per gioco, navigava per il cielo.

Lunghi anni
lui l’amò
sempre bianca e inafferrabile.
“Crudele sei
e il tuo candore
nasconde solo gelo”.
Lei turbata lo guardò
e al suo pianto poi si arrese…
Ed una tenera pioggia
lei gli donò
consumandosi d’amore.


"L'uomo e la nuvola"
(Luisa Zappa - Angelo Branduardi)

 

 

Ti piace?
27
Noemi.7892 05 ottobre

Slow.....

 

 

 

 

 

 

Ti piace?
18
, , , , , , , , , , , , ,