Libero

adesso.aspetto.te

  • Donna
  • 52
  • Vicino a te
Leone

Mi trovi anche qui

Profilo BACHECA 4

adesso.aspetto.te più di un mese fa

Che belli gli uomini quando si stringono nei cappotti e camminano veloci, quando si toccano la barba prima di radersi, quando cercano di riparare qualcosa e non riuscendoci ostentano ostinazione.

Che belli quando ci guardano di nascosto,quando ridono fortissimo, quando sono concentratissimi davanti ai fornelli, quando ti fanno un regalo e sono imbarazzati,

quando mentono e si vede e quando sono sinceri e non si vede.

Che belli gli uomini quando sono riservati e pensiamo siano timidi, quando non hanno voglia di ascoltare e ti sorridono lontanissimi.

Che belli quando sanno di tabacco e spezie, quando dormono scomposti, quando indovinano,quando ci sorprendono.

Che belli gli uomini quando ti soffermi ad osservarli,

quando pensi che una tale bellezza l’ha creata una donna.

Ti piace?
23
adesso.aspetto.te più di un mese fa

C’è stato un momento in cui mi sono persa.

Ho perso tutto quello che avevo attaccato alla schiena, i vecchi paradigmi, forme,maschere,vergogna,senso di colpa,costumi e le regole.

Ho perso ore e orologio, calendario e aspettative, le speranze e le certezze.

Ho perso tutto ciò che era, tutte le inutili attese, tutto quello che avevo cercato,

tutto quello per cui avevo camminato e tutto ciò che avevo lasciato sul ciglio della strada. E così, nel perdere tutto, ho anche perso la paura, la paura della morte e la paura della vita, la paura di perdersi e la paura di perdere.

E completamente nuda, priva della vecchia pelle, ho trovato un cuore, un profondo tamburo ,e battito dopo battito ho capito di essere viva, eternamente viva, coraggiosamente libera.

 

Ti piace?
27

Dedicato agli uomini. A quelli che rispettano. Agli educati. Ai romantici. A quelli che un fiore lo regalano a prescindere dal giorno. A quelli che accompagnano. Agli amici, ai mariti, agli amanti, che non dimenticano mai la parità. A quelli che si son dovuti adattare alle nuove donne consapevoli. A quelli che amano. A quelli che fanno sorridere. Ai generosi, ai lavoratori instancabili, ai padri presenti ed affettuosi. A quelli che abbracciano anche senza un motivo. A quelli che accarezzano. A quelli che rendono felice una donna. A quelli che non si vergognano di provare emozioni. Uomini. Abbiate pazienza, sopportate queste donne alla riscossa. Ce lo dovete, in fondo. Vi abbiamo servito con riverenza per millenni. Concedeteci il riscatto. Vogliateci bene. Ce lo meritiamo entrambi.

 

Ti piace?
55

Nei periodi difficili vai avanti a piccoli passi. Fai ciò che devi fare, ma poco alla volta. Non pensare al futuro, nemmeno a ciò che potrebbe accadere domani. Lava i piatti, togli la polvere. Scrivi una lettera. Prepara una minestra. Vedi? Stai andando avanti passo dopo passo. Fai un passo e fermati. Riposati. Fai un altro passo,poi un altro. Non te ne accorgerai, ma i tuoi passi diventeranno sempre più grandi. E verrà il tempo in cui potrai pensare al futuro senza piangere.

Ti piace?
16
, , , , , , , , , , , , ,