Libero

anelim23

  • Donna
  • 46
  • Foggia
Sagittario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 6.274

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita anelim23 a scrivere un Post!

Mi descrivo

riservata, amante della vita ,della famiglia e delle cose semplici

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

altruista ,paziente

I miei difetti

testarda

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. giocare con mia figlia
  2. viaggiare
  3. la pizza

Tre cose che odio

  1. la pedofilia
  2. la guerra
  3. l'arroganza

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Villaggio turistico

Passioni

  • Fotografia
  • Lettura
  • Fai da te

Musica

  • Latino-americana
  • Disco

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Gialli
  • Narrativa

Film

  • Azione
  • Commedia

Libro preferito

il codice da vinci

Meta dei sogni

Medio Oriente, Spagna e Portogallo

Film preferito

La vita è bella-Schlinder\'s list

 

Firma anche tu per l'abrogazione dell'attuale
legge contro la pedofilia e la pedopornografia .

     Il Banner ufficiale di          UNSOFFIODIVENTO    

                           

                                           

                

                                                 

ALI SPEZZATE...

SPEZZATE ...

... I MAIALI  

          

               MAI + ALI

               SPEZZATE....

 IO DICO NO ALLA PEDOFILIA

...

Riflessioni...PARTE 1^

Si dice ke una lettera arriva subito al cuore e io sono sicura ke la mia arriverà a quello di quanti la leggeranno.Che tu sia passato di qui x caso o ke faccia parte già del mio spazio amici, ti ringrazio si da ora se vorrai leggerla.Il mio vuole essere un messaggio d'amore e di speranza,un'occasione x riflettere e far riflettere.Mi rivolgo a tutti coloro che come me,qualche volta nella vita,hanno sentito il peso di viverla.Sono tante le cose ke vorrei esprimere e mentre scrivo il mio pensiero già va oltre.Tutto è cominciato più di un anno fa quando all'improvviso ho sentito il mondo cascarmi addosso,come un macigno,opprimente,soffocante.Tutto non aveva più senso:persino il sorriso di mia figlia e la vicinanza di mio marito potevano lenire il mio dolore e la mia angoscia.Notti insonni,fiumi di lacrime,il mio corpo e la mia anima graffiati x sempre.Mi sentivo come svuotata;un fulmine a ciel sereno nella mia vita tranquilla di moglie e mamma.Non facevo ke ripetermi xkè!Non lo accettavo,mi rifiutavo di credere che potesse essere accaduto proprio a me.Ci sono voluti mesi prima ke me ne rendessi conto.La mia famiglia mi è sempre stata vicina e di questo la ringrazio infinitamente.Ma doveva partire da me la voglia di farcela,di stringere i pugni e affrontare quel mostro-dolore ke mi stava divorando.Stavo sprecando il mio tempo.Dovevo reagire.E cosi',con l'aiuto di me stessa,mi sono rimboccata le manike e ho lavorato,sudato,fino a quando piano piano un raggio di sole,la quiete dopo  la tempesta era arrivata anke x me.Tutto aveva un altro volto,un altro colore,non più quello cupo e grigio ke mi aveva accompagnato sino a quel momento.Avevo ripreso le redini della mia vita;ero riuscita a domarla.Avvertivo un senso di serenità,di pacatezza interiore ke mi sembrava quasi ke non fosse accaduto nulla...eppure  qualcosa era cambiato.Era il mio modo di vedere le cose.

Riflessioni...PARTE 2^

....Non bisogna dare nulla di scontato.Bisogna appezzare tutto partendo dalle cose più semplici,come sorseggiare un caffè in compagnia, vedere tramontare il sole o donare semplicemente un sorriso anke a chi non si conosce.

La VITA è troppo BELLA per essere sprecata.

Un giorno va bene e uno no, ma risvegliarsi al mattino è sempre stupendo.Vinciamo la paura, aggrediamo la vita,spacchiamo il mondo....possiamo farcela.Bisogna sorridere sempre alla vita, perchè credetemi,nonostante qualche volta ci riservi brutte sorprese,merita di essere vissuta, sempre, fino in fondo.

Le stagioni della vita...

                                                        PRIMAVERA(infanzia e pre-adolescenza). 

Questa stagione tanto bella,piena di profumi e illusioni,è paragonabile alla ns vita all'inizio della camminata....
...quando intorno a noi tutto sembrava girare.E' tutto tanto bello e semplice,basta saper guardare!
Primavera,dolce inizio di una vita nel suo eterno precedere!Tempo di mille amori,di un'ansia senza pari.Tutto intorno sono fiori che vibrano di mille colori.La natura,in festa sembra invitarci-Venite a sentire il soave profumo dell'aria!

ESTATE(Adolescenza ed Età Adulta)

Nel ripetersi degli eventi,nell'eterno ciclo della vita,ci rendiamo conto che esiste vicino a noi qualcuno ke ci fa battere molto forte il cuore.E'nel calore di questa stagione che i fiori si trasformano in frutti e l'amore in nuove creature...Dopo molto lotta e molta comprensione i più bei frutti della stagione,i figli nati dal ns amore.E quando l'estate finisce,nel mezzo della ns strada,conserviamo dentro di noi nuove forze per andare avanti senza scoraggiarsi,xkè abbiamo ancora molto da camminare.

                                                                                  

stv

AUTUNNO(3^Età)                      Quando gli alberi si spogliano di tutte le loro foglie,quando la natura si calma,raccogliendosi in preghiera,anke nella ns vita,al riposo nella ns casa,alziamo lo sguardo al ns Creatore.Ricordiamo le difficoltà ke abbiamo affrontato,le ingratitudini sopportate,e inginocchiati ringraziamo sempre Dio dell'aiuto spirituale ke non ci ha mai fatto mancare,mantenendo in noi la forza,la fede e la speranza per proseguire nel cammino.Tutto è vita e amore in questo eterno procedere.Autunno,dolce stagione!Quanta pace e quanta armonia vibrano nella ns anima!E' l'ora della maditazione.

INVERNO(Vecchiaia)

Quando arriva l'inverno,nel tratto finale della ns strada,tutto quello ke ci resta è l'esistenza e la nostalgia...E' questa la fase più nobile e sublime della vita,con tanti raccolti fatti;è l'ora di preparare nuove terre e sementi per una nuova semina.Nell'universo della ns vita,agli esseri amati ke abbiamo saputo coltivare,abbiamo ancora molto da dare,mentre attendiamo ke tutto finisca.Esempi di pazienza,di perseveranza e d'amore.


Continuando la camminata....

Terminato l'inverno,ricomincia il nuovo ciclo della vita,nell'allegria del pianto di una nuova creatura.E' la nuova primavera che ricomincia nell'eterno succedersi delle stagioni,nell'eterna avanzata alla ricerca del nostro Creatore...

messaggio per GIUGIO30VI

Confido nella giustzia divina!  ti abbraccio.Milena

Il "medico della morte" Aribert Heim, uno dei criminali nazisti più ricercati al mondo e di cui da mezzo secolo si erano perse le tracce, è morto di cancro nel 1992 in Egitto. Lo ha affermato la tv tedesca Zdf, citando il figlio dell'ex nazista oltre a suoi amici e conoscenti in Egitto, dove Heim viveva. La catena televisiva ha anche riferito di avere una copia dell'atto di morte. Era conosciuto come il ''dottor morte'' del lager di Mauthausen, dove si era distinto per le indicibili crudeltà sui detenuti, e da oltre mezzo secolo era uno dei criminali nazisti più ricercati al mondo. Heim, nato in Austria il 28 giugno del 1914, medico e membro delle SS, è considerato uno dei criminali di guerra nazisti più sadici, sospettato di aver assassinato e torturato centinaia di detenuti in veste di medico a Mauthausen. Uccideva i deportati - almeno 300 - anche con iniezioni letali dirette al cuore o facendo eviscerazioni senza anestesia. Per lungo tempo è stato al secondo posto nella lista dei criminali nazisti più ricercati al mondo, dopo Alois Brunner, che fu il principale assistente di Adolf Eichmann e che oggi è anch'egli ritenuto morto.

SOLO PER TE...

Mi è venuta così,senza apparente motivo,la voglia di scriverti e dedicarti due righe.Si,proprio a te che mi rimproveri spesso di non manifestarti i miei sentimenti e le mie emozioni.E così ho deciso di riprendermi una rivincita,proprio qui ,davanti agli occhi di migliaia di persone.Sono sicura ke adesso starai sorridendo e chiedendoti"Non ci posso credere" e invece credici Amore Mio, perkè TI AMO e anche se in fondo lo sai, sono certa che ogni tanto hai bisogno di sentirtelo dire...Ormai mi conosci, sei parte di me; conosci la mia riservatezza anche nei sentimenti che non sempre riesco ad esprimere con i gesti e con le parole e che mi vien più facile attraverso la penna.

GRAZIE per tutto quello che sei: amico fidato,marito dolcissimo e padre stupendo.

GRAZIE per tutte le volte che ci sei stato.

GRAZIE per essere il mio compagno di vita.

Per sempre tua!     

( 15/09/2008)

Quella carezza della sera

E' sera.


Il cielo, patinato da una miriade di stelle ,ha uno sbadiglio immenso

Tutta la natura sembra raccogliersi in se stessa per disporsi al riposo.

E' l'ora in cui di più si sente il bisogno di accostarsi a Dio

ma non occorre cercare lontano...

perchè, per arrivare a Dio, c'è soltanto una preghiera di distanza, un pensiero,

a volte un semplice sguardo gettato là, oltre le nuvole

e proprio lassù, in un punto del cielo infinito, può essere già la Sua risposta;

forse ha mandato un angelo a vegliare su di te

e ora danza per te!

                                          

 

Dio ha tanti modi per starti vicino e

per manifestarsi.

Uno di questi giorni riuscirai a sentire la Sua presenza.

Sarà il calore di quella speciale carezza della sera...

e non temere di non sentirla.

Il tuo cuore saprà riconoscerla!

Preghiera per il Grande Spirito

"Oh,Grande Spirito,la cui voce ascolto nel vento,il cui respiro da vita a tutte le cose.Ascoltami.Io ho bisogno della tua forza e della tua saggezza.Lasciami camminare nella bellezza,e fa che i miei occhi sempre ammirino il rosso e purpureo tramonto.

 Fa che le mie mani rispettino la natura in ogni sua forma e che le mie orecchie rapidamente ascoltino la tua voce.Fa che sia saggio e che possa capire le cose che hai pensato per il mio popolo.Aiutami a rimanere calmo e forte a tutti quelli che verranno contro di me.Lasciami imparare le lezioni che hai nascosto in ogni foglia ed in ogni roccia.Aiutami a trovare azioni e pensieri puri per poter aiutare gli altri.Aiutami a trovare la compassione senza la opprimente contemplazione di me stesso.Io cerco la forza,non x essere più grande del mio fratello,ma x combattere il più grande nemico:Me stesso.Fammi sempre essere pronto a venire da te con mani pulite e sguardo alto.Così quando la vita appassisce,come appassisce il tramonto,il mio spirito possa venire a te senza vergogna".

origine sconosciuta
Tramandata da Tatanka Mani (Bisonte che Cammina)

LA VITA...

LA VITA E' COME UNA CORSA IN MOTOCICLETTA, NESSUNO SA QUANTA BENZINA IL DESTINO HA MESSO NEL NOSTRO SERBATOIO.

C'E' CHI NASCE CON IL PIENO E CHI, SENZA SAPERLO, VIENE AL MONDO GIA' IN RISERVA MA...

CHE TU ABBIA IL PIENO O POCHE GOCCE DI BENZINA NON IMPORTA; QUELLO CHE CONTA E' ANDARE SEMPRE AL MASSIMO FINO ALL'ULTIMA GOCCIA DI VITA....

L'AMICIZIA...

"Il mio amico non è tornato dal campo di battaglia signore.Le chiedo il permesso per andare a cercarlo"disse un soldato al suo tenente."Permesso negato"replicò il tenente."Non voglio che lei rischi la sua vita per un uomo che probabilmente è già morto". Il soldato senza prestare attenzione al divieto se ne andò e un'ora dopo ritorna,ferito mortalmente,trasportando il cadavere dell'amico.L'ufficiale era furioso."Le avevo detto che ormai era morto!Mi dica se valeva la pena andare fin laggiù per recuperare un cadavere!?".Il soldato moribondo rispose:"Certo signore! Quando l'ho trovato era ancora vivo e ha potuto dirmi: ero sicuro che saresti venuto!".....

Un amico è colui che arriva sempre, anche quando tutti ti hanno già abbandonato!...

NEVER MORE!

NON DIMENTICAR MAI.
Viaggi ignoti,
in luridi vagoni,
di bestiame umano
di morte puzzolenti.
Mia madre,mio padre,
i miei fratelli
bestime umano?
Ma dico,siete impazziti?
Come vi permettete!
Sono essere umani,
che Dio li protegga,
ma prima pregatelo,
profondamente,
che distrarsi di nuovo,
non debba!
Sguardi di morte
coscienti!
"AIUTO"
gridano ancora,
in foto
dietro reticolati di morte,
certi del loro martirio.
Ahimè,
la tristezza nel cuore,
grida sofferente:
vana è stata la loro morte,
perchè ancor oggi,
violenza,malvagità...

AI BAMBINI UNA CAREZZA

per tutte le infanzie rubate

per i legami recisi

per le andate senza ritorno

per tutti i "progetti-uomo"mai

realizzati

per tutte le ferite dell'abbandono

per tutto il freddo

per tutta la paura

per tutto l'odio

per tutta la fame

per tutto il non amore...

LE ALI SPEZZATE

Guarda gli occhi dei bambini.
Ti portano in un mondo fatato,
ti portano dove un tempo anche tu sei stato,
un mondo popolato da colori e suoni
che noi adulti non riusciamo più a vedere
non riusciamo più ad ascoltare.
Uccellini in un nido
che sbattono le ali per poterle poi spiegare
e volare verso la .
Ma ci sono bambini a cui hanno spento i colori.
Bambini a cui i suoni glieli hanno trasformati in urla.
Bambini che non sanno più piangere
perchè non hanno più lacrime
che non sanno più ridere
perchè gli hanno tolto il sorriso,
che non possono più piangere
perchè gli hanno ucciso i sogni.
Gli hanno rubato l'innocenza,
negata l'infanzia
E la favola si è trasformata in un incubo.
Questi bambini sono quegli uccellini
che volovano volare via dal Nido,
volare verso la vita che gli aspettava.
Non voleranno più
perchè gli hanno spezzata le ali.
E tu uomo,
tu che hai osato profanare quell'innocenza,
tu che hai ucciso i loro sogni e le loro attese
tu che gli hai rubato il tempo magico dell'infanzia
tu che gli hai negato lacrime e sorrisi
e che in cambio gli hai dato solo dolore,
disperazione,e urla che il tuo cuore
non ha voluto ascoltare.
Tu uomo
hai il coraggio di gurdare negli occhi di un bambino?

Pace...

POESIA INDIANA

Non ti auguro un dono qualsiasi

Ti auguro soltanto quelo che i più non hanno...

Ti auguro tempo,per divertirti e ridere; se lo impiegherai bene,potrai ricavarne qualcosa.

Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare,

non solo per te stesso,ma anche per donarlo agli altri.

Ti auguro tempo,non per affrettarti e correre,

ma tempo per essere contento.

Ti auguro tempo,non soltanto per trascorrerlo,

Ti auguro tempo perchè te ne resti:

tempo per stupirti e tempo per fidarti e

non soltanto per guardarlo sull'orologio.

Ti auguro tempo per contare le stelle e tempo per crescere,per maturare.

Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.Non ha più senso rimandare.

Ti auguro tempo per trovare te stesso e per vivere ogni tuo giorno,ogni tua ora come un dono.

Ti auguro tempo anche per perdonare.

Ti auguro tempo per la vita!............

L'ADORO!!!

COMME' ' BBONA!!!

Pizzaiuo'm'h'a fa'na pizza

muzzarella e pummarola...

Ma ll he 'a fa'cu 'e mmane, o' core

e...'a fronda e vasenicola.

Falla bbona!

Comme coce! e quant'è bella!

Comme fila 'a mozzarella!

Muorzo a muorzo 'haggio magnato...

Pizzaiuo' me so sfizziato!!!...

...A MIA FIGLIA

Qualche anno fa nacque una stella
ed ora è sempre più bella
il suo dolce nome è


come quello di una dolce amica.


Le piace tanto colorare
è il suo bellissimo modo di amare
quella dolce brunetta
davvero una gioietta.


E' nata ad aprile
e per vederla ci furono tante file
per la sua mamma Milena
lei è una dolce sirena.


Ti vogliamo bene Federica
come figlia e come amica
e nei tuoi occhi ci specchiamo
per sempre noi ti amiamo!

 

(Scritta dal mio amico IGULIM che ringrazio di cuore)

, , , , , , , , , , , , ,