Libero

arany

  • Uomo
  • 48
  • Palermo
Acquario

Mi trovi anche qui

Profilo BACHECA 2

arany 16 maggio

Non è per niente facile starti accanto, me lo sono sentito ripetere così tante volte e senza un tono da colpo basso che ho finito col crederci sul serio.
Sei perennemente insoddisfatto e smanioso, aggiungeva, e ti annoi facilmente. Troppo facilmente.
Forse per cancellare la smania, la noia e l'insoddisfazione basterebbe la capacità di guardare il mondo con occhi sempre diversi.
Gli occhi celesti di una bambina il primo giorno di asilo e gli occhi sconfinati di un pescatore in mare aperto. Gli occhi spossati di un randagio affamato. Gli occhi disincantati di uno sbirro con quindici anni di volante sulle spalle oppure gli occhi sconfitti di chi alle Olimpiadi è premiato con la medaglia d'argento. Gli occhi esausti di un medico del Pronto Soccorso, a fine turno. Gli occhi bugiardi di una puttana, ma anche gli occhi unici di una fotografa. Gli occhi trascurati di chi ha fatto l'assist. Gli occhi nuovi di un uomo che ha superato un infarto o gli occhi delusi di un cuoco che ha bruciato la cena. Gli occhi strafottenti di uno che ha in tasca il biglietto vincente. Gli occhi perplessi di una professoressa in pensione da un giorno e gli occhi inimmaginabili di un astronauta. Gli occhi di uno scrittore alla fine della prima stesura di un romanzo.
Forse basterebbe. Forse...

                              (da http://lominodeilampioni.blogspot.com/ )

Ti piace?
16
, , , , , , , , , , , , ,