Libero

catanzarogiusep50_1

  • Uomo
  • 71
  • Palermo
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 10 aprile

Profilo BACHECA 35

A chi oggi passa dal mio profilo vanno i  miei più sinceri auguri di...

BUONA PASQUA. 

 

 

Ti piace?
3

Dedicato a Licia

Cara Licia, ci piacerebbe tanto averti qui, a Palermo, con noi, ti condurremmo a fare due passi sul lungomare e nelle ville di questa splendida città. Un abbraccio e tanti auguri di Buona Pasqua. 

I tuoi amici 

Pinuzzo ed Elisa 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti piace?
2

Dopo cinque giorni di pioggia...

PASSEGGIATA NELLA MIA CITTÀ.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti piace?
2

Per me è diventato difficile scrivere nel blog, così posto sul profilo, spero che accetterete ugualmente. Sempre con lo stesso nick name sono presente su Facebook e anche come gruppo chiuso APS Sicilia, la mia Terra.

Oggi vi propongo una vecchia pagina di Athos News

Visita nel quartiere degli artigiani, ex quartiere ebraico (giudecca).

 

 

 

 

 

Ti piace?
3

 

 

Buon fine settima da Palermo

 

 

 

 

 

 

 

Ti piace?
2

Palermo, città tutto porto. 

Oggi, in una giornata di sole primaverile, per fare una bella passeggiata mi sono recato in quello che veniva detto lo stradone, Marcantonio Colonna, infine, Foro Umberto I, ma per tutti "a marina". Un luogo ameno da dove si si può ammirare l'intero golfo il porto e monte Pellegrino. 

 

 

 

 

 

Ti piace?
2

#aps_sicilialamiaterra #piazzasandomenico #colonnadellimmacolata #piazzasandomenico #palermo
Colonna dell'Immacolata
Nel 1724, il domenicano Tommaso Maria Napoli, architetto, fu incaricato per la sistemazione del nuovo spazio urbano, antistante la chiesa di S. Domenico, che in onore di Carlo VI d'Asburgo, allora sovrano dell'isola, prenderà il nome di Piazza Imperiale. Per ottenere l'approvazione al progetto, il domenicano Napoli, dovette recarsi per ben due volte alla corte di  Vienna. Venne ideata una piazza con al centro una macchina trionfale dedicata alla Vergine  Immacolata, che contrariamente alle altre volgesse lo sguardo all'interno della chiesa e non verso i cittadini. La prima pietra venne posta l'8 dicembre 1724, ponendovi sotto un cassettino con delle reliquie e una medaglia. Morto architetto Napoli, il progetto all'architetto trapanese Giovanni Biagio Amico, che apportò alcune modifiche a quello del Napoli, infatti; affinché la statua dell'Immacolata, prospetticamente la chiesa, fosse inquadrabile dall'altare maggiore ne fece  accorciare la colonna. In marmo grigio di Billiemi, la colonna venne innalzata il 23 ottobre 1726 dal capomastro Giovan Battista Zanca; a Giovan Battista Ragusa furono commissionate le statue bronzee dell'Immacolata, dei due sovrani, Carlo VI e Cristina di Brunswick, e dell'Arcangelo Michele con la spada sguainata, scolpito in marmo. Gli altri Arcangeli, anch'essi di ispirazione berniniana, sono di Giacomo e Vincenzo Vitagliano e Giovanni Marino (1727). Dopo l'avvento del Borbone (1734), nel 1750,  si decise di cambiare le statue imperiali con quelle di Carlo III e della consorte Maria Amalia, eseguite da Procopio Serpotta su probabili disegni di Gaspare Serenario (175O). Queste due statue sono andate perdute e nel 1954 sono state sostituite con quelle di due pontefici, opere dello scultore palermitano Filippo Sgarlata: Pio IX (il papa che nel 1854 sancì il dogma dell'Immacolata Concezione) e Pio XII (autore dell'enciclica Fulgens Corona che anticipo il centenario del dogma). 

 

 

 

 

 

Ti piace?
3
catanzarogiusep50_1 più di un mese fa

Questa mattina un bel sole m'ha invitato a fare una passeggiata fra i più bei palazzi di via Dante, una delle più belle vie di Palermo. Buona serata 

 

 

 

 

 

Ti piace?
2
catanzarogiusep50_1 più di un mese fa

ZONA ROSSA... 

brutta cosa!

Oggi Palermo è stata dichiarata ZONA ROSSA, bisogna accettare questo dato di fatto e aspettare 15 per ricominciare a passeggiare. Buona settimana. 

 

 

 

 

Ti piace?
3
, , , , , , , , , , , , ,