Libero

cercoilcoraggio

  • Uomo
  • 47
  • Roma
Sagittario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 01 febbraio

Ultime visite

Visite al Profilo 2.992

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita cercoilcoraggio a scrivere un Post!

Mi descrivo

Mi piacerebbe essere il tuo pensiero felice in quelle giornate dove la vita ti mette con le spalle al muro. Mi piacerebbe essere il vento che soffia forte sulle vele della tua nave e ti spinge verso la speranza, in quei giorni dove di speranza sembra non essercene più. Mi piacerebbe essere qualcuno di importante per te. Mi piacerebbe pensare che da qualche parte anche tu stai pensando a me;perché questa consapevolezza è il mio vero paradiso.

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

-

I miei pregi

I miei difetti li mettono in ombra sicuramente!

I miei difetti

Spazio troppo piccolo per elencarli tutti :-)

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Chi sorride anche quando la giornata è brutta!
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. Quelli che non riescono a guardare dentro le...
  2. ...persone!
  3. nessuna

I miei interessi

Passioni

  • Cinema
  • Tecnologia

Musica

  • Blues
  • Rock

Libri

  • Narrativa
  • Avventura

Film

  • Classici
  • Commedia

Libro preferito

Quello che scrivo io :-)

Film preferito

Se solo fosse vero

pensiero felice

Mi immagino il mondo insieme a te.
Con te avrei la voglia di vivere che adesso non ho! Alzarmi la mattina ed affrontare un nuovo giorno non sarebbe più un peso per me; ma rappresenterebbe una nuova sfida per continuare a stupirti. Che persona migliore potrei essere sotto il tuo sguardo; ogni mia azione sarebbe guidata dall'intento di renderti orgogliosa di me. Con te non avrei più ambizioni perché le mie ambizioni sei tu.
Mi piacerebbe essere il tuo pensiero felice in quelle giornate dove la vita ti mette con le spalle al muro. Mi piacerebbe essere il vento che soffia forte sulle vele della tua nave e ti spinge verso la speranza, in quei giorni dove di speranza sembra non essercene più. Mi piacerebbe essere qualcuno di importante per te.
Mi piacerebbe pensare che da qualche parte anche tu stai pensando a me;perché questa consapevolezza è il mio vero paradiso.

il mio profilo facebook

https://www.facebook.com/alessio.distefano123

Un mondo più bello!

Il segreto per un mondo più colorate e bello? Tu che sei capace di portare un sorriso a tutti, guardati in torno e portalo a chi non sorride. Invece tu che hai un cuore dolce, cerca chi è costretto dalla vita a mangiare amaro. Se sei una persona sensibile, dona una lacrima a chi non ne ha più. Tu che sei intelligente, istruisci il semplice. Se hai il potere, usalo per rendere forti i deboli. Se non hai nulla, dona la ricchezza che ogni uomo ha: l’amore. Non è difficile, basta donare una piccola cosa di se ogni giorno. C’è tanta gente che aspetta solo di vederti arrivare… ed io sono uno di quelli.

Ragazza

Devi sapere la storia. Almeno tu. Vedi è la mia mente che gioca a fare la storia. Mi vede ricco e poi povero. Principe, cavaliere o contadino. Eroe o solo un pover’uomo. Mi vede bello e avventuriero. Mi vede in tanti modi quante solo le stelle che brillano in cielo. Immagina vite e racconti dove io ho sempre una parte e cosi io sono diventato tante cose forse troppe per una sola vita. Ma devi sapere che c’è anche un cuore. Un cuore che non racconta, ma sogna. E sogna con quale colore impiastrare il mondo per renderlo più bello. Sogna sorrisi e parole gentili. Carezze, sogna giustizia e bontà. Forse amore, se il cuore di un pazzo può conoscere il significato di questa parola. Vedi, è cosi che succede di diventare pazzi. Perché, sai, all’improvviso ti ritrovi in strada e ti capita di vedere qualcuno in difficoltà, o forse un’ingiustizia, e allora la mente già ti ha nominato cavaliere, principe o forse eroe e tu, pazzo, vai e l’aiuti, anche solo per far capire che non si è soli, e finisce che la gente parla di pazzia, perché è pazzia aiutare qualcuno senza avere nulla in cambio. E’ pazzia cercare la giustizia o semplicemente la compagnia. Ma loro non hanno una mente che ti vede come se fossi un uomo migliore, quando in realtà sei solo un uomo e basta. Neanche uno dei migliori. E ti capita, poi, di vedere un sorriso e magari sorridi anche tu o vedi una madre che accarezza un figlio e piangi in mezzo alla strada. E la gente dice:”guarda quello è pazzo!” Sono pazzo, ma è quello che succede quando si ha un cuore che sogna e non vede l’ora di alzarsi la mattina per vedere un sorriso, per vedere la bontà, per vedere i colori del mondo. E tu ti alzi, anche se hai sonno, anche se sai che non vedrai mai nulla, perché, nel mondo, i sorrisi non sono per i pazzi, no? Ma poi li vide e allora, si che piangi. Perciò ragazza, sono pazzo. Ma, almeno, tu devi sapere. Devi sapere che sono pazzo perché so ancora sognare e immaginare di essere un uomo migliore. Tu,almeno, questo lo devi sapere.

Regalami

Regalami un sorriso e non sarò mai povero. Regalami un pensiero e non sarò mai triste.

....

Ogni giorno ci sono persone che rendono speciale qualcuno. Che lo rendono qualcosa di importante, che lo rendono il loro pensiero felice. Quel pensiero che ti fa stare bene, o magari semplicemente sorridere. Essere un pensiero felice è un qualcosa di importante e bello. Purtroppo la gente, capita, che neanche se ne accorge di essere diventato un pensiero felice. Neanche se ne accorge di aver ricevuto un dono cosi prezioso. Essere il sorriso di qualcuno è un regalo che merita ringraziamento. Forse lo sono stato, magari no, ma vorrei ringraziare lo stesso in modo astratto quelle persone, o forse una o magari nessuna che mi ha fatto diventare un pensiero felice.

il mio mondo

Nel mio mondo, non ci saranno molti viaggi in giro per il pianeta. Ma la sera ci sono sempre le stelle che mi portano il riflesso di milioni di sguardi e storie di mondi diversi e possiamo sempre dare una forma ad ogni nuvola, come fa il mio nipotino, e parlare con tutti quelli che hanno la fantasia di giocare con le nuvole senza il problema di non conoscere la lingua. Io non sarò ricco, e non avrò gioielli e diamanti da regalarti, ma posso donarti parole del mio cuore scritte su un foglio di carta cosi che non volino via insieme al vento. Posso regalarti tutti i miei sorrisi, i miei sguardi e le mie carezze. Sono sempre stati tuoi. Posso donarti una spalla dove poggiare la testa e delle mani da stringere. Il mio mondo non è sempre bello come quello dei film e io non sono un eroe come John Wayne. Non ho molto da donare, se non 4 fantasie che non valgono molto.

rinascere

Potendo scegliere vorrei nascere con la testa sulle spalle, invece di ritrovarmi perduto tra i miei sogni. Potendo scegliere vorrei nascere con il dono della parola, invece di ritrovarmi impaurito ogni volta che devo parlare. Avrei molto da dire, ma mi risulta difficile farlo. Potendo scegliere vorrei nascere coraggioso, invece tremo se mi sei vicino. Se ve veramente potessi scegliere come nascere, nascerei come sono ora. Per poterti venire vicino con il cuore tremante e sussurrarti i miei sogni.

Ma che ti importa a te, a te che tanto hai lei. Lei che è il tuo buon umore, che è i tuoi pensiero più belli. Lei che è la parte migliore di te. Che te ne frega se la vita è stronza , te che tanto hai la parte migliore di questa vita: il suo sorriso. A te che la sera torni da lei, lei che è la tua emozione più bella.

il tuo mondo

Abbasso la testa per non guardarti negli occhi. Quella è la porta per entrare nel tuo mondo e che diritto ho io di farlo, senza un tuo permesso? Abbasso la testa, nella speranza di intravedere un tuo sorriso, un permesso di entrare. Ma anche allora, continuo a tenerla bassa. La alzo piano, piano, entrando in punta di piedi. Con il timore che una volta entrato, non voglia più uscire.

Cuore spezzato!!!

Ti sogno e ogni volta hai mille volti, mille sorrisi, mille lavori.
 Come farò a sapere che sei proprio tu quella che riempie la mia mente ed il mio cuore?
La solitudine non mi spaventa, posso aspettare mesi, anni, secoli e anche vite.
Ogni volta che rinasco spezzano il mio cuore e la meta rotta la danno a te.
Fino a che non ti incontro e allora non avrò più un cuore spezzato.
Rinascerò mille vite e ogni vita sarò migliore,
fino a che sarai contenta di ciò che sono diventato,
e allora il cuore spezzato mi mostrerai.
Ogni vita riempirai i miei sogni delle tue immagini, delle tue carezze e delle tue parole.
I sogni ci uniranno al di là del tempo e dello spazio.
Dove sei, tu che porti il mio cuore spezzato?

LA STRADA

Questa scheda è come una strada. Le strade hanno i loro ricordi e la loro storia, fatta da tutte le persone che sono passate. Quanti amori, delusioni, sofferenze, allegrie e speranze vedono i mattoni delle strade. Se ti fermi li e provi ad ascoltare, puoi sentirli tutti. E la gente che passerà dopo, potrà sentire anche le emozioni che hai voluto lasciare. Lascia un sorriso per chi viene dopo e magari non ne ha uno tutto suo.

Il mio libro

Aaron è soltanto un bambino, uno dei tanti bambini che, nel Paradiso, ancora devono nascere e venire al mondo, quando conosce l’angelo Jonny. Jonny è il suo angelo custode e lo dovrà preparare ed istruire per essere pronto al momento della nascita. Ma Jonny non è un angelo come tutti gli altri. Nella sua vita da mortale, fu un reietto, un ladro ed forese un benefatttore. Ma soprattutto, fu un sopravvissuto. Sono proprio queste sue qualità che nel Paradiso lo faranno diventare un agente speciale addetto alla sicurezza. E così, il piccolo Aaron si ritroverà ,suo malgrado, catapultato ,insieme al suo angelo, in pazze e pericolose missioni in ogni angolo del Paradiso. Ed è proprio durante una di queste missioni che conoscerà Serena, una bambina come lui, una bambina speciale. Tra di loro nasce subito qualcosa, qualcosa che niente e nessuno potrà far dimenticare. Ma tutto questo finirà il giorno in cui Aaron dovrà lasciare il Paradiso, il giorno in cui è destinato a nascere. Sulla terra gli anni passano felice per il ragazzo, e poi uomo, Aaron. Fino al giorno del suo trentesimo compleanno. Fino al giorno del ritrovamento di un cadavere per le strade della affollata Washington. E’ quello l’inizio dell’incubo per Aaron, ma è anche l’inizio della sua più grande avventura. Dove scoprirà che il passato del suo misterioso angelo custode Jonny è la chiave per svelare il mistero e dove riscoprirà che il suo amore per la piccola, ormai cresciuta, amica Serena è più forte del tempo e dello spazio. E sarà questo amore l’arma per sconfiggere il male che si cela dietro il mistero. Tra il cielo e la terra è una favola per adulti che trasporterà il lettore tra le strade dell’America, fino a quello del Paradiso e oltre, giù nell’Inferno. Ma ,soprattutto, è una storia per chi crede che l’amore è eterno ed è la forza più forte che si possa trovare sia in cielo che in terra.

regalo

Amica mia, ti sei avvicinata ignorando gli altri e
guardandomi mi hai chiesto cosa tu potessi regalarmi.
Io, con il rumore della sala come alibi, ho fatto finta di non sentire
e tu,prendendo le mie mani e stringendole, hai ripetuto, ‘dimmi cosa?’.

Amica mia, regalami le parole che vorrei tanto dirti e che non trovo,
regalami ancora le tue mani nelle mie,
regalami sempre quel tuo sorriso grande.

L'eternità di un amore

Mi piace andare in giro a piede nella città e osservare le persone durante la loro vita quotidiana.
Prendere appunti e riportare quell’attimo su carta.
Poi lo leggo e rileggo facendolo rivivere per sempre.

Mi piace guardare il tuo sorriso anche se è troppo bello per essere imprigionato su della carta. E anche se il tuo sorriso non potrà vivere per sempre ma vivrà solo per un attimo,preferisco vivere quel solo momento che mille giorni senza quell’attimo!!!!

E se il nostro amore un giorno finirà ,io lo vorrò  scrivere tutto su un foglio e lo farò girare in tutto il mondo sulle ali del vento, cosi che i nostri momenti felici non finiranno con noi! Ma si aggiungeranno ai momenti felici di altre persone e nulla sarà sprecato!

E’ questo che sento e che vado alla ricerca, quando vago nei vicoli della città, i momenti felici di tutti quelli che sono passati di là. Per questo vago nella città, per raccogliere quell’eternità.

I sogni

Vi capita mai di mettervi a sedere su di una sedia a casa, sul treno, autobus ecc… e di iniziare a sognare? Di averne cosi tanti da passare una giornata intera a sognarli tutti? Di arrivare tardi ad un appuntamento perché il tuo sogno ti aveva rapito ad occhi aperti? Di sognare mentre la gente ti parla ,isolandoti per viaggiare nel tuo mondo, per poi tornare nella realtà e scoprire che non hai capito nulla di quello che ha detto e dire si, si con la testa, improvvisando, quando la conversazione richiedeva un no. Bhe, io sogno anche mentre cammino per andare a lavoro e a quel maledetto incrocio vado sempre dritto invece di girare! Bhe, speriamo che a voi non capiti!

L'amore perduto

A te ,che non ho mai avuto il coraggio di parlarti, dedico queste poche parole. A te, che ogni volta occupavi tutti i miei pensieri, dedico queste poche riflessioni. A te, che quando ridevi e scherzavi con gli altri, non ho mai detto quanto era bello il tuo sorriso. A te che, quando mi guardavi, non sono mai stato capace di ricambiare il tuo amore. A te, che sei il mio amore perduto, non sono stato capace di fare altro che scrivere queste quattro inutili righe!

Scrivo per te!

Tu sarai la mia poesia più bella! Tu sarai le mie rime più dolci, i versi miei più desiderati. Tu sarai in ogni parola incisa con passione. Ogni lettera avrà il tuo volto, ogni pausa il tuo caldo respiro. Ogni lettura, è un canto dedicato al mio amore!

La strada percorsa

Quando si passa senza lasciare il segno, essere una penna senza inchiostro si scorre ma non si disegna nulla. La gente vede dietro di te e non nota nulla, solo tu puoi vedere il tuo tratto ed il tuo percorso. Ma, a volte, sarebbe bello che anche gli altri vedessero quello che si è fatto. Continui a scrivere la tua strada con la tua penna invisibile silenzioso e solitario. Ma ,nel cuore, c’e’ sempre la speranza che un giorno qualcuno riesca a notarla e a vederla e si meravigli di quello che hai fatto!

La fantasia


Ogni giorno ti chiamo a me e ti chiedo di portarmi in quei luoghi che solo te conosci. Quando ho bisogno di te tu ci sei sempre, non mi dici mai di no e sai sempre come regalarmi un sorriso. Mi hai fatto visitare il mondo intero e conoscere milioni di persone! Quando tu sei con me, niente diventa impossibile e sembra che nessun problema sia irrisolvibile. Quante risate abbiamo condiviso io e te e quanti segreti abbaino noi due. Anche se nessuno ti può vedere, tu per me sei reale e sei il mio miglior compagno di solitudine. Non smettere mai di venirmi a trovare, tu che sei la fantasia; la mia fantasia.

Libertà

Quel pesciolino in quel acquario, sempre con il muso appoggiato sul vetro in cerca di un altro mondo in cui vivere, un mondo che non potrà raggiungere mai! Quel pesciolino che con i suoi occhi vede al di la del vetro e ciò che vede è un mondo migliore, un mondo che non potrà raggiungere mai! Quel pesciolino che nuota sfiorando e accarezzando il vetro, come per voler toccare quel sogno che sta al di là del suo mondo di vetro! Quel pesciolino non lo sa, ma ciò che sogna si chiama libertà!

...

Il cuore

Un cuore che batte forte per una emozione è un cuore che funziona e che fa il suo lavoro. Un cuore che non batte forte, è un cuore che non fa il suo lavoro.

Ogni volta che mi guardi, il mio di cuore, per quanto batte forte,  fa gli straordinari!

Mi sento pauroso cosi

Grazie John!!!

Qui in Italia non è facile dire:"Mi piace John Wayne!" Ma io ti dico grazie, perchè con i tuoi film mi hai fatto scoprire cosa è l'amicizia!!!!

Grazie John Wayne!

, , , , , , , , , , , , ,