Libero

cielostellepianeti

  • Donna
  • 64
  • zona laghi
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 09 settembre

Profilo BACHECA 20

cielostellepianeti più di un mese fa

Momenti di una notte che si trascina lenta nel silenzio. La stanza è ormai divenuta fredda, e una moltitudine di presenze invisibili irrompe nei miei pensieri. Se ne impossessa, li fa suoi, ed io sono troppo stanca per oppormi alla sgradita intrusione... 

Stasera, no vi prego, lasciate che i pensieri scorrano alla ricerca di momenti felici... 

Devono pure essercene! Magari un po'  indietro nel tempo, alla prima rosa bianca ricevuta dal ragazzo dei miei sogni, quello che mi ha portato nell'ora del tramonto del sole, di un giorno lontano, al castello di San Giorgio... 

Che pensiero, ricordo avere avuto allora: “Il principe mi ha portato al castello!” 

Eh! Già! noi femminucce vestiamo sempre il nostro " lui" con i panni di un principe... 

Il guaio è che crescendo rimaniamo della stessa idea e talvolta ne rimaniamo deluse... 

In ogni modo la storia non ha avuto un epilogo felice, non c’è stato un seguito. Il cavaliere nero se l'è portato via, quel mio bel principe.... ed era ancora nel fiore della sua giovinezza... 

Mi è rimasto un solo il ricordo di quel momento, una rosa bianca chiusa tra le pagine di un diario ingiallito... 

Altri momenti di ragazza felice? dove siete andate tutti? Siete lì, nascosti, velati, avvolti dalla ragnatela che il tempo tesse senza sosta, inarrestabile... 

Ditemi di un momento felice... 

Niente, stasera la mente rifugge, si fa sorda, lontana. Forse non è in pace con se stessa. Ricorda solo momenti che felici non lo sono per niente. Devo cominciare a pensare che non mi appartengano? che siano accaduti a qualcun altra e non a me?. Eppure, no, devo avere momenti da ricordare con gioia!. 

" Non stasera", ammonisce la voce dentro di me 

" Chi sei tu, per rubarmi i miei pensieri felici? Ne ho bisogno...."

"Perchè proprio stasera? Che c'è di diverso?" La voce si fa fredda e ostile. 

"Non t'ìmpicciare" vattene subito e lasciami in pace! Rivoglio i miei ricordi felici!" Una lacrima mi scorre sul viso, un'altra si affaccia tra le ciglia... 

Allora un soffio gentile mi giunge all'improvviso, disperdendole prima che divengano un fiume in piena. Un refolo mi scompiglia un ricciolo che ricade sulla fronte. 

Adesso la voce è intrisa di dolcezza " Li hai avuti i tuoi momenti felici, ma stasera sei troppo triste e non riesci a ricordarli. Non si possono mischiare i ricordi, non potresti più separarli: per ogni ricordo felice, alla mente se ne affaccerebbe uno triste"... 

E'così dunque? devo fare posto alla tristezza? Ma perché devo essere per forza triste? 

"Non lo sai?" 

"Lo so. Ma non vorrei esserlo... " 

La voce non insiste, mi lascia sola ed io tremo, non più di freddo, ma di solitudine... 

 Profilo Utente: Annali... Images?q=tbn:ANd9GcS8-586C814XLuUNKmrZqYPvxukuL931PHlooEHchqGdR0g5oH2PA

 

Ti piace?
cielostellepianeti più di un mese fa

Se...tutto fosse vano

Se non crediamo nell’amicizia
Se l’amore fosse solo fredda parola
Se spegniamo ogni luce nell’Universo
Se simili a foglie nel vento ci disperdiamo
Se ogni giorno moriamo in solitudine
Se ci alimentiamo di speranze frustrate o disillusioni
Se tutto se ogni respiro se le emozioni
creano il vuoto dentro e fuori di noi
Il mondo intero diventerebbe
un immenso obitorio...spento.. .buio...

                                  annalì1

 

Ti piace?
2
cielostellepianeti più di un mese fa
Ci sono storie e storie... quelle da leggere e dimenticare subito dopo, poi ci sono quelle che alla fine ponzaci e riponzaci ti fanno ridere... senza parlare di quelle che ti rimangono a fuoco incise sulla pelle... Poi ultime, le storie che leggi e ti fanno  dubitare d'averle lette veramente o avere avuto al momento un grave calo di zuccheri da mostrarti un gioco di specchi deformanti...
Insomma direi una tra quelle lì...
C'era una volta e ci sarà sempre chi ci gioca sulla tua pelle...per chissà quale tornaconto...
 
Profilo Utente: Annali... 51e0ab7bf13b13f28de75e97b228fc93
Ti piace?
2
cielostellepianeti più di un mese fa

Artista contemporaneo, Bill Brauer nei suoi dipinti dona magico risalto alla bellezza e al mistero delle sue donne...

La forma femminile nei suoi dipinti  è ritratta, mentre danza in maniera impeccabile sensuale e contemplativa,  creando con colori vibranti una perfetta armonia nel rapporto tra uomo e donna e tra se stesso e il mondo femminile...

 

 

Ti piace?
1
cielostellepianeti più di un mese fa

Poesie tutte mie... 36ba344f1ca8db2197988b0934d24cd1MIRAGGIO...

Ho attraversato le foreste della notte
la desolazione dei deserti
il silenzio in fondo al cuore
La luce di un luminoso punto lassù
fra le stelle più lontane
rifulge dentro i miei occhi.
E' la mia stella la più lucente
il mio riflesso proiettato nel creato
senza inizio e senza fine
Universi che si rincorrono
nell'accecante splendore dell'eterno. 

 Annali

Ti piace?
2
cielostellepianeti più di un mese fa

Echi di pensieri lontani...

Ero giovane nella casa piena di canti
Il tempo dorato mi lasciava esultante
Nelle notti udivo il richiamo della luna
Fuggivo il sonno che invano mi tentava
Protetta da veli di cristallo
Il dono di esistere senza esistere
Correre tra brina e rugiada
Senza stanchezza né abbandono.
Mi concedeva l’età ragioni nuove
Sempre viva a ogni mano che passavo
Che rimane al rovescio dei miei giorni?
La mia stagione eterna?
L’unica morte è solo solitudine
Simulacro di tesori sprecati.

Annali

 

Poesie tutte mie... Sogni-nel-cassetto

Ti piace?
cielostellepianeti più di un mese fa

Sulla strada bianca

Chi è il terzo che cammina sempre accanto a te?
Se conto siamo soltanto noi due insieme, 
ma quando guardo sulla strada bianca
c'è sempre un altro che ti cammina accanto,
che scivola avvolto in un mantello bruno, incappucciato,
non so se se uomo o donna
ma chi è colui che ti sta all'altro fianco?

T.S. Elliot, La terra desolata

 

Profilo Utente: Annali... Tumblr_ngmw0sg2771s8plm7o1_1280

Ti piace?
1
cielostellepianeti più di un mese fa

Quella cosa che chiamiamo amore...

L’amore è la costituente essenziale delle nostre vite, l’emozione più coinvolgente che la nostra mente possa sperimentare, per questo vale la pena di interrogarci sulla sua natura, cercare di capirne le varie sfumature con cui esso ci guida, spesso ci travolge ma anche ci salva essendo alibi e motore di tutte le cose, persino della Storia...

 

 

 

Ti piace?
cielostellepianeti più di un mese fa

Buon Natale o Buone feste???

Domanda provocatoria o ironica vien da chiedersi...Cattolici, laici o anche  comunque notoriamente atei, di destra o di sinistra uniti da un solo grido: il natale non si tocca.... non dopo il tanto almanaccare cosa regalare o farsi regalare per questa festività che sempre  più sa di consumismo che di religiosità...

Ma se la stessa domanda la facessimo a chi non avrà pane da mettere in tavola o da chi si trova in un  limbo di senza terra dove stare, di quale sapore/umore, sarà il loro Natale???

 

 

Ti piace?
cielostellepianeti più di un mese fa

Reticolati, fili spinati per tener fuori i meno fortunati...

Europa arida, senza più cuore, non spegnere le stelle sulle tue bandiere...

 

L'EUROPA DEL FILO SPINATO • Diritti Globali

 

Forse un giorno rimpiangerai d'aver alzato muri e non troverai nessuno a difenderti dal vero nemico che t'insidierà baldanzoso e bellicoso...

Ti piace?
2
, , , , , , , , , , , , ,