Libero

maverik040

  • Uomo
  • 57
  • Palermo
Bilancia

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 17 gennaio

Ultime visite

Visite al Profilo 27.694

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita maverik040 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Amo la natura e gli animali. Amo leggere libri sulla spiritualità. Amo viaggiare, non tanto per il luogo di arrivo ma per il viaggio in se... Sono interessato alla vita in tutte le sue espressioni e a tutto ciò che riguarda l'essere umano in genere. "Il viaggio più lungo e più difficile è quello che dobbiamo fare alla scoperta di noi stessi" P.S. Date un'occhiata al sito se volete... http://digilander.libero.it/maverik040

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

Sono sensibile, paziente, intuitivo, altruista, ordinato, disponibile all\'ascolto.

I miei difetti

Sono \"troppo\" sensibile... Un po pignolo, permaloso e a volte testardo...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Viaggiare; Conoscere; Condividere
  2. Leggere; Imparare; Progredire
  3. Ascoltare Musica New Age e Celtica

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Lettura
    • Tecnologia

    Musica

    • Folk

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Veggy

    Libri

    • Psicologia
    • Narrativa

    Sport

    • Atletica
    • Running
    • Tennis

    Film

    • Fantascienza
    • Classici

    Libro preferito

    Manuale del Guerriero della Luce; Messaggio dalle Pleiadi; Il Piccolo Principe; L\'alchimista; Donne Che Corrono Coi Lupi

    Meta dei sogni

    capitali europee, Caraibi

    Film preferito

    Il Postino; Sette Anni in Tibet;Ghost;Qualcosa è cambiato

    Il Piccolo Principe

    "Non si vede bene che col cuore".
    "L'essenziale è invisibile agli occhi".
    "È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa
    che ha fatto la tua rosa così importante".
    "Tu diventi responsabile per sempre di quello
    che hai addomesticato”.
    (Il Piccolo Principe)

    Ouroboros

     
    L' Ouroboros è un simbolo molto antico che rappresenta un serpente che si morde la coda, ('ourá' sta per 'coda') ricreandosi continuamente e formando così un cerchio.
    È un simbolo associato all'alchimia, allo Gnosticismo e all'Ermetismo.
    Rappresenta la natura ciclica delle cose, la teoria dell'eterno ritorno, e tutto quello che è rappresentabile attraverso un ciclo che ricomincia dall'inizio dopo aver raggiunto la propria fine.
    In alcune rappresentazioni il serpente è rappresentato mezzo bianco e mezzo nero, richiamando il simbolo dello Yin e Yang, che illustra la natura dualistica di tutte le cose e soprattutto che gli opposti non sono in conflitto tra loro.

    Il Piccolo Principe

    “Non si vede bene che col cuore.
    L'essenziale è invisibile agli occhi.
    È il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante.
    Tu diventi responsabile per sempre di quello che hai addomesticato”.

    (Il Piccolo Principe)

    Qualcosa su cui riflettere...

    E domani arriverà...
    "Ogni giorno è come un fiore...
    sii gentile nel raccoglierlo e vedrai che non morirà..."


    (A.Branduardi)

    Si sta facendo notte...

    (...) Si sta facendo notte
    c’è gente che non dorme
    ma riflette sul tempo che va...
    Non è un problema l’età
    aprite quelle porte e fate entrare amore
    in ogni cuore finché ce ne sta. (...)
    (R.Zero)

    San Paolo

    Nell'ira, non peccate;
    non tramonti il sole sopra la vostra ira.
    (Lettera di Paolo agli Efesini)

    , , , , , , , , , , , , ,