Libero

roby825_1982

  • Donna
  • 40
  • La mia
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 37.235

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita roby825_1982 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Mi piace ridere se posso...quando non sono in paranoia. In genere non spengo mai il cervello .... al massimo lo metto in modalità standby così' consumo di meno. :-=

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Tedesco, Spagnolo

I miei pregi

spontaneità dolcezza decenza raffinata-particolare

I miei difetti

in genere, voglio avere sempre ragione io. sono permalosa. non cerco il consenso altrui. intelligenza.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. JOGGING
  2. MUSICA (rock & roll)
  3. ironia e spontaneità

Tre cose che odio

  1. falsa intelligenza e qualunquismo
  2. invidia e cattiveria
  3. gli uomini sbavoni neanche capaci di farflessioni

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Avventura

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Musica
    • Sport
    • Lettura

    Musica

    • Rock
    • Soul

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Psicologia
    • Gialli

    Sport

    • Arti marziali
    • Surf
    • Running

    Film

    • Drammatico
    • Thriller

    Libro preferito

    Il lupo della steppa. Il gioco delle perle di vetro

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda, India

    L'io non è il corpo, nè il giuoco dei sensi, ma non è nemmeno il pensiero e la saggezza acquisita: è l'una cosa e l'altra. E' un'unità come unità è il fiume "che si trova dovunque in ogni istante, alle sorgenti, alla fonte, alla cascata, al traghetto, alle rapide, nel mare e in montagna" (Hermann Hesse, Siddhartha).

    Io parlerò con te
    Per tenerti lontana dalle brutte avventure
    ti aiuterò a decidere
    Tra domande pesanti, se mi vorrai parlare
    Conoscerai dei volti nuovi e li vedrai sparire
    Tornare da dove sono venuti
    Ti sentirai più piccola di una formica
    E pranzerai con molte persone deluse.
    Perchè non importa la strada che fai
    La gente che incontri e le donne che hai
    Conta solo il momento in cui riesci a vederti
    Dentro di lei.

    Ti sussurrerò parole dolci agli angoli
    Delle strade inquiete, mentre viene giù la neve
    Avrò cura delle piccole malinconie
    Delle timidezze che fanno sorridere
    Per far caso ancora ai piccoli miracoli
    Che ormai nessuno vede
    Non bisognerà guardare poi così lontano
    Tu dimmi che li vedi
    Come li vedo io.
    Ti parlerò perchè
    C'è chi maschera bene le sue vere intenzioni
    E' ti deluderà con sorriso capirai
    Esattamente  che cosa vuole dire soffrire
    Perchè aspettiamo di essere sfiorati da una stella
    Che riesca a farci dimenticare
    Che ci troviamo a rovistare tutti i giorni
    Tra le cose che un giorno sembravano vere.
    Perchè non importa la strada che fai
    La gente che incontri e le donne che hai
    Conta solo il momento in cui riesci a vederti
    Dentro di lei.
    Ti sussurrerò parole dolci agli angoli
    Delle strade inquiete, mentre viene giù la neve
    Avrò cura delle piccole malinconie
    Delle timidezze che fanno sorridere
    Per far caso ancora ai piccoli miracoli
    Che ormai nessuno vede
    .....

    Non hai mai sentito dire
    che la bellezza delle cose ama
    nascondersi
    ed è forte quello che ho dentro
    distante dalla mediocrità
    ho rischiato di perdere tutto per non… subirla

    Non hai mai sentito dire
    che la bellezza delle cose ama
    sorprenderti
    ed è forte quello che ho dentro
    distante dalla mediocrità
    ho bendato i miei occhi da tempo per non… vederla

    ed avrei voluto trovarmi tra le tue parole più belle
    raccogliere un brivido dai tuoi sguardi
    ed avrei voluto trovarmi tra le tue risposte distratte

    Abbiamo vagato a lungo in quei discorsi preziosi e contorti
    senza concludere
    ed è forte quello che ho dentro
    distante dalla mediocrità
    ho inseguito il rumore assordante per non… sentirla

    ed avrei voluto trovarmi tra le tue parole più belle
    raccogliere un brivido dai tuoi sguardi
    ed avrei voluto trovarmi tra le tue risposte distratte

    non hai mai sentito dire
    che la bellezza delle cose ama nascondersi  

    (La bellezza delle cose, Carmen Consoli)

    Ma io, sempre estraneo, sempre penetrando
    il più intimo essere della mia vita,
    vado dentro di me cercando l’ombra.

    (Fernando Pessoa)

    Quasi anonima sorridi

    e il sole indora i tuoi capelli.

    Perchè per essere felici

    è necessario non saperlo?

    (Fernando Pessoa)

    Amico mio, fuggi nella tua solitudine! Io ti vedo assordato dal fracasso dei grandi uomini e punzecchiato dai pungiglioni degli uomini piccoli.                                                                    La foresta e il macigno sanno tacere dignitosamente con te. Sii di nuono simile all'albero che tu ami, dalle ampie fronde: tacito e attento si leva sopra il mare.                                                Là dove la solitudine finisce, comincia il mercato; e dove il mercato comincia, là comincia anche il fracasso dei grandi commedianti e il ronzio di mosche velenose.                            

     tratto da Così parlò Zarathustra, Friedrich Nietzsche

    , , , , , , , , , , , , ,