Libero

Altea_1983

  • Donna
  • 39
  • perugia
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 7.084

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Altea_1983 a scrivere un Post!

Mi descrivo

...Inutile farlo, siamo un fluire... (Panta rei) Non sono il mio nome, non sono il mio corpo, non sono la mia professione, non sono la divisa che talvolta indosso, non sono la macchina che guido, nè il cellulare che uso, nè i vestiti che indosso. Non sono perfetta. Sono una sintesi di opposti. Sono innamorata.

Su di me

Situazione sentimentale

fidanzato/a

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

Sincerità, determinazione

I miei difetti

Testardaggine, manie di perfezione

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Vivere
  2. Viaggiare
  3. Conoscere

Tre cose che odio

  1. Ipocrisia
  2. Cattiveria
  3. Abusi di potere

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Cinema
  • Lettura
  • Sport

Musica

  • Rock
  • Pop

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Narrativa
  • Classici

Sport

  • Sci

Film

  • Thriller

Libro preferito

Più di uno

Meta dei sogni

Australia e Nuova Zelanda, Caraibi

Film preferito

Nessuno in particolare

Lentamente muore

Lentamente muore
chi diventa schiavo dell'abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.
 Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco
e i puntini sulle "i"
piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno
di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all'errore e ai sentimenti.


 

Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo,
chi e' infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza
per l'incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.
Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge, chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.
Muore lentamente
chi distrugge l'amor proprio,
chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore
chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande
sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde
quando gli chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo di gran lunga maggiore
del semplice fatto di respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà
al raggiungimento
di una
splendida felicita'.
 
Martha Medeiros


MOI

Donna ancora bambina, forte fragilità, pigra voglia, oscura luce, crudele bontà, rumoroso silenzio, eterea corporalità, gelido caldo, ferina umanità, sofisticata selvaticità, complessa semplicità, pacifica guerriera, calma irrequietezza, spigolosa rotondità, morbida durezza...

Diceva qualcuno...

Memento audere semper... (Ricorda di osare sempre)

Luciana docet

La vita è una cosa meravigliosa

Al Mio Amore.

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t'amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, tra l'ombra e l'anima.

T'amo come la pianta che non fiorisce e reca
dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori;
grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
il concentrato aroma che ascese dalla terra.

T'amo senza sapere come, né quando, né da dove,
t'amo direttamente senza problemi né orgoglio:
così ti amo perché non so amare altrimenti

che così, in questo modo in cui non sono e non sei,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.

Pablo Neruda

Da "Il piccolo principe"

L'essenziale è invisibile agli occhi

Un consiglio:

Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia!

chi vuol esser lieto, sia: di doman non c'è certezza.
, , , , , , , , , , , , ,