Libero

Arbiter_Elegantiae

  • Uomo
  • 52
  • Città dell'Eleganza
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 3 ore fa

Amici0

Arbiter_Elegantiae non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Visite al Profilo 585

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Arbiter_Elegantiae a scrivere un Post!

Mi descrivo

...

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Il diavolo non viene da te con la sua faccia rossa e le corna. Lui viene da te travestito da tutto quello che hai sempre desiderato...

Ci sono cose che il destino si propone ostinatamente. Invano gli attraversano la strada la ragione e la virtù, il dovere e tutto ciò che c’è di più sacro; qualcosa deve accadere, che per lui è giusto, che a noi non sembra giusto; e possiamo comportarci come vogliamo, alla fine è lui che vince. Johan Wolfgang Goethe - Le affinità elettive

Per Petronio è bene fare un passo indietro. Passava le giornate dormendo, la notte la riservava agli affari e ai piaceri della vita e, se altri erano arrivati alla fama con l’operosità, egli vi era giunto per il suo rallentato distacco. Non passava per un volgare crapulone e uno scialacquatore, bensí per un raffinato uomo di mondo. Le sue parole e i suoi gesti, quanto più liberi e all’insegna di una trascurata noncuranza, tanto più incontravano favore per la loro apparenza di semplicità. Peraltro, come proconsole in Bitinia e più tardi come console, si rivelò energico e all’altezza dei compiti. Tornato poi ai suoi vizi, o meglio alla loro ostentazione, fu ammesso nella ristretta cerchia degli intimi di Nerone, come arbitro di eleganza, al punto che il principe, in quel turbine di piaceri, trovava amabile e raffinato solo ciò che ricevesse approvazione da Petronio. Annali XVI, 18 - Publio Cornelio Tacito

L'anima libera e' rara,
ma quando la vedi
la riconosci:
soprattutto
perché provi
un senso di benessere,
quando gli sei vicino.

Charles Bukowski


Vogliamo scendere nell’abisso, giù nel covo, fino a bruciarci il cranio: Inferno o Cielo, che importa? Fino in fondo all’ignoto per trovare del nuovo." Charles Baudelaire

Per molti anni intonai canzoni. Ma quando volevo cantare l'amore non riuscivo a esprimere che il dolore e quando provavo a intonare il dolore ecco che si trasformava in amore" dal Diario di Franz Schubert

La maggior parte della gente esiste, e nulla più.

mozart

Poiché le passioni anche violente non devono mai arrivare fino al disgusto, così pure la musica, anche nel momento più terribile, non deve mai offendere l'orecchio, ma sempre far godere e rimanere sempre musica" 26 settembre 1781 Wolfgang Amadeus Mozart

Io non amo la gente perfetta, quelli che non sono mai caduti, non hanno inciampato. La loro è una virtù spenta, di poco valore: a loro non si è svelata la bellezza della vita.
, , , , , , , , , , , , ,