Libero

Aresius222

  • Uomo
  • 35
  • Algalord
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 1.480

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Aresius222 a scrivere un Post!

Mi descrivo

*

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. 3 è
  2. troppo
  3. limitativo

Tre cose che odio

  1. anche quì 3 è
  2. troppo
  3. limitativo

                                                           

 

disse... 1

1. "Quando si ama davvero le parole non servono" disse il pesciolino alla pesciolina. 
2. "L'importante è prendere la palla al balzo" come disse il castratore di canguri. 
3. "Sono tutto orecchi" come disse l'elefante. 
4. "Meglio una gallina oggi che un uovo domani", come disse il gallo. 
5. "Signora, lei non sa a che pene va incontro", disse l'avvocato calandosi le brache. 
6. "Ho la pelle d'oca" come disse Sandra Milo. 
7. "Scusate lo sfogo" disse il brufolo. 
8. "Non seccarmi!" disse una cacca al sole. 
9. "Che brutta cera hai oggi!" disse una candela ad un'amica. 
10. "Ci vediamo all'uscita!" come disse la carta igienica al panino. 
11. "Sono molto contento di essere Qui", come disse il nipotino di Paperone. 
12. "Che combinazione!" disse la cassaforte incontrando una collega. 
13. "Qui c'è qualcosa che non quadra" come disse il cerchio al triangolo. 
14. "Mi stai prendendo per il culo" come disse la bottiglia di Champagne. 
15. "Che Dio ce la mandi bona", disse il marchese aspettando la nuova serva. 
16. "Non tutti i mali vengono per nuocere" come disse il dottore al malato. 
17. "Cosa fatta capo ha" come disse il boia. 
18. "Mi tosi..." come disse la cellula andando dal barbiere. 
19. "Datemi retta" come disse il geometra. 
20. "Non sto più nella pelle" come disse il serpente. 
21. "Non sono in vena" disse la goccia di sangue alla siringa (o l'ago alla siringa). 
22. "Oh, come è bianco questo bucato!" disse la mamma al figlio drogato. 
23. "Che fisico!" disse la moglie di Einstein la prima notte di matrimonio. 
24. "Aspettatemi!" come disse l’ultimo dei Mohicani. 

nonna

               

Senna

bimbi

 

gattto

                                             

o

, , , , , , , , , , , , ,