Libero

Azzurro_Blu

  • Donna
  • 45
  • REGGIO EMILIA (più o meno)
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 30 luglio

Ultime visite

Visite al Profilo 6

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Azzurro_Blu a scrivere un Post!

Mi descrivo

Ho marito, figli, famiglia e giovani nonni ultraottantenni. Cerco di vivere serenamente e positivamente. L'unico motivo per cui sono qui è per condividere sul blog Azzurroblu alcune "robe" che ogni tanto mi capita di scrivere. Ciao e buona giornata.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Lettera da casa:
"A Carlottina stanno spuntando quattro dentini, e ha imparato a dire: "No!"
Anch'io ho imparato a dire: "No!". Ma c'è voluta una guerra mondiale.

(Guareschi, Diario Clandestino)

Il “Diario clandestino” è una raccolta di brani scritti tra il 1943 e il 1945, periodo in cui Guareschi fu deportato ed internato in campo di concentramento.
Ma egli strinse i denti e disse a se stesso
“Non muoio neanche se mi ammazzano!”. E così fu.
Per alleviare le sofferenze dei suoi compagni di prigionia creò il “Bertoldo parlato”, un giornale umoristico che veniva raccontato
sera dopo sera di baracca in baracca.
Azzurroblu si ispira idealmente (e molto indegnamente) a questa esperienza.
Da brava emiliana della Bassa cerco di assolvere il mio debito morale
con questo autore che tanto mi ha insegnato.

, , , , , , , , , , , , ,