Libero

BimbaBastanda

  • Donna
  • 48
  • NON INTERESSATA A CONOSCENZE IN QUESTA COMUNITY
Gemelli

Mi trovi anche qui

Amici

BimbaBastanda non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita BimbaBastanda a scrivere un Post!

Mi descrivo

Una Strega cattiva!!! ma tanto cattiva. attenzione a chi oscura la libertà degli altri , Ora avete dimostrato che usate programmi illegali e chi vi ospita dovrà renderne conto al Garante della privacy!!!!

Su di me

Situazione sentimentale

fidanzato/a

Lingue conosciute

Francese, Inglese, Tedesco, Spagnolo

I miei pregi

non fingere di essere cattiva

I miei difetti

vendicativa

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. vendicarmi
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

I miei interessi

Passioni

  • Arte
  • Fotografia
  • Musica
  • Moda

Musica

  • Blues
  • Classica

Cucina

  • Stellata

Libri

  • Classici
  • Narrativa

Sport

  • Nuoto
  • Sci
  • Tennis
  • Vela

Film

  • Azione
  • Fantasy
  • Avventura

Meta dei sogni

.

Informo

Per esempio dinnanzi alla legge italiana l’ingiuria, la molestia, la diffamazione, anche se dietro un apparente anonimato, protratte nel tempo nei confronti di una persona, rappresentano dei reati molto seri, contrariamente all’uso improprio di punteggiatura o al produrre dei refusi. E non servirà a molto registrare un sito all’estero o adottare tutti i marchingegni possibili per navigare in anonimato nella rete, come fanno molti dei gruppi di nick per denigrare chiunque. Citare poi precisi refusi  che sono  evidenziati anche in altri ambienti circostritti non fa altro che dare precise indicazioni sull’identità di chi accusa, anche quando questa accusa viene poi fatta nell’anonimato della rete. Una sorta di firma, insomma. Ma giungerà il momento in cui i conti torneranno. L’ingiuria è la freccia leggendaria che torna indietro per trafiggere l’occhio del cattivo arciere.

(Emil Zolà, J’accuse)

Risultati immagini per Wallpaper

 

Sono stata nel centro Di una tempesta Col volume distorto Che picchia in testa Con i pensieri in fumo Fuoco di un incendio tutto mio E ti trovo, per caso, Che parli al mare Anche tu avevi un sogno Da riparare Tu non mi dire niente Mi fermo a farti compagnia Posso soltanto guardare il punto dove Stai guardando tu E Posso solo pensare che ho già vinto Se convinco te Che sei speciale Come le cose che non mi aspetto Come quel “grazie” che arriva dritto O quell’abbraccio che non smette mai Di dare affetto Come il profumo di una sorpresa Di una speranza che si è accesa Qualsiasi posto insieme a te è sempre casa È quel sole d’ottobre che scalda Roma La stagione migliore che arriva prima E chi ti batte le mani Perché fa suo quello che sei Posso soltanto tornare dove ancora Stai aspettando tu E quel che ho avuto, restituire E lasciarlo a te Che sei speciale Come le cose che non mi aspetto Come quel “grazie” che arriva dritto O quell’abbraccio che non smette mai Di dare affetto Come il profumo di una sorpresa Di una speranza che si è accesa

 

 

 

 

, , , , , , , , , , , , ,