Libero

DonnaLucrezia61

  • Donna
  • 59
  • Nei dintorni.
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita DonnaLucrezia61 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non mi sento molto disponibile alla conoscenza di uomini o pseudo tali. I nati sotto il segno della Vergine sono pregati di starmi lontani. Se proprio sei intenzionato a conoscermi, armati di Santa Pazienza e Buona Educazione. Altrimenti passa oltre.....il mare di Digiland offre tanti tipi di pescioline.

Su di me

Situazione sentimentale

separato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Cuore e mente aperti

I miei difetti

Orgogliosamente testarda

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. I Miei e i Tuoi Pensieri Nascosti
  2. La Passione
  3. Cucinare per gli amici

Tre cose che odio

  1. Le Menti Disabitate
  2. Chi Potrebbe ma non si Applica
  3. L'Intelligenza Sopita

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Cucina
  • Lettura

Musica

  • Disco

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Narrativa
  • Saggi

Sport

  • Nuoto
  • Pallavolo

Film

  • Drammatico

Libro preferito

Che tu sia per me il coltello.

Meta dei sogni

Islanda, Irlanda e Scozia

Film preferito

Vi presento Joe Black

M o v i m e n t o


La Dama di Vetro

Ho sceso...

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino. (E. Montale)

Leggere, cibo per la mente.

Ridendo seriamente....

°

L'ombra del vento

Le coincidenze sono le cicatrici del destino. Le coincidenze non esistono, Daniel: siamo solo marionette mosse dalla nostra incoscienza. … Gli esseri umani sono disposti a credere a qualunque cosa tranne che alla verità.
Carlos Ruiz Zafón - L’ombra del vento

Le Mie Ali

S e t a

non aver paura, non muoverti, resta in silenzio, nessuno ci vedrà.
Rimani così, ti voglio guardare, io ti ho guardato tanto ma non eri per me, adesso sei per me, non avvicinarti, ti prego, resta come sei, abbiamo una notte per noi, e io voglio guardarti, non ti ho mai visto così, il tuo corpo per me, la tua pelle, chiudi gli occhi, e accarézzati, ti prego,
non aprire gli occhi se puoi, e accarézzati, sono così belle le tue mani, le ho sognate tante volte adesso le voglio vedere, mi piace vederle sulla tua pelle, così, ti prego continua, non aprire gli occhi, io sono qui, nessuno ci può vedere e io sono vicina a te, accarézzati signore amato mio, accarezza il tuo sesso, ti prego, piano,
è bella la tua mano sul tuo sesso, non smettere, a me piace guardarla e guardarti, signore amato mio, non aprire gli occhi, non ancora, non devi aver paura son vicina a te, mi senti? sono qui, ti posso sfiorare, è seta questa, la senti? è la seta del mio vestito, non aprire gli occhi e avrai la mia pelle,
avrai le mie labbra, quando ti toccherò per la prima volta sarà con le mie labbra, tu                                       


















- Noi non ci vedremo più, signore.
- Quel che era per noi, l'abbiamo fatto, e voi lo sapete. Credetemi: l'abbiamo fatto per sempre. Serbate la vostra vita al riparo da me. E non esitate un attimo, se sarà utile per la vostra felicità, a dimenticare questa donna che ora vi dice, senza rimpianto, addìo

Salvador Dalì

°o°


°°

A Lume di Candela

L'Ombra del Vento

V e n t o

**

?

, , , , , , , , , , , , ,