Libero

Eco92

  • Donna
  • 29
  • Bergamo
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 20

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Eco92 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Amo la sincerità, l'onestà, il rispetto. Non voglio avere tante "figurine". Accetto amicizie solo se in presenza di interessi comuni e dialogo.

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Francese, Tedesco

I miei pregi

Sincera, onesta, curiosa, determinata.

I miei difetti

Troppo orgogliosa presuntuosa e lunatica.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Arte nel senso più lato del termine
  2. Potermi esprimere liberamente
  3. Me stessa

Tre cose che odio

  1. Disprezzo per la cultura
  2. Violenza nei confronti degli animali
  3. Maleducazione

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Arte
    • Cinema
    • Lettura

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Biografie
    • Classici

    Film

    • Drammatico
    • Musical

    Libro preferito

    Il Teatro di Shakespeare, la poesia romantica, Virginia Woolf e Oscar Wilde.

    Meta dei sogni

    capitali europee, Inghilterra

    Film preferito

    Troppi per elencarli tutti!

    Eco e Narciso J.W.Waterhouse

    The Seasons Alphonse Mucha

     

    Hylas and the Nymphs J.W.Waterhouse

    Perfume

    John Keats

    Qui giace colui
    il cui nome fu scritto
    sull'acqua.

    Soundtrack

    William Shakespeare

    "If I could write the beauty of your eyes
    And in fresh numbers number all your graces,
    The age to come would say 'This poet lies:
                         Such heavenly touches ne'er touch'd earthly faces.'  -Sonnet 17-

    Più dolce sarebbe la morte se il mio sguardo avesse come ultimo orizzonte il tuo volto, e se così fosse.. mille volte vorrei nascere per mille volte ancor morire.  -Amleto-

    Siamo fatti anche noi della materia di cui son fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d'un sogno è racchiusa la nostra breve vita  -La Tempesta-

    Look like the innocent flower but be the serpent under't.  -Macbeth-

    La vita è solo un'ombra che cammina, un povero attorello sussiegoso che si dimena sopra un palcoscenico per il tempo assegnato alla sua parte, e poi di lui nessuno udrà più nulla.  -Macbeth-

    Prima di ucciderti ti ho baciata. Ora non mi restava che uccidermi per morire con un bacio.  -Otello-

    Che cosa c'è in un nome? Ciò che noi chiamiamo con il nome di rosa, anche se lo      chiamassimo con un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo.        -Romeo e Giulietta-

    Ti prego, gentile mortale, canta ancora. Il mio orecchio si è innamorato delle tue note  come il mio occhio è rapito dal tuo aspetto. Il potere irresistibile della tua virtù mi spinge fin dal primo sguardo a dirti, anzi a giurarti che t'amo.  -Sogno di una notte di mezza estate-

    Oscar Wilde

    L'unico modo per liberarsi da una tentazione è cedervi

    Il mondo è cambiato perché tu sei fatto d'avorio e d'oro, la curva delle tue labbra riscrive la storia.

    La bellezza è superiore al genio in quanto non ha bisogno di spiegazioni.

    La Bellezza è l'unica cosa contro cui la forza del tempo sia vana. Le filosofie si disgregano come la sabbia, le credenze si succedono l'una sull'altra, ma ciò che è bello è una gioia per tutte le stagioni, ed un possesso per tutta l'eternità.

    La maggior parte di noi vive sguazzando nelle fogne, solo che alcuni lo fanno guardando le stelle.

    Virginia Woolf

    Chi mai potrà misurare il fervore e la violenza del cuore di un poeta quando rimane preso e intrappolato in un corpo di donna?

    (...) Tu mi hai dato la maggiore felicità possibile. Sei stato in ogni modo tutto ciò che chiunque avrebbe mai potuto essere. Non penso che due persone abbiano potuto essere più felici fino a quando è arrivata questa terribile malattia. Non posso più combattere. So che ti sto rovinando la vita, che senza di me potresti andare avanti. E lo farai lo so. Vedi non riesco neanche a scrivere questo come si deve. Non riesco a leggere. Quello che voglio dirti è che devo tutta la felicità della mia vita a te. Sei stato completamente paziente con me, e incredibilmente buono. Voglio dirlo – tutti lo sanno. Se chiunque avesse potuto salvarmi saresti stato tu. Tutto se n’è andato da me tranne la certezza della tua bontà. Non posso continuare a rovinarti la vita. Non credo che due persone possano essere state più felici di quanto lo siamo stati noi. V. 

    Nulla compromette così radicalmente la nostra felicità e ci riempie di tanto furore quanto sapere che altri considerano poco quello che noi valutiamo molto.

    Dice bene il filosofo che appena lo spessore di una alama separa la felicità dalla malinconia; e aggiunge la considerazione che l'una è gemella dell'altra; e ne trae la conclusione che ogni sentimento estremo è alleato della follia.

    (...) pensiero, che di tutti i corrieri è il più maldestro, il più stravagante (...)

    , , , , , , , , , , , , ,