Libero

El_Che61

  • Uomo
  • 59
  • Roma
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 08 agosto

Ultime visite

Visite al Profilo 2.932

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita El_Che61 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Yo soy un hombre sincero de donde crece la palma...

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Hasta
  2. la victoria
  3. siempre!

Tre cose che odio

  1. pareggi
  2. e
  3. sconfitte

Run Run se fue pa'l norte,
no sé cuándo vendrá;
vendrá para el cumpleaños
de nuestra soledad.

Sere d'estate

Io, in capo al mio mondo./ Tu, sulle tue colline./ Ci ritroviamo, certe sere d'estate/ guardando la luna./ La tua sorge quasi sul mare/ la mia, tra gli olivi d'argento/ Nel cielo riempito di luce/ (è una gioia e un dolore che sento)/ mi par di poterti vedere:/ hai il naso all'insù alla finestra/ i gopmiti sul davanzale./ Stai lieve come una ginestra/ in questo chiarore di sale./ Io vò per la strada/ (lo sai che non posso star fermo), mi piglia quest'uggia, è un tormento./ Non posso sedermi./ Aspettare./ Soltanto se muovo le gambe/ riesco a pensare./ A capire.

nuvole chiare

Nuvole chiare, cielo di novembre/ annego in questo mare senza onde/ che sono gli occhi tuoi. E i miei pensieri/ evaporano via così leggeri/ con una sensazione di dolore/ che potresti chiamare/ nuova vita.



   
De pie, cantad, que vamos a triunfar.
Avanzan ya banderas de unidad,
y tú vendrás marchando junto a mí
y así verás tu canto y tu bandera florecer.
La luz de un rojo amanecer
anuncia ya la vida que vendrá.
De pie, luchad,
el pueblo va a triunfar.
Será mejor la vida que vendrá
a conquistar nuestra felicidad,
y en un clamor mil voces de combate
se alzarán, dirán,
canción de libertad,
con decisión la patria vencerá.

Felicità

Si viene a patti con l'eternità/ su questa Terra/ piatta come un disco./ Siamo noi, sferici/ incompiuti./ Circolo vizioso/ di equazioni/ mappe arzigogolate/ di percorsi/ che ricalcano i punti/ di partenza/ (è la rivoluzione)./ Felicità è scoprirsi/ un po' più vivi/ trovare qualche cosa/ che non c'è/ vedere un'ombra/ immaginare un volto/ forse un sorriso./ Tutto potrebbe andar meglio/ (pensa)/ se quell'aereoplano/ (punto d'argento in sospensione)/ fosse nelle mie mani/ oggi/ un aquilone.

Ulisse, coperto di sale

Multiforme il pensiero/ cerca la via/ dei campi coltivati./ Trova antiche città/ smarriti lidi/ stratificati cumuli/ d’ingegni./ Meglio trovarsi/ poi rigenerati/ che morire/ tra le riarse stoppie./ Eppure un giorno/ io stesso/ papavero al vento/ garrivo in un lieve/ tormento./ Cercavo una luce sottile/ tra paglie/ bruciate dal sole/ e quella porta d’oro/ che conduce/ all’Olimpo/ della solarità./ O quelle voci/ (che mi porto dentro)/ oscure invocazioni,/ coro greco/ di elegiache tragedie./ Ulisse coperto di sale/ arrivasti ai confini del male/ e ritornasti indietro/ più che umano./ Dolce il destino/ della pioggia nuova/ che riporta i giorni/ della primavera.
, , , , , , , , , , , , ,