Libero

Elfa_Luminosa

  • Donna
  • 121
  • Atlantide
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 13 ottobre

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Elfa_Luminosa a scrivere un Post!

Mi descrivo

"Si vive una sola volta. E qualcuno neppure una." Woody Allen

Su di me

Situazione sentimentale

convivenza

Lingue conosciute

Spagnolo, Inglese

I miei pregi

complessa attenta coerente

I miei difetti

logorroica polemica disordinatissima

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. il mio uomo...non cerco fidanzati nè amanti :)
  2. cogliere l'attimo
  3. l'ironia

Tre cose che odio

  1. i qualunquisti
  2. i permalosi
  3. i bugiardi

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Fotografia
    • Lettura

    Musica

    • Rock
    • Jazz

    Cucina

    • Fusion
    • Piatti italiani

    Libri

    • Fantascienza
    • Narrativa

    Sport

    • Sub
    • Nuoto

    Film

    • Fantasy
    • Fantascienza

    Libro preferito

    Non potrei mai dirne uno solo...

    Meta dei sogni

    Atolli del Pacifico, Australia e Nuova Zelanda

    Film preferito

    Nuovo Cinema Paradiso

    A.Baricco Oceano Mare

    "Non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. Io non è che volevo essere felice, questo no. Volevo... salvarmi, ecco: salvarmi. Ma ho capito tardi da che parte bisognava andare: dalla parte dei desideri. Uno si aspetta che siano altre cose a salvare la gente: il dovere, l'onestà, essere buoni, essere giusti. No. Sono i desideri che salvano. Sono l'unica cosa vera. Tu stai con loro, e ti salverai. Però troppo tardi l'ho capito. Se le dai tempo, alla vita, lei si rigira in un modo strano, inesorabile: e tu ti accorgi che a quel punto non puoi desiderare qualcosa senza farti del male. E' lì che salta tutto, non c'è verso di scappare, più ti agiti più si ingarbuglia la rete, più ti ribelli più ti ferisci. Non se ne esce. Quando era troppo tardi, io ho iniziato a desiderare. Con tutta la forza che avevo. Mi sono fatta tanto di quel male che tu non puoi nemmeno immaginare."

    , , , , , , , , , , , , ,