Libero

Fight.Club

  • Uomo
  • 43
  • siamo i figli di mezzo della storia
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 12

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Fight.Club a scrivere un Post!

Mi descrivo

Ritengo che non ci sia viso più sincero di quello che si sa lavare con il pianto. E quanto è meglio piangere di gioia, piuttosto che godere nel vedere gli altri piangere.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. le donne
  2. l'onore
  3. il rispetto

Tre cose che odio

  1. le cose superflue
  2. le mode
  3. i pedofili

I miei interessi

Passioni

  • Cinema

Libro preferito

molto rumore per nulla

Meta dei sogni

Atolli del Pacifico

Film preferito

fight club

QUESTA E' LA TUA VITA E STA FINENDO UN MINUTO ALLA VOLTA!!!!!!

Un vecchio detto: "uno ferisce sempre la persona amata."
Vale anche al contrario!!

Siamo consumatori.
Siamo sottoposti di uno stile di vita che ci ossessiona.
Omicidi, crimini, povertà. Queste cose non mi spaventano.
Quello che mi spaventa sono le celebrità sulle riviste, la televisione con 500 canali, il nome di un tizio sulle mie mutande, i farmaci per capelli, il viagra, o le calorie.

Sensualità e sessualità

La sensualità senza sessualità lascia le persone nell'eccitazione perenne; la sessualità senza la sensualità porta all'inaridimento meccanico del rapporto sessuale. Paradossalmente, è la sensualità con la ricerca spasmodica dell'eccitazione, che circoscrive la sessualità ai preliminari togliendo così spazio ed energia al soddisfacimento sessuale. Ancora , un soddisfacimento sessuale senza la sensualità rende fisiologicamente meccanico il rapporto impedendo l'appagamento. La società dei consumi punta sull'eccitazione sensoriale, sulla dipendenza. E' l'idea dell'appagamento, quindi, che non sfiora minimamente la nostra cultura.

Se ti svegliassi ad un'ora diversa in un posto diverso, ti sveglieresti come una persona diversa?

Le cose che possiedi, finiscono col possederti.

La pubblicità ci fa inseguire le macchine e i vestiti... Fare i lavori che odiamo per comprare cazzate che non ci servono.
Siamo i figli di mezzo della storia, non abbiamo ne uno scopo ne un posto, non abbiamo la grande guerra ne la grande depressione.
La nostra grande guerra è quella spirituale! La nostra grande depressione è la nostra vita. Siamo cresciuti con la televisione che ci ha convinti che un giorno saremmo diventati miliardari, divi del cinema, rock star... ma non è così! E lentamente lo stiamo imparando e ne abbiamo veramente le palle piene.

Muoio e nasco più volte....semplicemente vivendo.....

è tutta colpa della luna

È tutta colpa della luna, quando si avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti!
, , , , , , , , , , , , ,