Libero

Icaroeilsole

  • Uomo
  • 59
  • Roma
Capricorno

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Icaroeilsole a scrivere un Post!

Mi descrivo

Non credo sia così importante e soprattutto così facile descriversi. Fatevi una idea guardando il profilo.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

mettere da parte la razionalità...quando è il caso.

I miei difetti

A volte sono troppo razionale.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. LA LUCE DEL SOLE
  2. LA TENACIA
  3. PENSARE CON LA PROPRIA TESTA

Tre cose che odio

  1. PERDERE LE ALI
  2. LA PEDOFILIA
  3. CHI GIUDICA SENZA SAPERE

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Sport
    • Lettura

    Musica

    • Pop
    • Jazz

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Narrativa
    • Saggi

    Sport

    • Arti marziali
    • Nuoto

    Film

    • Fantascienza
    • Classici

    Libro preferito

    ce ne sono molti

    Meta dei sogni

    Isole tropicali in generale, Estremo Oriente

    Film preferito

    cast away e molti altri

    il vento caldo

    Dolce è il vento di terra che si leva quando è calato il sole, e allora, solo allora, si spalancano tutte le finestre e le case sembrano navi. Le tende volano, le stanze incanalano l’aria leggera e questa gira, gira, gira, tocca i mobili, le cose, carezza ogni corpo che incontra e parla e di quiete e di ombre.

    per me,il peggior castigo.

     

    Il peggior castigo non è arrendersi senza lottare. Il peggior castigo è arrendersi senza aver potuto lottare. E' come gettare la spugna per assenza dell'avversario e, anche se al pugile alzano la mano tra gli sbadigli, la sensazione di sconfitta perdura sino a trasformarsi in rassegnazione.

    Luis Sepulveda

    LO SO..

    "Lo so come ti senti. E' come essere dietro un vetro, non puoi toccare niente di quello che vedi. Ho passato tre quarti della mia vita chiuso fuori, finchè ho capito che l'unico modo è romperlo. E se hai paura di farti male, prova ad immaginarti di essere già vecchio e quasi morto, pieno di rimpianti"

     Andrea De Carlo

    solo nella luce

     

    LE ALI

    Mi mancano le ali

    eppure l'ansia di riaprirle

    m'accompagna notte e giorno.

    M'insidia il desiderio,

    mi cattura sul ramo più basso

    dove matura la mia vista.

    Sogno il nido laggiù,

    l'uscita, il varci, il ritorno.

    Le parole sono piume disperse,

    antiche prove di volo,

    invidia delle creature terrestri.

    Qualcuno le spaventò,

    disse che il canto le caccerà

    non appena mi riscresceranno

    le mie ali.

     

    ESTATE

     
    , , , , , , , , , , , , ,