Libero

Il_nostro_Pianeta

  • Uomo
  • 113
  • L\'altro mondo
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 13 maggio

Ultime visite

Visite al Profilo 924

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Il_nostro_Pianeta a scrivere un Post!

Mi descrivo

Io t'amo per cominciare ad amarti, per ricominciare l'infinito, per non cessare d'amarti mai: per questo non t'amo ancora

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Vivere per Amare
  2. Amare per Vivere
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. .
  2. nessuna
  3. nessuna

T'amo senza sapere come, ne' quando ne' da dove,
t'amo direttamente senza problemi ne' orgoglio:
cosi' ti amo perche' non so amare altrimenti
che cosi', in questo modo in cui non sono e non sei,
cosi' vicino che la tua mano sul mio petto e' mia,
cosi' vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.

P.N.


Fa' pure del tuo peggio per sfuggirmi ..tu in me vivrai per tutta la mia vita e vita non durerà più a lungo del tuo amore, perché sol da questo affetto essa dipende. Quindi temer non devo il peggior dei torti quando nel più piccolo la mia vita ha fine; mi par di meritare miglior sorte di quella che è balia dei tuoi capricci. Non puoi torturarmi con la tua incostanza perchè nel tuo disdegno muore la mia vita: o che beato titolo solo io posseggo, felice del tuo amore, felice di morire! Ma esiste felicità che nuvole non tema? Tu potresti ingannarmi ed io non saperlo W.S..

Nel tuo sonno, al limite dei sogni,
aspetto guardando in silenzio il tuo viso,
come la stella del mattino che appare per prima
alla tua finestra.
Con i miei occhi berro' il primo sorriso
che, come un germoglio, sboccera'
sulle tue labbra semiaperte.
Il mio desiderio e' solo questo.

R.T.

Come la bruma non lascia sfregi
Sul verde cupo della collina
Così il mio corpo non lascia sfregi
Su di te e non lo farà mai

Oltre le finestre nel buio
I bambini vengono, i bambini vanno
Come frecce senza bersaglio
Come manette fatte di neve

Il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola
Si perde nei nostri abbracci
Come stelle contro il sole

Come una foglia cadente puó restare
Un momento nell'aria
Così come la tua testa sul mio petto
Così la mia mano sui tuoi capelli

E molte notti resistono
Senza una luna, senza una stella
Così resisteremo noi
Quando uno dei due sarà via, lontano

L.C.

Giaccio da solo nella casa silenziosa,
la lampada e' spenta,
e stendo pian piano e mie mani
per afferrare le tue,
e lentamente spingo la mia fervente bocca
verso di te e bacio me fino a stancarmi e ferirmi -
e all'improvviso son sveglio,
ed intorno a me la fredda notte tace,
luccica nella finestra una limpida stella -
o tu, dove sono i tuoi capelli biondi,
dov'e' la tua dolce bocca?
Ora bevo in ogni piacere la sofferenza
e veleno in ogni vino;
mai avrei immaginato che fosse tanto amaro
essere solo
essere solo e senza di te

G.L.

, , , , , , , , , , , , ,