Libero

Kalos_kai_agathos_6

  • Donna
  • 45
  • Roma
Scorpione

Mi trovi anche qui

Profilo BACHECA 12

Kalos_kai_agathos_6 più di un mese fa

Non mi avrai Creonte,
né domata, né persuasa.
Ti sguscerò tra le ombre
dei pensieri, troverai
la spada
dei miei implacabili argomenti
confitta nel midollo
delle tue risoluzioni,
sarò entrata dentro il tuo recinto.
Mi avrai come una lima
di dubbio e di rimorso
nel sonno e in ogni gesto
di arbitrio e di potere.
Mai ti libererai di me"

Ti piace?
5
Kalos_kai_agathos_6 più di un mese fa

"Ma in una notte selvaggia chi può ricondurti a casa?

Solo chi conosce il tuo nome" 

 

Ti piace?
5
Kalos_kai_agathos_6 più di un mese fa

"Tante cose da dire
E neppure il suono di una parola secca
." 

Ti piace?
6
Kalos_kai_agathos_6 più di un mese fa

Come stai, ti smemorai, 
ti stemperai e come sta
la straniera, lei come sta? 

Ti piace?
2
Kalos_kai_agathos_6 più di un mese fa

Devo molto
a quelli che non amo.

Il sollievo con cui accetto
che siano più vicini a un altro.

La gioia di non essere io
il lupo dei loro agnelli.

Mi sento in pace con loro
e in libertà con loro,
e questo l'amore non può darlo,
né riesce a toglierlo.

Non li aspetto
dalla porta alla finestra.
Paziente
quasi come una meridiana,
capisco
ciò che l'amore non capisce,
perdono
ciò che l'amore mai perdonerebbe.

Da un incontro a una lettera
passa non un'eternità,
ma solo qualche giorno o settimana.

I viaggi con loro vanno sempre bene,
i concerti sono ascoltati fino in fondo,
le cattedrali visitate,
i paesaggi nitidi.

E quando ci separano
sette monti e fiumi,
sono monti e fiumi
che trovi sui ogni atlante.

È merito loro
se vivo in tre dimensioni,
in uno spazio non lirico e non retorico,
con un orizzonte vero, perché mobile.

Loro stessi non sanno
quanto portano nelle mani vuote.

W. S.

Ti piace?
3
Kalos_kai_agathos_6 più di un mese fa

"Tu ed io
siamo pari.
Non vale la pena di citare
le offese
i dolori
e i torti reciproci.
Guarda com’è pacifico il mondo.
La notte
ha imposto al cielo
un tributo stellato.
È in ore come questa
che si sorge
e si parla ai secoli,
alla storia,
alla creazione"

 

Ti piace?
2

"Qualcosa qui non comincia
alla solita ora.
Qualcosa qui non accade
come dovrebbe.
Qui c'era qualcuno, c'era, 
poi d'un tratto è scomparso
e si ostina a non esserci." 

 

Ti piace?
5
Kalos_kai_agathos_6 04 settembre

 

"Se qualcuno mi avesse veduto
nel cuore, vi avrebbe trovato una
struggente tenerezza di quella vita
e i silenzi, gli sguardi, le risate, gli
incontri - un entusiasmo di speranza -
e al centro un vuoto, uno sgomento,
un’angoscia" 

 

Ti piace?
4

"E se non puoi la vita che desideri
cerca almeno questo
per quanto sta in te: non sciuparla
nel troppo commercio con la gente
con troppe parole in un viavai frenetico.
Non sciuparla portandola in giro
in balìa del quotidiano
gioco balordo degli incontri
e degli inviti,
fino a farne una stucchevole estranea."

Ti piace?
6
Kalos_kai_agathos_6 più di un mese fa

 

 

Nulla è cambiato.
Tranne il corso dei fiumi,
la linea dei boschi, del litorale, di deserti e ghiacciai.
Tra questi paesaggi l’anima vaga,
sparisce, ritorna, si avvicina, si allontana,
a se stessa estranea, inafferrabile,
ora certa, ora incerta della propria esistenza,
mentre il corpo c’è
e non trova riparo.

Wislawa Szymborska

Ti piace?
10
, , , , , , , , , , , , ,