Libero

LadyXenia

  • Donna
  • 49
  • Mondo
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 04 settembre

Ultime visite

Visite al Profilo 20

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita LadyXenia a scrivere un Post!

Mi descrivo

La vita è una cosa troppo seria perchè la si possa prendere sul serio

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

ne ho? mah....

I miei difetti

... se mi arrabbio o mi rivolgete la parola di mattina prima del caffè... li scoprirete...

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. la musica
  2. la poesia
  3. gli uomini

Tre cose che odio

  1. i falsi, gli ipocriti, i sepolcri imbiancati
  2. la routine
  3. quelli che si fanno i fatti miei

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Tour organizzato
  • Passioni

    • Musica
    • Cinema

    Musica

    • Soul
    • Rock

    Cucina

    • Fusion

    Libri

    • Classici
    • Narrativa

    Film

    • Thriller

    Libro preferito

    Anche questi, ma al primo posto Oceano Mare

    Meta dei sogni

    Irlanda e Scozia, Sud America

    Film preferito

    Non riesco a decidere: sono troppi.

    Non aveva avuto occasione di soppesare gli effetti nè di immaginare un prima: lui si era incistato dentro di lei, lo sentiva quando respirava. Era incistato negli organi vitali come una pallottola ed è risaputo che questo genere di pallottole non si può estrarre senza rischiare la morte. (E.M.R.)

    La velocità dell’attrazione non ammette e non contiene rinunce:c’è posto solo per la bramosia del desiderio. (…) E’ una malattia. E’ una febbre. E’ una specie di ipnosi. Posso solo spiegarlo dicendo che voglio stare sola con lui in una stanza. Voglio trovarmi sotto il suo incantesimo.

    (P. Roth)

    Efraim Medina Reyes

    "Questo, come tutto quello che faccio, è un tentativo di comunicare quanto io mi senta assurdo e inappropriato in questo mondo. So di essere un fallimento, un'esplosione emotiva piena di ferite, canzoni e selvaggia voglia di amare."

    (L. Cohen)

    Lei è là dove
    la luce e le tenebre si confondono
    e il vapore le emana d'intorno
    ed è superba e timida
    e danza sulla luna
    ...quando splende nel cielo
    Poi torna al suo fianco
    ma non è veramente docile
    desidera perdersi di nuovo
    e lui lo stesso...

    Corpo zero

    Con temeraria risolutezza scivola in deraglianti passioni
    Con forza disordinata chiude il suo cerchio
    Lacerando un volto senza maschera
    Sconfina in stati d'animo di impalpabile controrisonanza (A.)

    "La separazione del maschio"

    "Quello spazio tra il portone e il cancello è il limbo per tutti coloro che non hanno familiarità con la casa da cui sono usciti; per tutti coloro che non la abitano, non la frequentano abitualmente; per tutti coloro che vanno di casa in casa, sera dopo sera, e perdono memoria del pulsante." (F. Piccolo)

    Adonis...

    " ... e io non disputo se non con chi si immedesima in me e io mi immedesimo in lui - mio creatore e amore"

    Sorry... se si sbaglia una volta non è affatto detto che si debba farlo per sempre...

    Rosa

    Uno sguardo dalla fogna

    può essere una visione del mondo

     

    Ribellione è guardare una Rosa

    finché gli occhi non sian consumati

     

    (Alejandra Pizarnik)

    Sempre lei... Emily

    Conosco vite della cui mancanza
    non soffrirei affatto,
    di altre invece ogni attimo di assenza
    mi sembrerebbe eterno.

    Sono scarse di numero, queste ultime,
    appena due in tutto,
    le prime molto di più di un orizzonte
    di moscerini.

    La solitudine dei numeri primi

    "I numeri primi sono divisibili soltanto per 1 e per se stessi. Se ne stanno al loro posto nell'infinita serie dei numeri naturali, schiacciati come tutti fra due, ma un passo in là rispetto agli altri. Sono numeri sospettosi e solitari e per questo Mattia li trovava meravigliosi. Certe volte pensava che in quella sequenza ci fosserp finiti per sbaglio, che vi fossero rimasti intrappolati come perline infilate in una collana. Altre volte, invece, sospettava che anche a loro sarebbe piaciuto essere come tutti, solo dei numeri qualunque, ma che per un qualche motivo non ne fossero capaci" (P. Giordano - incipit)

    Avvertenze

    Conservare il cuore in un luogo asciutto

    al riparo dai temporali non improvvisi e dalle

    piogge acide di lacrime,

    dai ladri e dagli assassini

    di tempo e di parole,

    dall'inganno dei giorni,

    dalla comprensione degli altri,

    dalle emozioni non violente.

    (A. Mazzà)

    Adonis

    Certo (questa è una parola che non ho detto – è dettata da lei)
    certo, quando ci incontreremo
    le foreste die nostri giorni rinnoveranno le foglie,
    quei campi che nei nostri corpi sospirano
    cambieranno i fiori, e il luogo dell’incontro sembrerà
    un letto che la mano
    della terre intesse di desiderio e incanto.
    Benvenuta,
    tu lava risalente dai vulcani spenti dei miei desideri,
    (queste parole non sono state pronunciate da me, sono dettate da lei).

    Rabindranath Tagore

    L’infinito ha bisogno del tocco del finito/il finito vuole l’eternazione dell’infinito

    (Che dramma è in questo muovere tra definizioni e dissoluzioni/in questa perenne vicenda di idea e forma?)

    La servitù lotta per raggiungere la libertà/e la libertà trova riposo/nella servitù


     

     

    M. Gazich

    "Bruciare nel fuoco

    è cosa da santi

    morire di niente

    ci riescono in tanti"

    La donna

    Forse vivo come metafora e non sono una donna?

    I miei passi sono catene, ma il mio corpo è spazio

    Oh, com'è bella la vita, che se ne vada pure il

    suo paradiso promesso

    (Adonis)

    Orfeo (Adonis)

    Innamorato rotolo nelle pietre dell'inferno

    una pietra, ma al contempo risplendo

    Ho un appuntamento con le sacerdotesse

    nel giaciglio del dio antico

    le mie parole sono venti che scuotono la vita

    e i miei canti scintille

    Sono la lingua di un dio che verrà

    sono l'incantatore di polvere

    Geremia

    "Il cuore è ingannevole più di ogni altra cosa, e insanabilmente maligno;
    chi potrà conoscerlo?"

    ... se desiderate entrare nel mio spazio amici almeno parlatemi, altrimenti non ha alcun senso ... non basta essere uomini.. do you understand?

    Il caro Albert

    La logica vi porterà da A a B. L'immaginazione vi porterà dappertutto. (A. Einstein)

    Schopenhauer

    .
    Cè un unico errore innato ed è quello di credere che esistiamo per essere felici

    Legame covalente

    Un legame covalente puro è quello che si instaura tra due atomi appartenenti allo stesso elemento.

    La dolce Emily (un'altra straniera)

    ...perché tu riempivi il mio sguardo

     

    ed io non ebbi più occhi

    per avare eccellenze....

    Non ho confini (Adonis)

    Per il mio cammino vestito di onde e montagne

    per il mio volto colmo di echi

    ho spento mille candele bianche nel cielo.

    Ho detto ai miei denti, alle unghie azzurrine:

    "Piegatevi con me e arrendetevi all'onda e al fragore"

    Ho detto loro di spezzare le funi

    che mi legano all'ultima spiaggia.

    Non ho confini, non ho un'ultima spiaggia.

    , , , , , , , , , , , , ,