Libero

LanguidoSpasimante

  • Uomo
  • 102
  • Languore
Leone

Mi trovi anche qui

Amici0

LanguidoSpasimante non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Visite al Profilo 367

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita LanguidoSpasimante a scrivere un Post!

Mi descrivo

« Per il languido spasimante »

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. « né inizio né fine »
  2. « continua emorragia »
  3. « esaurimento incommensurabile »

Tre cose che odio

  1. « buttarsi sopra quel corpo »
  2. « appagare immediatamente »
  3. « scaricare meccanicamente »



« La vera opposizione, chiarisce Barthes, non è difatti quella fra sessualità e amor platonico ma fra desiderio e languore. Il desiderio è quello del satiro che, appena vede una bocca socchiusa, una mano penzolante o un viso che dorme, vuol buttarsi sopra quel corpo che a lui sembra offrirsi, per appagare immediatamente la libido, per scaricare meccanicamente la propria energia erotica. Il languore è invece quello dell'innamorato che, non essendo inscritto in alcuna canonica narrazione, non ha né inizio né fine. Per il languido spasimante non c'è un eccitamento da appagare, una carica da dissipare; c'è invece una sorta di continua emorragia, un esaurimento incommensurabile al tempo stesso narcisistico e oggettuale. In questo senso, il corpo dell'altro viene scrutato e decomposto, frugato, ispezionato "come quei bambini che smontano una sveglia per sapere che cos'è il tempo". »
, , , , , , , , , , , , ,