Libero

Leilani23

  • Donna
  • 27
  • Bologna
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 10 luglio

Ultime visite

Visite al Profilo 6

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Leilani23 a scrivere un Post!

Mi descrivo

i'm nothing, i'm whole

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

Inglese, Spagnolo

I miei pregi

booh

I miei difetti

mah

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. cambiare
  2. la vita
  3. amore

Tre cose che odio

  1. ...
  2. ...
  3. ...

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Lettura
  • Arte
  • Musica

Musica

  • Rock
  • Raggae

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Saggi
  • Psicologia

Sport

  • Arti marziali
  • Pallavolo

Film

  • Commedia

Libro preferito

lo saprò quando avrò letto una biblioteca

Meta dei sogni

Australia e Nuova Zelanda, Isole tropicali in generale

Film preferito

La vita è bella

Sulla strada della natura

Puoi condurre spirito e corpo all'unità, e non separati da essa? Puoi padroneggiare il respiro finché il tuo essere sia flessibile come il corpo di un infante? Puoi purificare la tua visione interiore fino a vedere il cielo in ogni direzione? Puoi amare il popolo e governarlo senza connivenze e manipolazione? Puoi sostenere i figli del cielo in tutto ciò che fai e sei? Puoi dare alla saggezza del cuore la precedenza sulla comprensione della mente? Far nascere, nutrire la vita, modellare le cose senza possederle, servire senza attendere ricompensa, guidare senza dominare: queste sono le profonde virtù della natura e le migliori azioni. [Tao Te Ching - 10]

Il Centro

Abbandona ciò che è fuori. Coltiva ciò che è dentro. Vivi per il tuo centro, non per i sensi. Considera l'universo come il tuo sé e potrai vivere bene dappertutto. Ama il mondo come il tuo sé e saprai come prendertene cura. [Tao Te Ching - 12,13]

Il Saggio

Il saggio è sottile, intuitivo, penetrante, profondo. Le sue profondità sono misteriose e insondabili. Non resta che descriverne l'apparenza: Il saggio è attento come un uomo che attraversa d'inverno un fiume, circospetto come un uomo circondato da vicini pericolosi; riservato come un ospite sensibile, flessibile come il ghiaccio fondente, semplice come il legno grezzo, aperto come una valle, torbido come un torrente fangoso. Perché "torbido come un torrente fangoso"? Perchè si raggiunge la chiarezza quando si sta quieti in presenza del caos. Sopportando il disordine, rimanendo tranquilli, si apprende gradualmente a far calmare l'acqua fangosa e a lasciare che le giuste risposte si rivelino. [Tao te ching - 15]
, , , , , , , , , , , , ,