Libero

Nickname_inesistente

  • Donna
  • 56
  • In qualunque posto io voglia
Gemelli

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Nickname_inesistente a scrivere un Post!

Mi descrivo

Nickname Inesistente. Ognuno sceglie di essere cio che vuole, ognuno mostra il lato migliore di se dietro un codice alfanumerico. Provate a togliere la maschera.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Tutto
  2. e
  3. Nulla

Tre cose che odio

  1. Nulla
  2. Nulla
  3. Nulla

Siedo, di notte, sul tronco di un albero crollato...Abbandonato alla sua decomposizione.....Guardo lontano verso quel qualcosa di invisibile...
Lo osservo...
Lo scruto...
Lo amo...
Amo la tremenda impossibilità di cercar di capir cos'è realmente quella forma
Ormai, a me cara...
Amo la fantasia ingegnosa di crear, dal nulla, figure...
Persone...Amici, Tanti amici cantano storie di attimi felici...Passati...Arruginiti nei pensieri...Bloccati nei ricordi...Adorati nella mente...Elogiati dal dolore...
Contrastano, così, la mia falsa serenità...Di chi, ormai, si lascia scivolar da ogni dolce crudeltà...Di chi, ormai, sa di esser TUTTO e NIENTE...
Seduta su quel tronco freddo...Adesso tutto m'è chiaro...Tutti si apre...Si spiega...
Si svela...
Cos'è, per me, la felicità? Cos'è, per me, esser me stessa? Cos'è, per me, abbracciar la vita? Cos'è, per me, la vita stessa?

L'oscurità m'avvolge...
Mi sfiora...
Mi coccola...
Mi bacia...
Mi abbraccia...
Mi ama...
Mi Seduce...
Io, eterna amica sua,
La vivo...
La sfioro...
La coccolo...
La bacio...
La abbraccio...
La amo...
La seduco...


E, ad un tratto,
Son fiera d'esser REALE ed INESISTENTE...

Elemento di appartenenza ACQUA

DeStInO

Freddo, lontano è il tempo...
Solo ricordi ghiacciati, nell'oblio
Ove anime tremano
E segnano l'altrui destino...
Attendo lusingata
Lo sfiorar soave
Sul mio volto sfregiato...
Attendo immortalata
Nell'artiglio altrui...
Attendo donando mortal energia...
Sol sogni riempion il cor,
Del freddo tepor
Non v'è riscontro ancor...

Flebile divenne la luce...
Flebile si spense lo sperar...
Lentamente onorai il tempo
E allo scoccar della mia ora
Abbandonai altrui destini,
Assaporai altrui forme,
Confondendomi ciecamente
Nel buio
Immenso...
Eterno...
Freddo...

Nella catacomba umida
Lasciai morir la vita!!


La sensibilita' non la si puo' comprare e neppure vendere.
La sensibilita' e' quel qualcosa che alcune persone portano dentro di se' come un' impronta, quasi come un segno di riconoscimento, ... forse come una cicatrice lasciata dal tempo.
La sensibilita' a volte, compare un giorno, quasi all' improvviso quando dalla vita hai capito che ogni generosita' non ti e' dovuta, ogni sorriso e' una conquista, o quando una ferita ti ha tagliato il cuore. ...Forse la sensibilita' la puoi trovare all'angolo della strada, negli occhi di chi ha sofferto ed e' diventato forte mantenendo un cuore dolce. Ho conosciuto tante persone, alcune sensibili, altre meno, altre per niente: Ma tutte le persone sensibili hanno sempre ovattato e coccolato il mio cuore... forse perche' "delle persone sensibili come noi almeno...ti puoi fidare."
Dedico questa pagina e questi pensieri alle persone sensibili, delicate e "con troppo cuore" che ho avuto la fortuna di conoscere e che hanno arricchito di poesia e dolcezza alcuni istanti di vita.

"Le donne sentono e vivono attraverso quanto viene detto, mai attraverso cio' che viene taciuto o tenuto segreto
Per le tue consimili, cio' che non si dice non esiste."
(...) "Noi donne siamo affamate di parole, sono le parole a dare forme ai sentimenti, a renderli reali.
Per voi invece si puo' farne benissimo a meno e per questo siete cosi' avari."
(...) "Non c'e' niente di piu' contradditorio dei discorsi di una donna se paragonati alle sue azioni.
Un esempio tipico e' quando continuano a ripetere 'non voglio' e al terzo rifiuto stanno gia' capitolando."

"...la passione e' qualcosa di diverso dall'amore;
la passione e' la vertigine della scoperta, l'ansia costante del possesso, l'ostinato desiderio di conoscere le forme,
e i segreti nascosti dell'essere verso il quale ci si sente inesorabilmente calamitati.
L'amore, invece, richiede tempo, pacate conversazioni che consolidino l'amicizia
E' qualcosa che sedimenta solo dopo che si sono superati determinati confini di intimita'
quando si sono imparati per bene i difetti e i limiti dell'altro.
Insomma, quando sulla bilancia gli elementi positivi superano indiscutibilmente quelli negativi."

, , , , , , , , , , , , ,