Libero

Non.VergineMaria

  • Donna
  • 52
  • Napoli
Leone

Mi trovi anche qui

Ultime visite

Visite al Profilo 144

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Non.VergineMaria a scrivere un Post!

Mi descrivo

Uso il tasto Esplora Utente.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. La verità
  2. La verità
  3. La verità

Tre cose che odio

  1. La falsità
  2. La falsità
  3. La falsità

BIIBBIA, QUELLA VERA.

Finalmente la verità sta trionfando.

La Conferenza episcopale tedesca ha presentato una nuova “traduzione unificata” (Einheitsübersetzung) della Bibbia che rappresenta una modernizzazione significativa e che dal 1 gennaio 2017 è diventato l'unico testo di riferimento per tutta l’area germanofona. Il passo più significativo che ha subito una corretta rivistazione riguarda Isaia (7:14), in cui si legge una profezia della venuta del Messia: “Pertanto il Signore stesso vi darà un segno. Ecco: la vergine concepirà e partorirà un figlio, che chiamerà Emmanuele”. Il nuovo testo invece legge: “la vergine ha concepito e partorisce un figlio”. Nessuna profezia !

In nota i ridettatori scrivono che il termine ebraico non indica inoltre vergine ma giovane donna, rispettando lealmente quanto scritto in ebraico. Quindi la profezia sul "concepirà" è sparita, in realtà non c'è mai stata nelle Sacre Scritture. Difatti la ragazza cui il versetto si riferisce risultava essere già incinta nel momento in cui il passo venne scritto: era Abì/Abia, la giovane moglie del re Achaz (2Re18,1-2; 2CR 29,1), non Maria.

In nota i redattori precisano inoltre, correttamente, che il termine ebraico “alma” significa semplicemente “giovane ragazza”. Nulla a che vedere con la Madonna vergine e Gesù.

Smentito così anche il Vangelo di Matteo che nel versetto 1-24 si riferiva proprio alla profezia di Isaia parlando della vergine Maria.

E' un ottimo passo avanti nel restituire a questo libro il suo reale significato. Quando accadrà con la Bibbia italiana ? Diciamo che ci vorrà "un miracolo" ma bisogna essere fiduciosi. Non si può più mentire.


, , , , , , , , , , , , ,