Libero

Odeporica

  • Donna
  • 47
  • Napoli
Vergine

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Amici

Odeporica non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Odeporica a scrivere un Post!

Mi descrivo

Faceva quasi freddo, malgrado l'estate avanzata. Era un pomeriggio, uno di quelli in cui prende la voglia di incantarsi guardando l'ultimo sole che l'orizzonte sta per ingoiare. Ho preso la mia valigia rattoppata e il mio scialle. Senza voltarmi sono partita. Ancora non mi sono fermata, non ho finora trovato la mia casa.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

In fase di assemblaggio sono avanzati dei pezzi, non sapendo che farne sono stati gettati via. Col senno di poi direi che si trattava dei pregi.

I miei difetti

Sono meteoropatica, volubile, lagnosa e incostante.

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. spiare l'infinito
  2. i mandorli in fiore
  3. i vetri appannati

Tre cose che odio

  1. i marciapiedi sconnessi
  2. i ritmi frenetici
  3. le risate sguaiate

I miei interessi

Passioni

  • Lettura
  • Musica
  • Tecnologia

Libri

  • Classici
  • Narrativa

Libro preferito

Il nome della rosa, l\'insostenibile leggerezza dell\'essere, I pilastri della terra, Un uomo e tanti ancora...

Meta dei sogni

Irlanda e Scozia, Estremo Oriente

Film preferito

L\'amante, Jane Eyre, Drakula di Stoker, Lanterne rosse, Shindler\'s list, La vita è bella

Mi presento:

Odeporica De Gustibus

non sono una scrittrice,
sono solo un cantastorie in gonnella.
Trasformo, lasciando fluire i pensieri alle dita, emozioni in parole.
Ma non sono una scrittrice.
Scribacchio e a volte scarabocchio.
E lascio commenti ovunque.
Sono impertinente e ingombrante.
A volte.
Altre sono pesante e petulante.
Proprio come ora.

***

CLICCATE SULLE IMMAGINI

...e scusate se è poco...



Contatore siti

Scribacchiando

I giri di parole non fanno per me, i fronzoli servono solo a far scena.
"Tanto rumore per nulla" non è il mio motto. Se faccio rumore è sempre per una buona causa e per dire qualcosa che abbia un senso, altrimenti resto in silenzio.


Ho omesso gli effetti collaterali che provoco, a volte sono sorprendenti, a volte "devastanti".


In fondo sono umana anch'io.


Intesso con le parole che mi rivolgono delle pregevoli stoffe con le quali confeziono degli abiti che mi calzano a pennello.


Lascio andare alla deriva gli stolti che s'incamminano senza bussola, la mia stella polare non la perdo mai di vista.


L'unicità che crediamo ci contraddistingua è solo pura presunzione, in fondo, e neanche tanto, siamo tutti uguali.


Si può andare ovunque quando non s'incatena l'anima.

Mi piace

Mi piace, a volte, fermarmi lungo il sentiero e sedermi su di un sasso. Allungare una mano ed accarezzare il muschio come se fosse un gatto.
E aspettare che il giorno si addormenti al canto delle stelle.
Mi piace prendermi del tempo fermando il tempo. Fotografare con gli occhi attimi di eterno da poter conservare come un fiore in un libro. Assaporare a pieni polmoni l'odore del mare impresso sulla pelle dopo un bagno notturno.
Mi piace perdermi in un valzer immaginario danzando scalza e nuda. Sentire le note fluire come musica liquida dentro me.
Abbracciarmi alla mia anima e volare indisturbata.

, , , , , , , , , , , , ,