Libero
PUOI.GUARIRE1

PUOI.GUARIRE1

  • Donna
  • 49
  • Castelrotto
Ariete

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita PUOI.GUARIRE1 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Leggere il foglietto illustrativo.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. nessuna
  2. nessuna
  3. nessuna

PER QUALUNQUE PROBLEMA RIVOLGETEVI SEMPRE ALL'UNICA VERA CROCE IN GRADO DI AIUTARVI OSSIA QUELLA VERDE DELLA FARMACIA ! IO E LA MANO DELLA CENSURA NON POSSIAMO AIUTARVI.



Il termine psicosi indica un disturbo mentale in cui il rapporto di un individuo con la realtà si è interrotto, alterandone gravemente la capacità di giudizio, con grave compromissione del funzionamento personale, sociale e lavorativo. I sintomi caratteristici della psicosi sono fondamentalmente di tre tipi: allucinazioni, deliri e distorsioni del pensiero.

Le allucinazioni sono false percezioni di tipo uditivo, visivo, olfattivo, gustativo, tattile. I deliri sono false convinzioni che comportano un’interpretazione non corretta della realtà, con il valore di convincimento irrinunciabile a scapito di prove che la confutano. I più frequenti tipi di delirio sono la paranoia, in cui la persona ritiene di essere oggetto di persecuzione, il delirio di grandezza in cui la persona si convince di essere l’unica detentrice di conoscenze o poteri straordinari, il delirio religioso, in cui forze religiose governano completamente la sua vita rendendola immune da disgrazie o malattie.

Le distorsioni del pensiero sono alterazioni della forma del pensiero, quali ad esempio le alterazioni del flusso delle idee fino alla fuga delle stesse, l’incoerenza e le alterazioni dei nessi associativi.
, , , , , , , , , , , , ,