Libero

Pertanto.lei

  • Uomo
  • 101
  • Dovunque sia
Pesci

Mi trovi anche qui

Amici

Pertanto.lei non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Ultime visite

Bacheca13 post

Mi descrivo

C'era lei, e cos'altro ancora? (da "Anonimo", Lucio Battisti)

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

Passionalità

I miei difetti

Passionalità

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Il suo fascino devastante
  2. Le sue fragilità e la sua forza
  3. La sua bellezza

Tre cose che odio

  1. I rimpianti
  2. La consapevolezza che si veste da rassegnazione
  3. L'assenza della sua voce

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Passioni

  • Motori
  • Tecnologia
  • Suonare

Musica

  • Pop

Cucina

  • Piatti italiani

Libri

  • Psicologia

Sport

  • Arrampicata

Film

  • Commedia

Libro preferito

Guarire d'amore

Meta dei sogni

Almeno la metà

Film preferito

Gli anni più belli

 

 

La sua voce

 

 

Fortunata

 

 

Io l'ho fatto e mi ha arricchito, è stato bello...

 

Quando una donna ti parla, dovresti apprezzare l’idea di restare in silenzio per ascoltarla.

Farà giri incredibili di parole, si sfogherà, in certi momenti non saprai nemmeno da che parte guardare;
guardala negli occhi se riesci, sempre, non distogliere 
la tua attenzione, provaci,
perché se una donna decide di parlarti seriamente
ha riposto la sua fiducia nella tua sincerità,
ha cercato la sua sincerità appoggiandola dentro alla tua fiducia.

Sarà un fiume in piena, avrà la voce spezzata.

Tu, costruiscile un nido di empatia.

Ascoltala sempre una donna che ti vuole parlare, imparerai tante cose e ne dimenticherai altre, perché se una donna ti chiede aiuto 
in qualche modo ti sta aiutando, ti sta arricchendo,
ti sta chiedendo di rispettarla, di rispettarti, ti insegna l’equilibrio, ti dice “tu sei come me, sei importante per me, sei l’uomo al quale voglio donare qualche mia debolezza, incertezza”.

Tu ascoltala, comportati da persona con il cuore sulle spalle, abbracciala, consolala, portala a prendere un respiro nuovo o un gelato, insomma, non importa se tu sei uomo e lei è donna, ciò che importa è che tu rimanga una persona onesta, l’amico e
il fratello, l’acqua e la terra, l’orecchio che sente davvero,
la mano che accarezza.

Quando una donna decide di parlare con te, hai la sua stima.

Fai attenzione a non tradirla.

Ascoltala, credimi,

sarà bellissimo.

Dimenticavo, il gelato
pagalo tu, ricorda che lei ha speso
parole solo
per te.

Gianluca Nadalini

Generazioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un buon biglietto da visita

 

 

, , , , , , , , , , , , ,