Libero

Poesia.P

  • Donna
  • 56
  • Milano
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 10 settembre

Ultime visite

Visite al Profilo 25

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Poesia.P a scrivere un Post!

Mi descrivo

Amo la poesia e la sua melodia di vita

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Francese, Spagnolo, Inglese

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. La poesia
  2. Leggere
  3. Musica

Tre cose che odio

  1. Non mi
  2. piace
  3. odiare

I miei interessi

Passioni

  • Lettura
  • Musica

Libri

  • Classici

Tagore

Chi sei tu, lettore che leggi
le mie parole tra un centinaio d'anni?
Non posso inviarti un solo fiore
della ricchezza di questa primavera,
una sola striatura d'oro
delle nubi lontane.
Apri le porte e guardati intorno.
Dal tuo giardino in fiore cogli
i ricordi fragranti dei fiori svaniti
un centinaio d'anno fa.
Nella gioia del tuo cuore possa tu sentire
la gioia vivente che cantò
in un mattino di primavera,
mandando la sua voce lieta
attraverso un centinaio d'anni.

Tagore

Cogli questo piccolo fiore
Cogli questo piccolo fiore e prendilo.
Non indugiare!
Temo che esso appassisca
e cada nella polvere.

Non so se potrà trovare posto
nella tua ghirlanda,
ma onoralo
con la carezza pietosa della tua mano
e coglilo.

Temo che il giorno finisca
prima del mio risveglio
e passi l’ora dell’offerta.

Anche se il colore è pallido
e tenue è il suo profumo
serviti di questo fiore finché c’è tempo
e coglilo.

CANTO POESIA PAROLA

Se anche cantassi come gli angeli,
ma non amassi il canto,
non faresti altro che rendere sordi gli uomini
alle voci del giorno e alle voci della notte.

Kahlil Gibran "Il profeta"

Ecco una parola io sono:
una parola che significa
a volte nulla
a volte un infinito.

Kahlil Gibran "Prose Poems"

PENSIERO

Il pensiero.. è un uccello dell'immenso,
che in una gabbia di parole
puo' anche spiegare le ali, ma non volare.

Kahlil Gibran "Il Profeta"






, , , , , , , , , , , , ,