Libero

Rabbiafelina2

  • Donna
  • 60
  • Akkad
Gemelli

Mi trovi anche qui

Profilo BACHECA 4

Rabbiafelina2 più di un mese fa

          NON COLLEZIONO AMICIZIE!

 

In un anno e mezzo ho imparato dal mondo chat quello che mai avrei pensato. Sarò ingenua, vivrò fuori dalla realtà, va bene tutto. Ma la mia realtà qui dentro e fuori è stata sempre la stessa: sincerità e onestà. Invece ho capito che per molti questo è il posto dove esternare le peggiori bassezze umane, quella cattiveria ed anafettività che nella realtà si è costretti a reprimere perché le circostanze lo richiedono e la pubblica morale impone dei freni. L'esperienza peggiore e disarmante che ho subito in questi ambienti è stata quella della "menzogna", a livelli a dir poco psicotici e patologici. Ovviamente, come donna eterosessuale, gli approcci maggiormente incisivi da questo lato li ho ricevuti dagli uomini. Tirando le somme, tra tutti quelli che mi hanno "corteggiata" esplicitamente, potrei affermare di aver conosciuto così pochi sinceri da contarli su una mano. E per fortuna che non ho mai incontrato nessuno! Ma è anche questo il punto: chi finge una vita che non possiede NON INCONTRA! In verità non ho faticato a tenere lontani gli avventori, perché, se da un lato fingevano di volerti vedere per amarti per sempre, dall'altro accampavano sempre opportune scuse per stare lontani. Come avrebbero potuto avvicinersi a me, se neppure le foto inviate rappresentavano il loro viso? Fisicità carpita dal web, concretezza di vita e lavoro completamente distorta ed inventata, sentimenti assurdi che non solo non potevano provare a distanza e senza contatto, ma che non sarebbe stato nella loro natura esprimere. 

Nelle ultime settimane ho smascherato almeno una cinquantina di costoro. Cosa volessero da me, dietro l'apparenza di una virtualità che comunque non mi interessa perché l'amore è concreto, costituito da solidità, abbracci, baci, sensazioni vere, condivisione di bene e di dolore, cosa volessero, ripeto, ancora non lo so. Forse hanno creduto che fosse facile irretire ed ingannare una donna della mia età, seppur giovanile e di mentalità plasticamente in divenire. Avranno pensato che raccontandomi i propri grandi sentimenti sarei cascata nella trappola per l'attimo fugace online, probabilmente convinti che fossi assetata di piaceri non ricevuti. Si sbagliavano perché noi donne non siamo ingenuamente facili e, nonostante si possieda una grande capacità di amare, questa la destiniamo a chi ha saputo accettarla. Non c'è differenza di età in questo. Il tempo consolida e matura l'affettività femminile, ma il cuore che la produce rimane lo stesso. Non si inganna una donna di 60 anni più facilmente di una 20enne. Comunque alla fine chi ne esce senza faccia è colui che ha mentito, perché cancella i profili, blocca le visualizzazioni, toglie le immagini e, svelato, è costretto a ritirare malamente.

 

 

 

 

"Don't give up on me!"

 

 

               HIRPUS HARPE TAHE' KYUI'

    In osco: I lupi combattono per la libertà

         
"Sopporterò di essere bruciato, di essere legato, di essere morso, di essere ucciso per questo giuramento"

 

 

 

 

                   

 

25 dicembre 2021

 

 

Sull'orizzonte degli eventi, tra passato e futuro, verso il nulla o verso un nuovo inizio. Scivoliamo insieme nell'oscurità dell'incertezza e poi dimmi se quello che ci troveremo di fronte non ne sia valso il rischio.

PS: quello a sinistra...purtroppo...vive nella Cappella Sistina, anche se per me nessun luogo è lontano. Il problema è che non saprei come staccarlo dal soffitto...

 

 

 

Ti piace?
49
, , , , , , , , , , , , ,