Libero

Rigel.f77.2

  • Uomo
  • 44
  • PRIMA STELLA A DESTRA
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 2.687

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Rigel.f77.2 a scrivere un Post!

Mi descrivo

Alza gli occhi al cielo e preparati a volare......

Su di me

Situazione sentimentale

single

Lingue conosciute

Inglese, Francese

I miei pregi

.....se vuoi scoprirli questo è il mio invito!!!!

I miei difetti

Non posso dire tuttto....

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Il mare,il cielo,il grande MILAN
  2. Scherzare
  3. Vivere la vita

Tre cose che odio

  1. L'ipocrisia
  2. L'arroganza,l'inter
  3. Il fumo

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Musica

    • Pop

    Libri

    • Fantasy
    • Avventura

    Sport

    • Sub
    • Bike

    Film

    • Fantasy
    • Azione

    Libro preferito

    Il signore degli anelli

    Meta dei sogni

    Australia e Nuova Zelanda, Isole tropicali in generale

    Film preferito

    Il corvo

    ANTICO SPIRITO

    ..PASSATE TUTTI DA ANTICO SPIRITO SU FACEBOOK...

    Il buio ha i tuoi occhi - Eros -

    Ho pensato a te intensamente,ho pensato a te continuamente,ho cercato di riportarti qui da me...con me con ogni mezzo,riportarti qui a qualunque prezzo...e ho lasciato sempre accese luci bianche nella nebbia per non perderci di più.Quante inutili difese,io che non volevo cedere,anche adesso che il buio ha i tuoi occhi...sono notti che non dormo più...belli da urlare i tuoi occhi...incredibilmente belli,ma sereni quasi mai...il buio ha i tuoi occhi,belli come li hai soltanto tu...come farò a non guardarli più?!Ho vissuto te amando,ho vissuto te esagerando,quando penso che mi nutrivo io così di te a grandi morsi...respirando te a grandi sorsi...e per questo lascio ancora le mie orme sulla rabbia che non hai seguito mai,io da solo e tu da sola,forse mi dovrei convincere...solamente che il buio ha i tuoi occhi...belli da urlare i tuoi occhi...incredibilmente belli...ma come farò a non guardarli più.

    Nell'azzurrità - Eros -

    Sono giorni limpidi,giorni senza nuvole e i miei occhi vedono più lontano che mai dopo aver guardato a fondo dentro me...sono giorni limpidi che il vento lucida e le montagne sembrano più vicine che mai,le montagne che ci sono fra di noi.Quante tensioni e le difficoltà,ma ora sento che io le ho superate ormai e sereno aspetto te.Nell'azzurrità di questi giorni...nell'azzurrità aspetterò che torni tu,aspetterò contando i minuti...non esiste più...restare soli non esiste più,perchè ho capito che l'altra metà del cuore sei tu.Sono giorni limpidi,giorni senza nuvole e i pensieri volano più leggeri che mai,mentre il sole splende ormai alto...nell'azzurrità di questi giorni,nell'azzurrità aspetterò che torni tu,aspetterò contando i minuti...non esiste più restare soli non esiste più perchè ho capito che l'altra metà del cuore...sei tu.

    Con gli occhi di un bambino - Eros -

    ...e mi ricordo un magico Natale,il nuovo gioco che quasi non volevo toccare...ed è così che vedo te con la stessa meraviglia,ho spalancato il mio sguardo su di te...io lo sai non parlo molto,ma i miei occhi il mio volto dicono le cose che nessuna voce può spiegare...se capisci mi conosci e potrai trovarmi meglio nelle mie infinite solitudini,se voglio un pò nascondermi...difendermi.Capelli d'oro passava ogni mattina e avevo dentro un tuono mai sentito prima...ed è così che sento te con quell'identica poesia,con qull'ingenuità che ancora è un poco mia...io lo sai non parlo molto,ma se mai se vuoi ti ascolto,dimmi le parole che con i miei silenzi van d'accordo...

    ...sotto quale caldo lenzuolo stai facendo bene l'amore...

    Il piccolo principe

    La mia vita è monotona...ma se tu mi addomestichi essa sarà come illuminata,conoscerò il rumore di passi che sarà diverso da tutti gli altri.Gli altri passi mi faranno nascondere sotto terra,il tuo mi farà uscire dalla tana come musica.E poi  guarda!Vedi laggiù in fondo dei campi di grano?Io non mangio pane ed il grano per me è inutile...i campi di grano non mi ricordano nulla...e questo è triste!Ma tu hai i capelli color dell'oro...allora sarà meraviglioso quando mi avrai addomesticato.Il grano che è dorato mi farà pensare a te...e amerò il rumore del vento nel grano...e con il passare dei giorni e delle ore scoprirò il prezzo della felicità...

    Non lasciare che la paura di perdere possa impedirti di metterti in gioco!

    Bucaneve - Eros -

    Come un bucaneve sei spuntata tra le brine del mio tempo sorprendendo anche me...penso a te mentre i giorni tramontano come foglie che d'autunno rosseggiano sugli alberi...tu non sai che ormai non credevo più al ritorno di quel mondo romantico che ispiri tu....

    Il piccolo principe

    Se qualcuno ama un fiore di cui esiste un solo esemplare in milioni e milioni di stelle,questo basta per farlo felice quando lo si guarda...ma quando si ama ed il fiore non lo puoi vedere restiamo con un vuoto nel cuore...

    I sogni svaniscono quando smettiamo di credere in loro...l'essenziale è invisibile agli occhi

    Stella gemella - Eros -

    Ed è di nuovo solitudine...anche stanotte sentirò questo mio cuore in battere e levare,tempo d'amore che non finisce mai.Tutto il mio dentro che oggi conosci,che tu sai,vive un momento più difficile che mai...non è bastato aver tagliato i ponti,non è servito aver pagato i conti se poi resta questa mia maniera d'essere ancora fragile.Io vorrei sapere se ci sei o se sei soltanto un volo inutile...dove sarai anima mia,senza di te mi butto via...dove sarai anima bella...dove sarai...questo mio cuore in battere e levare,tempo d'amore ed io ti sto cercando così forte che mi fanno male gli occhi ormai...dove sarai anima mia,senza di te mi butto via...dove sarai anima bella...stella gemella dove sarai...magari dietro alla luna sarai come il sogno più nascosto che c'è,non lo vedi che io vivo di te...dove sarai?!

    Pazzo di lei - Biagio -

    Lui...lui è pazzo di lei...è per questo che non sa più darsi pace.Lui...lui è gioco di lei,tanto buona,ma più furba di una zingara.Lui...lui è pazzo di lei,pochi anni ,ma nel cuore tanto cinema.Lei è sale,fa male,ma porta quella cosa in più quando c'è poco sapore...amore e sale di una vita che ha senso solo quando il godimento è buono e lento.Lui...lui è fatto di lei,quando finge che un giorno potrà farne a meno.Lui...lui è pieno di lei...nei suoi occhi giallo grano e si perdono.Lei è sale,fa male,ma porta quella cosa in più quando c'è poco sapore...amore e sale di una vita che ha senso solo quando il godimento è buono e lento.Lei è sale,fa male,ma porta quella cosa in più quando c'è poco sapore...

    , , , , , , , , , , , , ,