Libero

Scintilla84

  • Donna
  • 37
  • anzio
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 13

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Scintilla84 a scrivere un Post!

Mi descrivo

permalosa e lunatica... ma molto dolce e sensibile, una persona solare che ama far nuove conoscenze...

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

dolce

I miei difetti

testarda

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. adoro il mare
  2. la nutella e la cioccolata extra-fondente
  3. la sincerità

Tre cose che odio

  1. odio il freddo
  2. l'ingustizia
  3. la falsità

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Villaggio turistico

Vacanze Ko!

  • Città d'arte
  • Passioni

    • Cucina
    • Cinema
    • Musica

    Musica

    • Latino-americana
    • Techno

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Romanzi rosa
    • Avventura

    Sport

    • Beach volley

    Film

    • Azione
    • Fantascienza

    Libro preferito

    il codice da vinci

    Meta dei sogni

    Centro America, Estremo Oriente

    Film preferito

    mr e mrs Smith / fast and fourius

    TU PER ME SEI NULLA COME L'ARIA..... MA RICORDA SENZA ARIA NON SI VIVE!

    per ogni ragazzo

    ...per ogni ragazzo...

    Per ogni ragazzo che ha detto “il sesso PUÓ aspettare”
    Per ogni ragazzo che ha detto “sei bella”
    Per ogni ragazzo che non era mai troppo impegnato per guidare dall’altra parte della città (o dello stato) per vederla
    Per ogni ragazzo che le regala fiori e un biglietto quando è malata
    Per ogni ragazzo che le regala fiori solo perchè le vuole bene
    Per ogni ragazzo che ha detto che sarebbe morto per lei
    Per ogni ragazzo che lo avrebbe fatto veramente
    Per ogni ragazzo che ha fatto quello che voleva lei
    Per ogni ragazzo che ha pianto di fronte a lei
    Per ogni ragazzo di fronte a cui lei ha pianto
    Per ogni ragazzo che le ha tenuto la mano
    Per ogni ragazzo che la bacia con un motivo
    Per ogni ragazzo che la abbraccia perché è triste
    Per ogni ragazzo che la abbraccia senza alcun motivo
    Per ogni ragazzo che le darebbe la giacca
    Per ogni ragazzo che chiama per sapere se è tornata a casa sana e salva
    Per ogni ragazzo che starebbe seduto ad aspettare per ore solo per vederla dieci minuti
    Per ogni ragazzo che le cederebbe il posto
    Per ogni ragazzo che vuole solo coccolarla
    Per ogni ragazzo che la rassicura che è bella non importa cosa faccia
    Per ogni ragazzo le ha confidato i suoi segreti
    Per ogni ragazzo che ha provato a dimostrarle quanto le volesse bene attraverso ogni parola e respiro
    Per ogni ragazzo che ha pensato “questa potrebbe essere quella giusta”
    Per ogni ragazzo che ha creduto nei suoi sogni
    Per ogni ragazzo che avrebbe fatto qualunque cosa perché lei li potesse realizzare
    Per ogni ragazzo che non le ha riso in faccia quando lei gli ha raccontato i suoi sogni
    Per ogni ragazzo che l’ha accompagnata alla macchina
    Per ogni ragazzo che ci mette il cuore
    Per ogni ragazzo che prega perché lei sia felice anche se non è con lei

    …questo è per te…

    MALINCONIA

    La malinconia ha le onde come il mare ti fa andare e poi tornare
    ti culla dolcemente
    la malinconia si balla come un lento
    la puoi stringere in silenzio
    e sentire tutto dentro
    è sentirsi vicini e anche lontani è viaggiare stando fermi
    è vivere altre vite
    è sentirsi in volo dentro gli aereoplani sulle navi illuminate
    sui treni che vedi passare

    ha la luce calda e rossa di un tramonto
    di un giorno ferito che non vuole morire mai

    sembra quasi la felicità, sembra quasi l’anima che va
    il sogno che si mischia alla realtà
    puoi scambiarla per tristezza ma e’ solo l’anima che sa
    che anche il dolore servirà

    e si ferma un attimo a consolare il pianto
    del mondo ferito che non vuol morire mai

    e perdersi tra le dune del deserto tra le onde in mare aperto
    anche dentro questa città
    e sentire che tutto si può perdonare, che tutto è sempre uguale
    cioè che tutto può cambiare
    è stare in silenzio ad ascoltare e sentire che può essere dolce
    un giorno anche morire

    nella luce calda e rossa di un tramonto
    di un giorno ferito che non vuole morire mai

    sembra quasi la felicità sembra quasi l’anima che va 
    il sogno che si mischia alla realtà
    puoi scambiarla per tristezza ma è solo l’anima che sa
    che anche il dolore passerà

    e si ferma un attimo a consolare il pianto
    di un amore ferito che non vuole morire mai

    L'Amore

    Nessuno è creato dalla vita come sostegno per i vostri sogni, perché due occhi non sono fatti per guardare l’uno verso l’altro, ma entrambi verso la stessa direzione; diventando così ognuno luce per l’altro.Crescete comprendendo questo, e troverete, assieme a ciò che cercavate, anche ciò che non cercavate

    IL MIO MOTTO DI VITA

    ODE ALLA VITA

    Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e non cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

    Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i", piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti.

    Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza, per inseguire un sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.

    Lentamente muore chi non legge, chi non viaggia, chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso.

    Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare, chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

    Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.

    Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.

    Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità...

    PABLO NERUDA

    ...SPERANZA....

    Le quattro candele, bruciando, si consumavano lentamente. Il luogo era talmente silenzioso, che si poteva ascoltare la loro conversazione. La prima diceva: "IO SONO LA PACE, ma gli uomini non mi vogliono: penso proprio che non mi resti altro da fare che spegnermi! " Così fu e, a poco a poco, la candela si lasciò spegnere completamente. La seconda disse:"IO SONO LA FEDE purtroppo non servo a nulla. Gli uomini non ne vogliono sapere di me, non ha senso che io resti accesa". Appena ebbe terminato di parlare, una leggera brezza soffiò su di lei e la spense. Triste triste, la terza candela a sua volta disse: "IO SONO L'AMORE, non ho la forza per continuare a rimanere accesa. Gli uomini non mi considerano e non comprendono la mia importanza. Troppe volte preferiscono odiare! " E senza attendere oltre, la candela si lasciò spegnere. Un bimbo in quel momento entrò nella stanza e vide le tre candele spente. "Ma cosa fate! Voi dovete rimanere accese, io ho paura del buio! " E così dicendo scoppiò in lacrime. Allora la quarta candela, impietositasi disse: "Non temere, non piangere: finchè io sarò accesa, potremo sempre riaccendere le altre tre candele: IO SONO LA SPERANZA". Con gli occhi lucidi e gonfi di lacrime, il bimbo prese la candela della speranza e riaccese tutte le altre. CHE NON SI SPENGA MAI LA SPERANZA DENTRO IL NOSTRO CUORE... e che ciascuno di noi possa essere lo strumento, come quel bimbo, capace in ogni momento di riaccendere con la sua Speranza, la FEDE, la PACE e l'AMORE

    , , , , , , , , , , , , ,