Libero

Sendy62

  • Donna
  • 59
  • TORINO
Sagittario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 7.387

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita Sendy62 a scrivere un Post!

Mi descrivo

SI AMA SEMPRE E SOLO CIò CHE NON SI PUò OTTENERE..... A ME NN POTETE OTTENERMI IL MIO CUORE è GIà IMPEGNATO

Su di me

Situazione sentimentale

fidanzato/a

Lingue conosciute

Francese, Spagnolo

I miei pregi

PAZIENTE,DOLCE,COCCOLONA,DICO SEMPRE LA VERITà.......... GENEROSA...MOLTO DISBONIBILE CON GLIALTRI CHE HANNO BISOGNO ANZIANI è I BAMBINI AMO CONTARE FINO A 10 PRIMA DI LITIGARE...

I miei difetti

PERMALOSA, TROPPO BUONA,, NON SO MENTIRE.. TROPPO INGENUA.. DOPO CHE HO CONTATO FINO A 10 SE MI ARRABBIO MIIIIIIII... NON AMO,CHI NON AMMETTE I PROPRI ERRORI..

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Tentazione
  2. Tentazione
  3. Tentazione

Tre cose che odio

  1. LA FALSITà
  2. IPOCRISIA
  3. LA GUERRA

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Villaggio turistico

Vacanze Ko!

  • Campeggio
  • Passioni

    • Fotografia
    • Arte

    Musica

    • Folk
    • Pop

    Cucina

    • Piatti italiani

    Libri

    • Gialli
    • Fantasy

    Sport

    • Calcio e calcetto

    Film

    • Azione
    • Fantasy

    Libro preferito

    HERRY POTTER

    Meta dei sogni

    India, Spagna e Portogallo

    Film preferito

    IL MIGLIO VERDE

    Sendy
















    Perche’ ti amo Tentazione..

    Di notte son venuta da te

    cosi’ impetuosa e titubante

    e tu non mi potrai piu’ dimenticare

    l’ anima tua son venuta a rubare.

    Ora lui e’ mio - del tutto mi appartiene

    nel male e nel bene,

    dal mio impetuoso e ardito amare e

    nessun angelo ti potra’ salvare.

     Sendy62

    E il mio sguardo…….

    Cercava Te...Nell’infinito








    Ho conosciuto in te le meraviglie,
    meraviglie d’amore sì scoperte,
    che parevano a me delle conchiglie
    ove odorano il mare e le deserte
    spiagge corrive e lì dentro l’amore
    mi son persa come alla bufera
    sempre tenendo fermo questo cuore
    che (ben sapevo) amava una chimera.
    Ti amo tentazione ancor più dall’ora

    Che ti incontrai e subito ti amai..

                                   Sendy62









     

    Molto tempo fa, quando gli dei vivevano ancora vicino ai mortali, nella lontana Caria, viveva il bellissimo principe Endimione, figlio di Etlo (figlio di Zeus) e di Calice (figlia di Eolo, il Dio del vento). In seguito, dopo aver conquistato Olimpia e cacciato il re Climeno, divenne re dell'Elide. La principessa Selene (dea della Luna, figlia di Elio) vedendolo, rimase affascinata dalla sua bellezza e si innamorò perdutamente di lui. Anche Endimione contraccambiò il suo amore. Ma Selene era una dea quindi immortale, mentre Endimione era un semplice umano. Non tollerando l'idea che il giovane dovesse morire, e per la paura e il dolore di vivere l'eternità senza di lui, Selene chiese a Zeus pietà, e Zeus le concesse un desiderio. La Dea chiese che Endimione ottenesse il dono della vita eterna, dimenticando che senza aver ottenuto prima l'eterna giovinezza, l'uomo sarebbe divenuto presto un vecchio orribile costretto a vivere in eterno.allora lo addormentò in una caverna sul monte Latmo, dove tuttora il principe, eternamente bello e giovane, sogna la sua Selene. Il nome Endimione, che viene da enduein (latino inducere),si riferisce al fatto che il re fu sedotto dalla Luna.

     


     



    GrazieDellaVisita

       




    , , , , , , , , , , , , ,