Libero

UN_UOMO_NEL_BUIO

  • Uomo
  • 62
  • Catena Di Villorba
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 25.525

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita UN_UOMO_NEL_BUIO a scrivere un Post!

Mi descrivo

semplice, mai invadente, non cerco nulla, ho già dato.... però..... amo condividere piaceri comunque

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. piacere
  2. nessuna
  3. nessuna

Tre cose che odio

  1. non posso odiare
  2. nessuna
  3. nessuna

solidarietà

L'uomo è molto più solidale della donna...

Ecco la dimostrazione:

Dimostrazione empirica della superiorità e solidarietà maschile

La moglie passa la notte fuori casa.
La mattina dopo spiega al marito che aveva dormito dalla sua migliore amica.
Il marito telefona alle dieci migliori amiche della moglie, ma nessuna conferma il fatto.

Il marito passa la notte fuori casa.
La mattina dopo spiega alla moglie di aver dormito dal suo migliore amico.
La moglie telefona ai dieci migliori amici del marito, sette confermano il fatto, e gli altri tre dicono che è ancora li.

dialogo tra marito e moglie


Dialogo tra marito (me) e moglie:

> LEI: Se io morissi all'improvviso, ti risposeresti?
> IO:  Certo che no...
> LEI: No? Perchè no? Non sei contento di essere sposato?
> IO:  Beh, sì...che c'entra
> LEI: C'entra, perché non ti risposeresti se apprezzi il matrimonio?
> IO:  Vabbè, ok, mi risposerei, se ti può far piacere...
> LEI: (con aria triste) Ah, ti risposeresti...
> IO:  Beh, sì! Non parlavamo di questo?
> LEI: E tu dormiresti con lei nel nostro letto?
> IO:  E dove vuoi che la faccia dormire?
> LEI: E rimpiazzeresti le mie foto con le sue?
> IO:  Penso di sì...certo...
> LEI: E le lasceresti guidare la mia macchina?!
> IO:  Beh, no, non ha la patente.
> LEI: - silenzio -
> IO:  Cazzo !!!

Pazzesco! Leggetelo perchè è veramente bello

Leggi velocemente,  senza soffermarti troppo sulle parole, il
seguente paragrafo e poi pensa se ti ci e' voluto molto a capire
il senso della frase. La spiegazione e` nella frase stessa!


Sceodno una rcrecia sovtla in una uviniserta' iatilana, non ha ipmotrzana in qalue odrnie le ltetree snoo dsioptse in una proala l'ucina csoa ipmotratne e' che la pmira e l'utlmia ltereta sanio al psoto gustio. Il rseto puo' esrese una talote cnfosounie ed esrese acnroa cmpolteanemte cmprosneilibe. Qeutso prehce' non lgegamio ongi sniolga ltertea ma la praloa nlela sua itnezreza.
Czazo!

poesia veneziana

POESIA VENEZIANA

 

Me 'a tiro finche posso
No 'o molo questo osso
Tuti che me 'a domanda
La sta dentro la mudanda

 

Ora, vecia freda e slassa
Ma la voia no la passa
A pensar la fila che ghe iera
Da darla via quasi ogni sera

 

Ades che nesuni la vol piu
Go capio che la mona son stada mi
Se podesse tornar indrio
Daria via anca el dedrio

 

da un'amica

Vado via, ma vorrei ringraziare Libero x l’opportunità che mi ha regalato di ricredermi sul mondo delle chat. Ho incontrato gente d’ogni tipo, professionisti affermati e gente comune. Uomini disillusi e altri con tanta voglia ancora d’amare. Non ho trovato l’amore ma ho conosciuto la semplicità di un saluto quotidiano da un tentativo d’approccio non ricambiato, l’amicizia nata da una storia mai decollata, lo sconosciuto che ti scrive l’attimo prima di volerla fare finita xchè sei stata l’unica a donargli il calore di un sorriso. Ho incrociato foto e storie diventate ormai familiari, come una finestra aperta in un mondo virtuale fatto di gente…. Reale. E come nel mondo reale ho incrociato lo squallore di chi cerca di rubarti anche solo un bacio o “punirti” x essere detentore di un’attenzione che a loro evidentemente è negata, la mediocrità di chi ha "copiato e incollato" il mio messaggio fingendolo suo. Granelli di sabbia insulsi e sperduti anche in un mondo virtuale. Ho avuto la possibilità di avere ulteriori, inaspettate conferme. Quelle belle che ti fortificano ma anche quelle brutte, come constatare che la maggior parte degli uomini ha paura d’innamorarsi e, x paura di soffrire, x non lottare, si preclude ogni felicità scegliendo di “lasciarsi vivere” piuttosto che “vivere”. Emularti a “Magnetica Dea” o “la donna che cerco” ma con l’incapacità di viverti preferendo trasformarti in un sogno…
, , , , , , , , , , , , ,