Libero

a.live

  • Uomo
  • 60
  • Ravenna
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 16.172

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita a.live a scrivere un Post!

Mi descrivo

1) L'amicizia per me è cosa molto seria e non la do facilmente. 2) Ho un'attività a contatto col pubblico, ed è per questo motivo che non ho messo la mia foto. 3) Molte foto sono scaricate dalla rete: se qualcuno dovesse rivendicarle le cancellerò 4) Essendo un rospo, accetto baci solo da Principesse!

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

-

I miei pregi

So apprezzare il valore delle piccole cose

I miei difetti

Devo ammettere che comincia a darmi un certo fastidio questa faccenda di dovere obbligatoriamente morire ....

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Musica
  2. Ciuck, il cane che non ebbi mai
  3. QUELLO SGUARDO fra mille

Tre cose che odio

  1. Narcisi
  2. Viscidi
  3. Prepotenti

I miei interessi

Musica

  • Folk

Cucina

  • Veggy

Libri

  • Classici
  • Narrativa

Film

  • Azione
  • Fantascienza

Libro preferito

Tanti

Film preferito

Quello che inizia ogni mattina - I ponti di Madison County

Non disprezzare

Non disprezzare
Non disprezzare il poco, il meno, il non abbastanza,
l’umile, il non visto, il fioco, il silenzioso,
perché quando saranno passati amori e battaglie
nell’ultimo camminare, nella spoglia stanza,
non resteranno il fuoco e il sublime, il trionfo e la fanfara,
ma braci, un sorso d’acqua, una parola sussurrata, una nota...
Il poco, il meno, il non abbastanza.
Stefano Benni

Terraaaaa!!!

Acqua a volontà!!!!!!!!!!

Se avessi....

Se avessi il drappo ricamato del cielo intessuto con luce d’oro e d’argento,
i drappi dai colori chiari e scuri del giorno e della notte ,
e il chiarore e il mezzo chiarore dell’alba e del tramonto,
stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:
ma, essendo povero, ho solo i miei sogni,
e i miei sogni ho steso sotto ai tuoi piedi;
cammina con passo leggero,
perchè è sui miei sogni che cammini...."

W. B.Y.

Spettacolare....

Certi sguardi...

Ci sono certi sguardi

di donna

che l'uomo amante

non scambierebbe

con il possesso

dell'intero corpo di lei.

Gabriele d'Annunzio

Io e Bach

"Io e Bach siamo in questa stanza insieme.

Ora la sua musica mi eleva

al di sopra del dolore

e dei miei patetici egoismi."

                                                                                       Charles Bukowski

GABBIANI


Non so dove i gabbiani abbiano il nido,
ove trovino pace.
Io son come loro in perpetuo volo.
La vita la sfioro
com'essi l'acqua ad acciuffare il cibo.
E come forse anch'essi amo la quiete,
la gran quiete marina,
ma il mio destino è vivere
balenando in burrasca.

Vincenzo Cardarelli

Kermit, mitico!!!

CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Mentre urli alla tua Donna c'è un uomo che desidera parlarle all'orecchio.
Mentre umili, offendi, insulti e sminuisci la tua Donna
c'è un uomo che la corteggia e le ricorda che è una gran Donna.
Mentre la violenti c'è un uomo che desidera fare l'amore con lei.
Mentre la fai piangere c'è un uomo che le ruba sorrisi.
(Copialo sul tuo profilo, come protesta contro la violenza sulle Donne.)
 

Che c'è???

La verità

"La verità era uno specchio che cadendo dal cielo si ruppe.
Ciascuno ne prese un pezzo
e vedendo riflessa in esso la propria immagine,
credette di possedere l'intera verità."

aforisma 
Mevlana Rumi Sec. XIII

Il profumo dei tigli

Come tutto di te,

inebriante,

il profumo dei tigli mi avvolse

nella luce intensa del tuo arrivo.

Entrasti spavalda a riempirmi il cuore

di sensazioni, sentimenti, allegria e silenzi.

Guardo la porta socchiusa...

Imprevedibile e acuta.

La gioia del tuo corpo,

la tua voce calda e il tuo profumo

mi mancano,

come tutto di te.

Quando si dice...la posizione!

Ad un'ignota

Tutto ignoro di te: nome, cognome,

l'occhio, il sorriso, la parola, il gesto;

e sapere non voglio,

e non ho chiesto

il colore nemmen delle tue chiome.

Ma so che vivi nel silenzio;

come care ti sono le mie rime:

questo ti fa sorella nel mio sogno mesto,

o amica senza volto e senza nome.

Fuori del sogno fatto di rimpianto

forse non mai,

non mai c'incontreremo,

forse non ti vedrò, non mi vedrai.

Ma più di quella che ci siede accanto

cara è l'amica che non mai vedremo;

supremo è il bene che non giunge mai!

G.Gozzano

, , , , , , , , , , , , ,