Libero
alex_sail

alex_sail

  • Uomo
  • 66
  • ai piedi dei monti
Acquario

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 18 maggio

Ultime visite

Visite al Profilo 20.418

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita alex_sail a scrivere un Post!

Mi descrivo

ehmmmmm.....

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. Vela
  2. Mare
  3. Amici

Tre cose che odio

  1. Ingiustizia
  2. Bugie
  3. Presunzione

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Prendo l'auto e parto

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Sport
    • Cucina
    • Viaggi

    Musica

    • Jazz
    • Blues

    Cucina

    • Piatti italiani
    • Greca

    Libri

    • Diari di viaggio
    • Narrativa

    Sport

    • Vela
    • Bike
    • Nuoto

    Meta dei sogni

    Isole tropicali in generale, Atolli del Pacifico

    Jacques Brel

    Conosco delle barche
    che restano nel porto per paura
    che le correnti le trascinino via con troppa violenza.
    Conosco delle barche che arrugginiscono in porto
    per non aver mai rischiato una vela fuori.
    Conosco delle barche che si dimenticano di partire
    hanno paura del mare a furia di invecchiare
    e le onde non le hanno mai portate altrove,
    il loro viaggio è finito ancora prima di iniziare.
    Conosco delle barche talmente incatenate
    che hanno disimparato come liberarsi.
    Conosco delle barche che restano ad ondeggiare
    per essere veramente sicure di non capovolgersi.
    Conosco delle barche che vanno in gruppo
    ad affrontare il vento forte al di là della paura.
    Conosco delle barche che si graffiano un po’
    sulle rotte dell’oceano ove le porta il loro gioco.
    Conosco delle barche
    che non hanno mai smesso di uscire una volta ancora,
    ogni giorno della loro vita
    e che non hanno paura a volte di lanciarsi
    fianco a fianco in avanti a rischio di affondare.
    Conosco delle barche
    che tornano in porto lacerate dappertutto,
    ma più coraggiose e più forti.
    Conosco delle barche straboccanti di sole
    perché hanno condiviso anni meravigliosi.
    Conosco delle barche
    che tornano sempre quando hanno navigato.
    Fino al loro ultimo giorno,
    e sono pronte a spiegare le loro ali di giganti
    perché hanno un cuore a misura di oceano.
    (Jacques Brel)

    La Vela

    Le onde e il vento ed il mare non ti chiedono la “Patente Nautica” Ma Rispetto!

    Rispetto per la natura ed il mare, basato su una più approfondita conoscenza

    della cultura e delle regole di navigazione.

    E’ il mare che appassiona ed ammalia l’uomo, facendolo sognare con il suo fascino

    dell’ignoto con le sue avventure, con il senso d’infinito che ci regala l’orizzonte...

    Navigare è uno “stile di vita” che ti regala emozioni uniche, a volte meravigliose

    a volte meno, quando sei dentro ad un mare in burrasca!

     Una passione che viene messa in continuazione alla prova,

     quando sei preda delle bizzarrie della meteorologia,

    delle onde ed il vento che ti sbatacchiano, o quando l’equipaggio è costretto

    a vivere in un ambiente di bordo stretto e scomodo, ed è li che vengono fuori

    vizi e virtù dei vari componenti skipper compreso…

    Ma la passione per il mare alla fine ti premia regalandoti nuove amicizie

    quelle vere che vanno al di la dell’età, del sesso di appartenenza o

    dello stato sociale.

    di Bernard Moitessier

    È ora di stendere le mie bianche vele
    alla leggera brezza di sud-est
    che mi annuncia essere giunta l’ora di partire
    ancora una volta verso quella linea dell’orizzonte
    che la mia barca non raggiungerà mai.
    Ma dietro quell’orizzonte ci sono altre terre,
    altri amici che vorrei conoscere meglio prima di doverli lasciare.
    Destino del marinaio, sempre insoddisfatto,  
    perché pensa che, sull’altra riva,
    sempre più lontano, debba trovarsi quello che cerca.
    Moitessier

    Bernard Moitessier

    Non si chiede a un gabbiano addomesticato perché ogni tanto provi il bisogno di sparire verso il mare aperto.
    Ci va e basta.
    E' una cosa semplice come un raggio di sole,
    normale come l'azzurro del cielo.

    Barca vela

    Se non siete mai stati su una barca a vela, forse immaginate che sia tutto relax: le onde, la brezza del mare, il sole…in realtà senza un team che si occupa di tutti gli aspetti di una navigazione sicura, una barca non andrebbe molto lontano.
    , , , , , , , , , , , , ,