Libero

alfabrera_1979

  • Uomo
  • 42
  • oggi qui domani là
Pesci

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 10 settembre

Ultime visite

Visite al Profilo 2.910

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita alfabrera_1979 a scrivere un Post!

Mi descrivo

ciao

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. velocità
  2. curve e controcurve
  3. 10 ottani

Tre cose che odio

  1. multe
  2. caro benzina
  3. assicurazioni

Ho sceso dandoti il braccio

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora, né più mi occorrono
le coincidenze, le prenotazioni,
le trappole, gli scorni di chi crede
che la realtà sia quella che si vede.

Ho sceso milioni di scalini dandoti il braccio
non già perché con quattr'occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perché sapevo che di noi due
le sole pupille, sebbene tanto offuscate,
erano le tue.

Eugenio Montale

 

La finestra del mio cuore
Ampi spazi per volare,
oltre il vento e la paura
ecco inizia l'avventura.
Cuore aperto e spalancato
il mio nido colorato,
il disegno tra le dita
nella corsa della vita,
braccia aperte verso il sole;
ti ho descritto in due parole
la finestra del mio cuore.
da PensieriParole <//www.pensieriparole.it/poesie/filastrocche/poesia-180937?f=t:188>

Cambia
Oggi non vedo uscire il sole
Non viene fuori, ha intenzione di trovare un'altra strada
Mentre sto qui, in questa miseria
Non credo che da qui vedrò mai uscire il sole

non appena cado giù
Tutti mi guarderanno e diranno, e loro diranno
guardatelo! Io non vivrò mai in quel modo
Ma va bene
hanno solo paura di cambiare

Quando senti che non è valso vivere la tua vita
Devi alzarti in piedi
E guardarti intorno
Poi alzare gli occhi al cielo
E quando i tuoi più profondi pensieri sono infranti
Continuare a sognare, ragazzo,
Perchè quando smetti di sognare
è ora di morire

E come tutti prendiamo parte al domani
Lavoreremo in certi modi, e in altri giocheremo
Ma lo so che tutti noi non possiamo star qui per sempre
Perciò voglio scrivere le mie parole sul volto di questo giorno
E poi loro lo dipingeranno

E mentre cado giu
Loro mi guarderanno e diranno
 guardate quello e dovè? ora!
Quando la vita è dura, tu devi cambiare
, , , , , , , , , , , , ,