Libero

altheatessa

  • Donna
  • 50
  • nonloso
Cancro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 12 ore fa

Ultime visite

Visite al Profilo 133

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita altheatessa a scrivere un Post!

Mi descrivo

Mi piace la gente sincera e diretta,e il mio motto è "Vivi e lascia vivere"! Odio l'ipocrisia e le persone che mentono, la cattiveria e l'invidia delle persone mi atterisce e offende.

Su di me

Situazione sentimentale

-

Lingue conosciute

-

I miei pregi

-

I miei difetti

-

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. amore
  2. amore
  3. amore

Tre cose che odio

  1. Invidia
  2. Cattiveria
  3. Ipocrisia

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Spirituale
  • Passioni

    • Ballo
    • Musica

    Musica

    • Soul
    • Rock

    Libri

    • Horror
    • Romanzi rosa

    Sport

    • Surf
    • Nuoto

    Film

    • Horror
    • Drammatico

    Chi sono...

    E' una sera strana questa, i confini dei mondi sembrano così sottili. Ed è un momento di riflessione. E' l'attimo giusto per capire cosa siamo e perché lo siamo. Streghe. Ma cosa sono in fondo le streghe? Una strega è qualcuno come me. Qualcuno che mi somiglia. Essere una strega vuol dire essere in armonia con se stessi e con il mondo che ha attorno.  Una meta difficile, quanto mai difficile può essere il prendere coscienza del sé, dei propri limiti, dei propri obiettivi. Essere una strega : mettersi in discussione sapendo che anche le parole più dure che riuscirò trovare per me stessa,  aiuteranno la mia vita spirituale. Essere una strega significa sapere dove arrivare ed essere ancora in tempo per tornare indietro. Ho giocato con il mio corpo e con il mio cuore. Li ho spinti laddove non credevo si potesse arrivare. Ho riconosciuto i miei errori e ho saputo fermare questo ciclico gioco con la mia irrazionalità e la mia immaturità. Siamo capaci di essere noi stessi, di riconoscere ogni paura. Le riconosciamo perché le abbiamo già incontrate. E le possiamo combattere. Superare. Ognuno ha un percorso costellato di scelte sbagliate, ciò che siamo stati insegnerà ciò che saremo. Non abbiate paura di dire " ho sbagliato ". Anche io l'ho fatto e forse continuerò a farlo..........E quando saprete che la Madre e il Padre posano la mano sulla vostra fronte, tingendo la vostra vita con i colori dei boschi e del mare, riempiendo i vostri occhi di orizzonti, le vostre mani di parole e di canzoni, sorriderete. Sorriderete perché saprete che era in voi da sempre e per sempre. Allora sarà così semplice dirlo. Sono un strega.

    , , , , , , , , , , , , ,