Libero

amomm

  • Uomo
  • 54
  • Quel ramo del lago .....
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 6 ore fa

Profilo BACHECA

amomm 23 ore fa

Dopo l'omaggio al grande Maestro che ha lasciato un orma indelebile nella musica conteporanea anche leggera, ho pensato di proporre in bacheca una specie di classifica, il peggior brano italiano incominciando dall'anno di cui ho reminescenze musicali!!

Ovviamente tutto è soggettivo!!

Quindi a presto per l'anno 1967!

Ti piace?
amomm 06 luglio

Arrivederci maestro!!

 

 

 

 

Ti piace?
3
amomm 06 luglio

"Questa epidemia è tutta una manovra del governo che  ci ha imposto il lockdown e tutta quella sequela di norme e divieti inutili"

Una manovra per?

E la fantasia si scatena!!!!

E la movida pure, spiagge del lago comprese dove ieri a buttarci un sasso non cadeva per terra!!

Peccato che i virus non hanno colore politico e spesso sono pure nella loro elementarietà piu intelligenti di noi!!

Ti piace?
amomm 03 luglio

A  chi ha impostato la propria vita sul bene effimero di età e bellezza!

 

Une charogne

Rappelez-vous l'objet que nous vîmes, mon âme,

Ce beau matin d'été si doux :

Au détour d'un sentier une charogne infâme

Sur un lit semé de cailloux,

 

Les jambes en l'air, comme une femme lubrique,

Brûlante et suant les poisons,

Ouvrait d'une façon nonchalante et cynique

Son ventre plein d'exhalaisons.

 

Le soleil rayonnait sur cette pourriture,

Comme afin de la cuire à point,

Et de rendre au centuple à la grande Nature

Tout ce qu'ensemble elle avait joint ;

 

Et le ciel regardait la carcasse superbe

Comme une fleur s'épanouir.

La puanteur était si forte, que sur l'herbe

Vous crûtes vous évanouir.

 

Les mouches bourdonnaient sur ce ventre putride,

D'où sortaient de noirs bataillons

De larves, qui coulaient comme un épais liquide

Le long de ces vivants haillons.

 

Tout cela descendait, montait comme une vague

Ou s'élançait en pétillant ;

On eût dit que le corps, enflé d'un souffle vague,

Vivait en se multipliant.

 

Et ce monde rendait une étrange musique,

Comme l'eau courante et le vent,

Ou le grain qu'un vanneur d'un mouvement rythmique

Agite et tourne dans son van.

 

Les formes s'effaçaient et n'étaient plus qu'un rêve,

Une ébauche lente à venir

Sur la toile oubliée, et que l'artiste achève

Seulement par le souvenir.

 

Derrière les rochers une chienne inquiète

Nous regardait d'un œil fâché,

Épiant le moment de reprendre au squelette

Le morceau qu'elle avait lâché.

 

— Et pourtant vous serez semblable à cette ordure,

À cette horrible infection,

Étoile de mes yeux, soleil de ma nature,

Vous, mon ange et ma passion!

 

Oui ! telle vous serez, ô la reine des grâces,

Après les derniers sacrements,

Quand vous irez, sous l'herbe et les floraisons grasses,

Moisir parmi les ossements.

 

Alors, ô ma beauté! dites à la vermine

Qui vous mangera de baisers,

Que j'ai gardé la forme et l'essence divine

De mes amours décomposés !

 

Una Carogna

Ricordi la cosa che vedemmo, anima mia,
quella dolce, magnifica mattina d'estate,
alla svolta d'un sentiero una carogna infame
adagiata su un giaciglio di sassi,

con le gambe all'aria come una donna impudica,
bruciando e sudando i suoi veleni,
che spalancava in modo cinico e indifferente
il suo ventre pieno mi miasmi.

Il sole irradiava su tale decadenza,
tanto da arrivare quasi a cuocerlo,
e di rendere a cento volte alla grande Natura
tutto ciò che aveva unito insieme.

E il cielo ammirava la superba carcassa
come un fiore che si schiude.
Il tanfo era sì forte
che per poco non venisti meno sull'erba.

Le mosche ronzavano su quel ventre putrido,
dal quale fuoriuscivano neri battaglioni
di larve, che colavano come un liquido denso
lungo quei brandelli di carne.

Tutto questo cascava, saliva come un'onda
o si lanciava in un crepitio;
Sembrava che il corpo, gonfio d'un soffio vago,
vivesse e si moltiplicasse.

E questo mondo mandava una strana musica,
simile a l'acqua che scorre, al vento,
o al grano che il vagliatore con ritmico movimento
agita e volge nel vaglio.

Le forma spariva e non restava che un sogno,
uno schizzo lento a venire
sulla tela dimenticata
che l'artista terminerà soltanto con l'aiuto del ricordo.

Da dietro a delle rocce una cagna inquieta
ci osservava con un occhio rabbioso,
aspettando il momento di riprendere allo scheletro
quel morso che aveva lasciato.

-E pertanto sarete simile a quel rifiuto,
a quell'orribile infezione,
stella dei miei occhi, voi, sole della mia Natura,
mio angelo e mia passione!

Sì! Così sarete, o regina delle grazie,
dopo l'ultimo sacramento,
quando vi recherete, sotto l'erba e i fiori lussureggianti,
ad ammuffire fra le ossa.

Allora, o mia bella! Riferite a vermi
che vi mangeranno di baci,
Che io ho mantenuto la forma e l'essenza divina
dei miei amori decomposti.

 

Charles Baudelaire

 

Ti piace?
amomm 01 luglio

Penso che c'è una cosa che non capisco:

E' normale che su migliaia di medici ci sia un fulminato!

E' normale che tra migliaia di magistarti ci sia un fulminato!

E' normale che tra migliaia di insegnanti ci sia un fulminato!

E' normale che tra migliaia di politici ci sia un fulminato!

E così via, è statistica.

Quello che non capisco è perchè i media, i giornalisti, si focalizzino su questi quasi che la verità sia la loro, tralasciando tutte le altre migliaia che usano la ragione!!

Ecco questo è un mistero!!!

Ma forse no!!

Il senziente non fa audience!!!

Non fa share!!!

Alè!!!

 

Ti piace?
amomm 27 giugno

Al rapporto donna uomo qui!!

 

 

Tranquilli girando qua e là per i profili e spulciando tra descrizioni e bacheche mi vengono come dei deja vu  !!!!

Ti piace?
amomm 26 giugno

Viaggiando tra i profili:

 

"non ho perso nulla quindi non cerco nulla non sono graditi gli over 40 ed i profili anonimi o non pubblici. se non voglio chattare con te non sono tenuta a dare spiegazioni a nessuno,scelgo liberamente di non considerarti che ti piaccia o no decido se e con chi chattare e senza doverne spiegare il perchè"

 

Bene dopo questa fantastica presentazione non vedo l'ora di corrispondere con questa persona!!!

 

 

P.S. però quancosa mi porta a pensare che c'è ben più di un masochista in questa community!!!

🔨🔨🔨🔨

Ti piace?
amomm 24 giugno

Ci dispiace, non hai ancora amici! Se compili il tuo Profilo avrai più possibilità di essere contattato. Oppure manda tu una richiesta di amicizia. Per trovare nuovi amici vai al Trovamici e alla Classifiche.

 

Spero che Libero non se ne abbia a male se non espongo i miei amici come trofei?

Lo so ... sono poco ..... "social"

Ti piace?
3
amomm 22 giugno

Letto su un profilo e leggermente modificato:

"Siete troppo convinti che qui in chat tutti siano uguali...NON È COSÌ!!!!

No, non è proprio così, ovvero vorremmo fosse così, tutti uguali!

Cosi come, uguali a cosa?

Ovvio, ai nostri desideri!

Auguri!

🤞

Ti piace?
amomm 20 giugno

 

A volte serve pensare!!!

L'indifferenza è comoda, l'ipocrisia ................ 

Ti piace?
, , , , , , , , , , , , ,