Libero

amomm

  • Uomo
  • 55
  • Quel ramo del lago .....
Scorpione

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: 6 ore fa

Amici

amomm non ha ancora amici. Chiedi l'amicizia prima di tutti!

Bacheca89 post
amomm 19 febbraio

1987

 

Dopo aver affrontato un argomento "pruriginoso" e prometto di tornarci considerando i motivi che possono stare dietro certe pratiche, ma anche quanto la demonizzazione stavolga la realtà o addirittura spinga agli estremi, torno al mio solito e leggero escursus sulla musica che ha attraversato la mia vita da quando ho acquisito un gusto musicale, molta è stata la musica che ho apprezzato come altrettanta è stata quella che ho subito.

Ma si sa, spesso la musica che ascoltiamo è volontà dei produttori, che stanno a cavallo tra il proporre quello che loro ritengono la cosa più redditizia e l'imposizione di determinati gusti.

Continuano questi anni 80, la musica italiana oramai è qualche cosa di strano, da una parte la continua riproposizione di musica stantia, con artisti oramai attempati e incapaci di rinnovarsi, nel mezzo la musica diremmo di provocazione, ma anche questa oramai rinchiusa in cliquè stereotipati e infine la musica delle etichette indipendenti espressione spesso del fenomeno dei centri sociali, che coprono sempre più le pagine dei giornali tra approvazioni e condanne.

Tale varietà di gusti è espressa anche nelle hit di quegli anni, i singoli, oramai espressione di quello che trasmettono le radio (su spinta delle case discografiche) cioè musica stantia, gli album espressione di quella voglia di uscire dagli schemi, ma senza volerlo veramente, ai primi posti ci sono Zucchero, Vasco Rossi e un polemico Celentano, e infine un mercato altrettanto importante ma di sottobosco quello delle etichette indipendenti che vendono soprattutto ai concerti e fuori dai canali ufficiali.

Cosa scegliere come esempio di quegli anni?

Facciamo una sintesi, un tormentone nazionalpopolare in inglese e che fu persino censurato per il video.

Dopotutto l'Italia rimane la regina della musica da discoteca!!

 

Ti piace?
1

Mi descrivo

Una preghiera per chi mi scrive, a me piace rispondere e odio le cose in sospeso, quindi togliete la maledetta spunta " voglio ricevere messaggi solo dagli amici" Grazie. ...............................................................So che è inutile, tanto le persone a cui mi rivolgo difficilmente leggono i profili, ma l'abuso del tasto blocca o ignora indica solo incapacità di dialogo! d;-)

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Bergamasco, Valdimagnino, Laghee

I miei pregi

Razionale. Ironico. Curioso

I miei difetti

Razionale (in un mondo di opinionisti sicuramente un difetto!) Ignorante ("So di non sapere" Socrate)

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. rispettare la natura
  2. rispettare le regole
  3. pagare le tasse

Tre cose che odio

  1. l'odio
  2. l'indifferenza
  3. le opinioni

I miei interessi

Vacanze Ok!

  • Città d'arte
  • Montagna
  • Spiagge incontaminate

Vacanze Ko!

  • Crociera
  • Villaggio turistico
  • Mare e movida
  • Passioni

    • Motori
    • Musica
    • Lettura

    Musica

    • Rock
    • Soul
    • Blues
    • Classica

    Cucina

    • Piatti italiani
    • A tutto pesce e frutti di mare
    • Stellata
    • Mediorientale
    • Greca

    Libri

    • Classici
    • Saggi

    Sport

    • Trekking

    Film

    • Storico
    • Azione
    • Avventura
    • Fantascienza
    • Spionaggio

    Libro preferito

    À rebours (Joris-Karl Huysmans)

    Meta dei sogni

    Atolli del Pacifico, Nepal

    Film preferito

    Pulp Fiction; Blues Brothers

    Aforismi

    Adoro solo alcuni aforismi, i miei!

     

    Iome Medesimo

    Qualcuno mi ha chiesto: ma tu che razza di musica ascolti? No problem ecco un esempio .........

     

     

    Blog di letteratura legato alla chat "Poesia e letteratura"    https://blog.libero.it/wp/poesiaeletteratura/     Buona lettura!!

    God bless America

     

    , , , , , , , , , , , , ,