Libero
aran.banjo78

aran.banjo78

  • Uomo
  • 42
  • varese
Toro

Mi trovi anche qui

ultimo accesso: più di un mese fa

Ultime visite

Visite al Profilo 13.162

Bacheca

Questa Bacheca è ancora vuota. Invita aran.banjo78 a scrivere un Post!

Mi descrivo

O siamo capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell'intelligenza.

Su di me

Situazione sentimentale

sposato/a

Lingue conosciute

Inglese

I miei pregi

tanti

I miei difetti

pochi

Amo & Odio

Tre cose che amo

  1. uguaglianza
  2. sincerità
  3. amicizia

Tre cose che odio

  1. egoismo
  2. doppio gioco
  3. pedofili

I miei interessi

Vacanze Ko!

  • Villaggio turistico
  • Passioni

    • Sport
    • Suonare
    • Lettura

    Musica

    • Rock
    • Latino-americana

    Cucina

    • Indiana
    • Piatti italiani

    Libri

    • Biografie
    • Narrativa

    Sport

    • Basket
    • Calcio e calcetto

    Film

    • Documentario
    • Storico

    Libro preferito

    senza perdere la tenerezza

    Meta dei sogni

    Sud America, India

    Film preferito

    armagheddon

    MONARCHIA

    LA MIA MAIL E':

    aran.banjo78@libero.it

    Scrivete qui ciaoooooo

    l'unica battaglia che ho perso è stata quella che ho avuto paura di combattere.

     

     

    SVEGLIAMOCI

    Il tempo passa e nulla sembra cambiare .

    Molte, troppe persone nel mondo vivono in condizioni pessime dettate dal sistema capitalista che tende a sfruttare e umiliare milioni di povere persone nel nome di interessi economici di pochi.

    Le cose devono cambiare e con gli sforzi di persone pure e votate alla causa della libertà bisogna sradicare fin nel profondo un sistema che causa lo sfruttamento, la sofferenza, la morte di milioni di persone per difendere interessi minimi economici di una ristretta e odiata minoranza.

    Finché esisterà nel nostro paese e sulla terra un solo essere umano sfruttato e umiliato nella sua dignità , da questo sistema saremo autorizzati a cercare con qualsiasi mezzo di estirpare questo male.

    Nessun uomo deve piu essere sfruttato e umiliato.

    Bisogna costruire una società equa e uguale per tutti in cui tutti abbiano gli stessi diritti e doveri della e verso la società.

    La linea guida verso questo innegabile diritto è senza dubbio una lotta non violenta per cercare di far capire ai cosidetti "grandi" le ragioni del disagio popolare e per cercare di abbattere questo errato sistema che é il capitalismo.

    Se con la non-violenza non si dovesse raggiungere questo scopo il popolo si vedrà costretto ad imbracciare le armi e a sistemare il nemico (capitalismo)

    Milioni di braccia si uniranno a questo movimento e sarà decretata la fine del sistema e di chi ha creato e voluto difendere questo odioso meccanismo.

    Cerchiamo di creare insieme un futuro migliore.

     

    SIAMO VIVI

    , , , , , , , , , , , , ,